Cinquanta sbavature di Gigio Titolo: Cinquanta sbavature di Gigio
Autore: Rossella Calabrò
Editore: Sperling & Kupfer
Anno edizione: 2012
EAN: 9788820053796

Mr Grey è bello, ricco, sensibile, misterioso e sexy. E il protagonista del caso letterario dell’anno: la trilogia "Cinquanta sfumature". Ha solo un problemino, questo Mr Grey: non esiste. E il Gigio? Il Gigio esiste eccome.

Laddove il Grey conversa garbatamente con l’amata, il Gigio snocciola l’intero alfabeto ruttando. Quando Mr Grey assume il comando, il Gigio impugna il telecomando. Se Mr Grey suona struggenti note al pianoforte, ecco li il Gigio nostrano che si scaccola amabilmente sul sofà. Gigio, insomma, è il nostro compagno-marito-amante, quello che ci ritroviamo davanti nell’istante esatto in cui smettiamo di sognare a occhi aperti il fatale Grey letterario. Meno fascinoso, ma molto più divertente, per almeno cinquanta motivi raccontati in questo esilarante libro. Perché, anche se il Gigio ciabatta per casa indossando magliette decorate a olio (del brasato) e alle letture raffinate preferisce l’ultimo numero di Motociclismo, be’, ha qualcosa che a Mr Grey manca: riesce a farsi amare strappandoci un sorriso. Così, se dopo aver letto tutto d’un fiato la trilogia di E. L. James ci siamo chieste chi sia quell’esemplare di maschio che russa sonoramente al nostro fianco, questo è il libro giusto per scoprirlo. E, soprattutto, per riderci su. Perché, in fondo, ridere è la cosa più erotica che c’è.

Fiori giapponesi. Cinquanta...

Fiori giapponesi. Cinquanta…

I fiori giapponesi sono semi di carta: gettati in un bicchiere d’acqua, si dischiudono in un fiore che cresce e si espande occupando tutto lo spazio disponibile. Come fiori giapponesi, questi racconti brevissimi sbocciano nella fantasia del lettor…

Opere

Opere

Il volume presenta tutte le opere del grande filosofo, a eccezione della "Grammatica ebraica", ritenuta dai più intraducibile. Scritti talvolta in olandese ma soprattutto in latino, i suoi trattati rappresentano uno dei caposaldi della f…

Hagakure. Il codice segreto...

Hagakure. Il codice segreto…

La Haflakure è una delle opere pili significative tramandateci dal Giappone. Sotto forma di aneddoti, consigli, ricordi, storie, aforismi, che per secoli hanno formato l’anima e affilato la spada del samurai, trasmette il "codice" del gu…

Squali. Libro pop-up

Squali. Libro pop-up

Età di lettura: da 5 anni.

Dialoghi. Testo latino a fr...

Dialoghi. Testo latino a fr…

Tra i molti capolavori misconosciuti del Rinascimento, un posto particolare occupano i dialoghi latini di Giovanni Pontano. Uomo politico di primo piano, fine diplomatico ai vertici del regno angioino per quasi mezzo secolo, raffinato poeta e inst…

Il silenzio e la nuova SCIA...

Il silenzio e la nuova SCIA…

Il presente volume, aggiornato ai d.1. n. 70/2001 e 138/2011, si propone di fare il punto sulla principali novità di carattere sostanziale e processuale, con l’obiettivo di fornire una guida per orientarsi nell’ambito di una normativa che, anche a…

A ovest di Roma

A ovest di Roma

Cinico impietoso grottesco struggente autoritratto di un John Fante alle soglie della maturità. Quattro figli scansafatiche dediti alla marjuana e alla musica di Frank Zappa, una moglie annoiata, una gloriosa casa a forma di ipsilon sulla costa de…

The dressmaker

The dressmaker

Dungatar è una cittadina di provincia come tante altre, tranne che per un dettaglio: le donne di Dungatar si vestono come modelle di Parigi.

Un giorno in città arriva la bella ed esotica Tilly, ritornata a casa dall’Europa per a…

La parola ebreo

La parola ebreo

"La parola ebreo" di Rosetta Loy ci riporta al clima degli anni in cui la sua famiglia, cattolica, e una certa borghesia italiana, accettarono le leggi razziali senza avere coscienza della tragedia che si stava compiendo. L’autrice ritro…

Italiani scritti

Italiani scritti

Accanto all’evidente molteplicità del parlato esistono molte varietà di italiano scritto, diverse a seconda della funzione comunicativa svolta. Questo manuale, pensato come supporto agli studenti e ai laureati delle facoltà umanistiche che devono …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *