Amore lontano. Il romanzo della parola attraverso i secoli Titolo: Amore lontano. Il romanzo della parola attraverso i secoli
Autore: Sebastiano Vassalli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
EAN: 9788806180768

"La poesia è vita che rimane impigliata in una trama di parole. Vita che vive al di fuori di un corpo e quindi anche al di fuori del tempo. Vita che si paga con la vita: le storie dei poeti che ho raccontato in questo libro stanno a dimostrarlo." Così scrive Vassalli in questo libro, nel quale racconta sette vite di poeti per carpire il mistero della poesia: Omero, Qohélet, Virgilio, Jaufré Rudel, François Villon, Giacomo Leopardi, Arthur Rimbaud.

La brevità della vita. Test...

La brevità della vita. Test…

Seneca si rivolge al dedicatario Paolino cercando di convincerlo a lasciare le sue attività pubbliche e a dedicarsi interamente allo studio della filosofia. Le argomentazioni usate dal filosofo si imperniano sul valore del tempo e la necessità di …

Storia della colonna infame

Storia della colonna infame

L’insieme di questa storia di iniquità e violenza del potere, di dolore e di vergogna delle vittime, conferisce all’umana amministrazione della giustizia, smarrito ogni senso religioso, ogni riferimento ideale alla giustizia superiore di "chi…

Atlante del romanzo europeo...

Atlante del romanzo europeo…

L’autore utilizza per la sua indagine gli strumenti tipici dell’analisi geografica: le cartine. Cartine particolari, mappe letterarie disegnate sulla base della lettura delle opere, che si alternano al testo indirizzandone il ragionamento critico….

Scrittori e scritture. Le o...

Scrittori e scritture. Le o…

Il volume è diviso in due parti: la prima raccoglie, oltre a quattro interventi pubblicati su un quotidiano, tutti i cosiddetti santini scritti da Folena per i volumi "Scrittori d’Italia" pubblicati fra il 1962 e il 1972: brevi testi di …

Il libro del genio e della ...

Il libro del genio e della …

"Il genio è la peggiore maledizione con cui Dio può benedire un uomo". La questione del rapporto tra il genio e la follia e dell’identità ­ psicologica e storica ­ del genio costituì per Pessoa una vera e propria ossessione durante l’int…

Amores

Amores

Il romanzo d’amore fra Ovidio e Corinna, nucleo centrale di questo libro, è fra i più particolari della letteratura romana. Ripreso dall’esempio di altre celebri raccolte di liriche erotiche e sentimentali, gli Amores si rivelano quasi come una pa…

Storia della letteratura sp...

Storia della letteratura sp…

L’opera presenta un panorama completo della storia della letteratura spagnola dalle origini ai giorni nostri. Le correnti letterarie, le opere, gli autori e la loro formazione intellettuale, il contesto sociale e politico, sono raccontati in un li…

Conversazioni con Goethe ne...

Conversazioni con Goethe ne…

Eckermann, sebbene avesse solo trent’uno anni quando incontrò il poeta settantaquatrenne, si dedicò totalmente a lui e gli stette vicino durante gli ultimi nove anni di vita. Nelle pagine di queste conversazioni sfilano i personaggi più illustri d…

Il romanzo del Novecento. L...

Il romanzo del Novecento. L…

"Morte del romanzo naturalista, avvento del romanzo espressionista e anche del simbolista (Kafka?), irruzione della psicoanalisi nella tecnica o nel cuore stesso dell’arte narrativa, personaggi che sfuggono dalle mani dei loro burattinai, vio…

Il male assoluto. Nel cuore...

Il male assoluto. Nel cuore…

La grande tradizione del romanzo dell’Ottocento europeo offre a Citati l’opportunità di tracciare un affresco degli scrittori più importanti e dei loro personaggi più noti. E così tra Daniel Defoe e Robinson Crusoe, tra Goethe e Ottilie, Flaubert …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *