Bosch Titolo: Bosch
Autore: Walter Bosing
Editore: Taschen
Anno edizione: 2015
EAN: 9783836559874

Non stupiamoci se, al giorno d’oggi, Hieronymus Bosch (1450-1516) resta ancora un enigma. Anche per i contemporanei le opere del pittore olandese risultavano di difficile decifrazione – e presentano numerosi punti oscuri anche agli occhi degli storici dell’arte contemporanei. Parte del problema della decodificazione dei suoi dipinti, sconvolgenti e fortemente allegorici, è dovuta al fatto che non si conosce praticamente alcunché dell’artista stesso, tranne il luogo di nascita. Non abbiamo notizie della sua vita né della sua formazione, nessuna lettera personale, né diari o taccuini, e nessun contributo coevo relativo alla sua personalità né riflessioni sul significato della sua arte.

Anche la sua data di nascita può essere solo approssimata, basandosi su un disegno che si ritiene essere un autoritratto realizzato poco prima della sua morte, avvenuta nel 1516, e che si presume ritragga l’artista quasi settantenne. Bosch resta un mistero come il mondo che ha dipinto.

Benché radicato nella tradizione della pittura fiamminga, Bosch sviluppò un linguaggio formale fortemente soggettivo e suggestivo. Con un misto di religiosa mestizia e umorismo satanico, illustrò sia le delizie del Paradiso sia le torture crudelmente fantasiose dell’Inferno. Nel suo mondo pittorico brulicante di incubi surrealisti, l’immaginazione medievale si infiamma in un ultimo momento di grande fulgore prima di soccombere all’Umanesimo e al razionalismo moderno.

Strategie per arredare il v...

Strategie per arredare il v…

L’estate ha appena iniziato ad arroventare la pianura quando una crepa si apre nella vita di Edo. La sua è l’esistenza di un normale tredicenne, reso speciale da un’immaginazione sensibile come un sismografo, che trasferisce la più piccola vibrazi…

La malattia di Sachs

La malattia di Sachs

"Nella sala d’attesa del dottor Bruno Sachs i pazienti soffrono in silenzio. Nello studio del dottor Sachs i lamenti si dipanano, i dolori si diffondono. Su fogli e quaderni Bruno Sachs scarica l’eccesso di dolore delle persone che ha in cura…

Sposerò Berlusconi

Sposerò Berlusconi

Come si può conquistare una ragazza bella e inarrivabile, che dice di voler sposare Berlusconi? Non sembra facile per uno come Noè, goffo quindicenne con la passione per la filosofia e gli ovetti Kinder. Perché è chiaro che Arianna non lo vede nep…

Pop art

Pop art

Gli artisti pop degli anni ’60, preannunciati dal grande Andy Warhol, esprimevano le loro opinioni su ogni cosa, dai mezzi di comunicazione di massa alla società dei consumi, dalla pubblicità al packaging del prodotto con opere colorate e spesso d…

A proposito di lei

A proposito di lei

Yumiko e Shoichi sono due cugini, figli di sorelle gemelle. Pur essendo stati molto legati da bambini, per anni non si sono più frequentati. Si ritrovano quando Shoichi, eseguendo le ultime volontà della madre, va a trovare Yumiko, rimasta orfana …

Nel mezzo del casin di nost...

Nel mezzo del casin di nost…

Generazioni e generazioni di liceali italiani hanno violato i sacri versi vergati da Dante, Leopardi, Ungaretti e compagnia poetante, trasformando Virgilio in un TomTom o Silvia in una ragazza dai costumi molto liberali. È un giochino facile, quel…

Le spie del regime

Le spie del regime

Mauro Canali lavora da tempo al tema scottante degli apparati informativi e repressivi del regime fascista: a partire dallo studio su Cesare Rossi, animatore della Ceka, proseguendo con i retroscena del delitto Matteotti, per arrivare al discusso …

Lettere di amicizia

Lettere di amicizia

Scrivere una lettera sembra oggi qualcosa di inusitato. Ma Maria Pia Giudici utilizza proprio questa forma letteraria antica per parlare ai giovani abituati agli sms, alla comunicazione veloce, fatta di poche parole e destinata all’immediato consu…

Il barone rampante

Il barone rampante

La storia del barone Cosimo Piovasco di Rondò, indomabile ribelle che a dodici anni sale su un albero per non ridiscenderne mai più, proposta in un’edizione pensata per i lettori più giovani. Età di lettura: da 9 anni.

I miei primi animali selvag...

I miei primi animali selvag…

Animali realistici, frasi semplici e tanto colore. Da un artista-illustratore, un libro da guardare e riguardare per giocare con la fantasia. Età di lettura: da 3 anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *