Cara Italia. Considerazioni sugli ultimi due secoli di storia italiana e sull'Italia che può cambiare Titolo: Cara Italia. Considerazioni sugli ultimi due secoli di storia italiana e sull’Italia che può cambiare
Autore: Carlo A. Pasotto
Editore: Il Cerchio
Anno edizione: 2014
EAN: 9788584740659

Introduzione alla storia de...

Introduzione alla storia de…

Quest’agile introduzione alla storia del vicino oriente antico preellenistico accompagna gli studenti nella conoscenza della fase più antica della storia, tra quelle civiltà che hanno proiettato l’uomo dalla preistoria alla storia. Nel corso di tr…

Uomini contro la storia

Uomini contro la storia

Contadini, operai, monaci, nobili, borghesi: individui o gruppi che nella società medievale si ribellarono alla posizione cui li condannavano il ceto d’appartenenza e le regole di una società rigida. Il libro narra le loro rivolte, da quella famos…

Lo stivale zoppo. Una stori...

Lo stivale zoppo. Una stori…

Mussolini non è morto nell’aprile del 1945. Il corpo esposto in piazzale Loreto non era il suo. Grazie a una fuga rocambolesca con scambio di persona, è riuscito a rifugiarsi in Svizzera sotto mentite spoglie. Lì ha ricominciato una seconda vita t…

Storia d'Italia. Vol. 1: L'...

Storia d’Italia. Vol. 1: L’…

La caduta dell’Impero Romano è stato un processo lento e complicato, iniziato con l’avvicinarsi ai confini di quelle stesse tribù che avevano invaso la Cina, e proseguito attraverso gli anni di Costantino e Teodosio. Comincia così per l’Italia un …

Gli ultimi giorni. Stati ch...

Gli ultimi giorni. Stati ch…

La storia del Novecento europeo è punteggiata di stati che crollano: dalla fine pressoché contemporanea dei Romanov, degli Asburgo e degli Hohenzollern, al termine della Grande Guerra, alla dissoluzione della Terza Repubblica francese nel giugno 1…

Storia d'Italia. Vol. 9: L'...

Storia d’Italia. Vol. 9: L’…

Dopo il tumultuoso periodo del Risorgimento e dell’unificazione si aprono anni fondamentali per la costruzione dello Stato e gravidi di conseguenze sul suo sviluppo. I moderati hanno fatto l’Italia e l’hanno guidata nei suoi primi passi, avviando …

Per una storia della Congre...

Per una storia della Congre…

Gli argini che le società europee hanno faticosamente eretto per controllare l’incertezza appaiono, oggi, sempre più erosi dai mutamenti dell’economia globale e dalle politiche neoliberiste. Su questo problema, tuttavia, le azioni degli individui …

La grande storia della prim...

La grande storia della prim…

Martin Gilbert offre una opera completa e dettagliata su tutti i fronti di combattimento della Grande Guerra. E riesce a parlare non soltanto di cifre (dei morti, dei feriti, dei prigionieri, dei proiettili sparati, delle vittime di gas tossici e …

Storia d'Italia. Vol. 2: L'...

Storia d’Italia. Vol. 2: L’…

Tra il 1000 e il 1250 si assiste in Italia a una rinascita politica, culturale e spirituale: le città si ripopolano, si intensificano i commerci e le comunicazioni, la poesia in volgare muove i primi passi, si rinnovano gli ordini monastici. In qu…

Il nome e la storia. Onomas...

Il nome e la storia. Onomas…

Condotta sulla base di una ricognizione vastissima nei registri di decine di comuni italiani, lo studio di Pivato traccia per la prima volta i contorni del vistoso fenomeno del nome ideologico, localizzandolo e seguendone l’evoluzione nel tempo. I…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *