Aprire le menti. La creatività e i dilemmi dell'educazione Titolo: Aprire le menti. La creatività e i dilemmi dell’educazione
Autore: Howard Gardner
Traduttore: N. Cherubini, M. Sclavi
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2014
EAN: 9788807885303

Nato al seguito di un progetto di studio comparativo tra i sistemi di istruzione cinese e americano, questo libro è andato via via assumendo i connotati di un’indagine profondamente coinvolgente l’autore, che vi ha profuso l’intera sua esperienza di sviluppo intellettuale e di scelta professionale, spingendosi fino a un primo tentativo di fissare i termini di una spiegazione teorica al fenomeno della creatività e ai modi per aiutare l’espressività. Affronta il tema del multiculturalismo nella scuola e i modi in cui insegnare. L’obiettivo è sempre insegnare a leggere, scrivere, parlare, far di conto, ascoltare, valutare, misurare, ma i modi e i tempi nell’insegnare queste capacità devono variare da persona a persona. Questo è il più personale dei libri di Gardner, un testo in cui l’autore si mette direttamente in gioco, ma anche il testo di rifondazione dell’educazione progressista americana, dopo anni di egemonia sui temi dell’istruzione da parte della destra. Introduzione di Marianella Sclavi.

Psicologia dell'educazione

Psicologia dell’educazione

Il volume, aggiornato e riveduto in questa nuova edizione, presenta in primo luogo i rapporti tra la psicologia dell’educazione e le discipline affini fin dalle origini della riflessione psicologica. Le problematiche, strettamente interconnesse, d…

Giustizia e aiuto materiale

Giustizia e aiuto materiale

Un bambino che nasce oggi in un paese ricco ha un’aspettativa di vita di quasi ottant’anni. Un bambino che nasce nel Sud del mondo può aspettarsi di viverne poco più di quaranta. Acqua da bere, servizi sanitari, alimentazione adeguata, istruzione:…

Il diritto del minore all'a...

Il diritto del minore all’a…

Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida&q…

L' organizzazione dello Sta...

L’ organizzazione dello Sta…

Questo studio analizza l’organizzazione dello Stato italiano sotto il fascismo, così come andò gradualmente prendendo forma durante il ventennio della dittatura. Non si tratta di una storia puramente amministrativa, di una esteriore di leggi e is…

Storia d'Italia. Vol. 16: L...

Storia d’Italia. Vol. 16: L…

Dopo le esperienze traumatiche della dittatura e della guerra, per l’Italia è giunto il momento di voltare pagina. Bisogna affrontare il processo di pace e impegnarsi nella ricostruzione, ma più di ogni altra cosa alla nazione serve un nuovo ordin…

Dance dance dance

Dance dance dance

Un noir giapponese. Un giornalista free lance di 34 anni, cercando una ragazza squillo sparita senza lasciare traccia, torna sul luogo del loro ultimo incontro, il Dolphin Hotel di Sapporo. Ma il piccolo albergo nel quale l’uomo aveva alloggiato c…

Una questione di principio

Una questione di principio

Una giovane studentessa universitaria viene massacrata all’interno del suo appartamento da uno spietato assassino. Una serie di sfortunate coincidenze porteranno all’incriminazione dell’ex ragazzo della vittima, in realtà completamente estraneo ai…

Buick 8

Buick 8

Fa la sua comparsa nel lontano 1979 e continua la sua presenza sorniona in un capannone dietro la stazione di polizia della squadra D. E’ una macchina, una Buick blu notte, dentro sembra un giocattolo, ma un fatto è certo: dai copertoni sui quali …

Chimica generale. Un approc...

Chimica generale. Un approc…

Le applicazioni in ingegneria, la risoluzione di problemi e la comprensione concettuale sono i tre temi integrati che si intrecciano nel corso della trattazione e che funzionano come una sorta di "guida interna allo studio" per aiutare g…

Dannazione

Dannazione

Madison ha tredici anni ed è una ragazzina come tante. Be’ insomma, più o meno… Figlia di una star del cinema parecchio narcisista e di un miliardario, viene, tra le altre cose, dimenticata per le vacanze di Natale nel suo collegio di iperlusso …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *