Cavalieri e cittadini. Guerra, conflitti e società nell'Italia comunale Titolo: Cavalieri e cittadini. Guerra, conflitti e società nell’Italia comunale
Autore: Jean-Claude Maire Vigueur
Traduttore: A. Pasquali
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2004
EAN: 9788815137791

I "milites", ossia i cittadini che costituivano le milizie a cavallo, nelle città dell’Italia comunale furono il ceto dominante fino agli inizi del Duecento, allorché vennero sconfitti da nuovi ceti urbani raggruppati sotto il nome di "popolo". Disegnando le caratteristiche e l’ascesa dei cavalieri, e il loro altrettanto rapido declino, conseguenza anche della cultura dell’odio e della violenza di cui erano portatori, questo volume presenta un originale ritratto del Medioevo comunale italiano.

In altri termini. Etnografi...

In altri termini. Etnografi…

Edoardo Grendi è stato una figura molto anomala nella storiografia italiana. Il suo percorso di ricerca è stato segnato da un’esperienza molto ampia, in rapporto costante con le scienze sociali e con la storiografia internazionale. Il volume prese…

Guerra e pace nel XX secolo...

Guerra e pace nel XX secolo…

In una chiara e densa ricostruzione della storia del Novecento, centrata (ed è questa una delle novità del libro rispetto ad altre opere analoghe) intorno ad alcuni concetti-chiave come passato e presente, pace e guerra, civiltà e civilizzazione, …

Signori e mercenari. La gue...

Signori e mercenari. La gue…

Il Quattrocento fu un’epoca di importanti novità nell’arte della guerra. Mallett descrive il concreto funzionamento dell’organizzazione militare, dalla composizione delle compagnie ai rapporti con lo stato o il signore, dai problemi logistici e am…

Cavalieri, mercenari e cann...

Cavalieri, mercenari e cann…

All’alba del Trecento l’Italia era la terra più ricca d’Europa, la più avanzata culturalmente. Sotto la cenere di tale splendore, tuttavia, covavano le braci ardenti di conflitti mai sopiti: nel Meridione le sanguinose lotte tra papato, baroni e p…

L' usuraio onorato. Credito...

L’ usuraio onorato. Credito…

I professionisti del credito ebbero un ruolo di grande rilievo nella società e nella vita politica di Bologna fra XII e XIV secolo. Indagando su quel ruolo, il volume si avvale dello studio degli statuti, delle matricole del Cambio e degli estimi …

Il baluardo della corona. G...

Il baluardo della corona. G…

Sin dalla sua costituzione, all’indomani dell’ingresso nei domini asburgici, l’esercito di Lombardia ha costituito uno dei pilastri su cui si è fondato il potere dei sovrani spagnoli, come massa di manovra nella politica della Monarchia non solo a…

Il nome e la storia. Onomas...

Il nome e la storia. Onomas…

Condotta sulla base di una ricognizione vastissima nei registri di decine di comuni italiani, lo studio di Pivato traccia per la prima volta i contorni del vistoso fenomeno del nome ideologico, localizzandolo e seguendone l’evoluzione nel tempo. I…

Le battaglie dei cavalieri....

Le battaglie dei cavalieri….

La storia militare è fatta di strategie, logistica, tecniche e tecnologie. Ma è soprattutto una storia di uomini. Ed è questo il volto delle vicende belliche che racconta Marco Scardigli analizzando le battaglie avvenute sul suolo italiano dall’in…

Ricchezza francescana. Dall...

Ricchezza francescana. Dall…

Uno studio che sottolinea la modernità della visione francescana del mercato che, ben prima dell’etica protestante di Weber, considerava la ricchezza individuale una componente fondamentale del bene comune. L’analisi della ricchezza dei laici chia…

Stranieri in città. Presenz...

Stranieri in città. Presenz…

Chi attraversasse la porzione nord-orientale della città di Trento, tra Quattrocento e Seicento, ricavava la forte impressione di trovarsi nel mezzo di una città nella città. Qui, intatti, nel quartiere di San Pietro, si concentravano gli immigrat…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *