Arcipelago dell'insonnia Titolo: Arcipelago dell’insonnia
Autore: Antonio Lobo Antunes
Traduttore: V. Martinetto
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
EAN: 9788807019456

"Arcipelago dell’insonnia" narra la storia di tre generazioni di una facoltosa famiglia del Portogallo rurale: dall’ascesa, grazie alla caparbietà e al dispotismo del capostipite, fino all’ineluttabile crollo. Si avvicendano e si mescolano in modo frammentario le voci dei protagonisti, come anche i piani narrativi del presente e del ricordo, senza rispettare la sequenzialità temporale o semantica, né instaurare soluzioni di continuità fra realtà e irrealtà. Al centro della narrazione c’è quel che rimane della casa colonica, intrisa di memorie; le intemperanze del patriarca che abusa delle serve e maltratta i contadini con l’appoggio del fattore, amico e fedele braccio destro; ci sono le vicende di due fratelli, di cui uno solo legittimo, trattati in modo impari dal padre, e c’è la voce dolente di un nipote affetto da autismo che paradossalmente, sebbene in modo onirico e visionario, dall’ospizio in cui è recluso, è l’unico a conservare piena memoria del passato familiare e a svelare i nessi segreti di tante storie.

Questioni naturali. Testo l...

Questioni naturali. Testo l…

Seneca terminò di scrivere questa sua opera nel 64 d.C. quando, come lui stesso dice, "la vecchiaia lo incalzava alle spalle" e, caduto in disgrazia presso Nerone, aveva dovuto lasciare la vita politica attiva. Le "Questioni natural…

La porta

La porta

È un rapporto molto conflittuale, fatto di continue rotture e difficili riconciliazioni, a legare la narratrice a Emerenc Szeredàs, la donna che la aiuta nelle faccende domestiche. La padrona di casa, una scrittrice inadatta ad affrontare i proble…

Secondo Giovanni. Una tradu...

Secondo Giovanni. Una tradu…

Il poderoso commento al Vangelo di Giovanni proposto da Simoens é il frutto di una quindicina di anni di lavoro. Al centro dell’attenzione sta il testo, con le sue luci e le sue evidenze, con le sue difficoltà e i suoi interrogativi. Il confronto …

Lettera ai Galati. Introduz...

Lettera ai Galati. Introduz…

Nel XX secolo alla Lettera ai Galati è stato dedicato un commento all’anno: il dato prova più di ogni discorso l’interesse suscitato dalla Lettera. L’ampio commentario di Pitta senza ignorare gli altri processi esegetici, quanto al metodo, preferi…

Sulla qualificazione impren...

Sulla qualificazione impren…

Sommario: La banca nel nuovo assetto ordinamentale; Gli interventi delle autorità creditizie nei confronti della gestione dell’impresa bancaria; Il carattere imprenditoriale dell’attività bancaria.

La trama del cosmo. Spazio,...

La trama del cosmo. Spazio,…

Dal regno immutabile di Newton, dove lo spazio e il tempo sono assoluti, alla concezione fluida dello spazio-tempo di Einstein, alle tesi della meccanica quantistica, il fisico americano mostra come il mondo sia molto diverso da quello che l’esper…

Commentario del codice di p...

Commentario del codice di p…

Il volume raccoglie il commento alle norme che il codice di procedura civile dedica ad una delle "vicende anomale del processo", l’interruzione. Di essa si occupa prima di tutto rivisitando i risultati della dottrina classica quanto ad i…

Scusa ma ti voglio sposare

Scusa ma ti voglio sposare

Alex e Niki, innamoratissimi più che mai, sono appena tornati dal faro dell’Isola Blu dove hanno vissuto giorni indimenticabili. Niki ritrova le sue amiche del cuore, cresciute e piene di nuovi impegni. Alex riprende la sua vita di sempre, ufficio…

La simulazione del «bonum c...

La simulazione del «bonum c…

La prima parte della monografia descrive i fondamenti dell’antropologia matrimoniale realista, basando sul diritto naturale l’analisi dell’essenza della relazione interpersonale coniugale, e lì collocandovi l’ordinazione al bene dei coniugi, sia q…

Vivere e morire di lavoro. ...

Vivere e morire di lavoro. …

"Fondata sul lavoro," dice dell’Italia il primo articolo della Costituzione Repubblicana, un pilastro di progresso e civiltà che da troppo ormai l’acqua cattiva della barbarie corrode alla base, nell’indifferenza di un tempo in cui i dir…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *