Ciò che inferno non è Titolo: Ciò che inferno non è
Autore: Alessandro D’Avenia
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
EAN: 9788804647911

ATTENZIONE: Questo libro è in formato Flipback, per maggiori informazioni guarda il video presente in questa pagina!
Federico ha diciassette anni e il cuore pieno di domande alle quali la vita non ha ancora risposto. La scuola è finita, l’estate gli si apre davanti come la sua città abbagliante e misteriosa, Palermo. Mentre si prepara a partire per una vacanza-studio a Oxford, Federico incontra "3P", il prof di religione: lo chiamano così perché il suo nome è Padre Pino Puglisi, e lui non se la prende, sorride.

3P lancia al ragazzo l’invito a dargli una mano con i bambini del suo quartiere, prima della partenza. Quando Federico attraversa il passaggio a livello che separa Brancaccio dal resto della città, ancora non sa che in quel preciso istante comincia la sua nuova vita.

La sera torna a casa senza bici, con il labbro spaccato e la sensazione di avere scoperto una realtà totalmente estranea eppure che lo riguarda da vicino. È l’intrico dei vicoli controllati da uomini che portano soprannomi come il Cacciatore, ‘u Turco, Madre Natura, per i quali il solo comandamento da rispettare è quello dettato da Cosa Nostra.

Ma sono anche le strade abitate da Francesco, Maria, Dario, Serena, Totò e tanti altri che non rinunciano a sperare in una vita diversa… Con l’emozione del testimone e la potenza dello scrittore, Alessandro D’Avenia narra una lunga estate in cui tutto sembra immobile eppure tutto si sta trasformando, e ridà vita a un uomo straordinario, che in queste pagine dialoga insieme a noi con la sua voce pacata e mai arresa, con quel sorriso che non si spense nemmeno di fronte al suo assassino.

African inferno

African inferno

Sandro. Da "cittadino modello e perfettamente integrato" a "straniero nel proprio paese". L’amicizia fraterna con il giovane congolese Joyce ha messo in crisi il matrimonio di Sandro e ha innescato una ingovernabile spirale di …

Cani dell'inferno

Cani dell’inferno

"In una città americana, che potrebbe somigliare a quella di Blade Runner, c’è un ristorante McDonald’s frequentato soltanto da barboni. Passando attraverso i gabinetti del McDonald’s si accede a una delle più importanti università americane …

Moby Dick

Moby Dick

Fino ad allora autore apprezzato, Melville conobbe un primo insuccesso di pubblico e di critica proprio con il romanzo in cui raggiungeva l’apice delle sue capacità espressive. Moby Dick (1851) segna infatti un punto d’arrivo nella produzione di M…

La cultura delle città

La cultura delle città

Testo dal tono volutamente polemico, assertivo, ma scritto anche con evidenti finalità didascaliche, "La cultura delle città", un classico degli studi urbani, si propone ancora oggi come uno straordinario progetto di comunicazione divulg…

Intelligenza emotiva per un...

Intelligenza emotiva per un…

Un libro che affronta, inserendosi nell’affermato filone dell’"intelligenza emotiva", uno dei momenti più difficili della vita di una famiglia: quello in cui un figlio maschio si accinge a passare dall’infanzia all’età adulta. Fino ad og…

Van Dyck. Ediz. illustrata

Van Dyck. Ediz. illustrata

La presente pubblicazione è dedicata ad Antonie van Dick (Anversa 1599 Londra 1614). Una carriera molto rapida per un talento non comune e una formidabile capacità di lavoro. Diventa pittore ufficiale alle corti di Anversa e di Londra. Pale d’alta…

La neve di Ahmed

La neve di Ahmed

Il protagonista è un ragazzo curdo, di quattordici anni, che dal Duomo di Milano vede la neve sui monti e decide di andarla a cercare. I compagni di questa avventura sono Luigi, siciliano figlio di mafiosi, Zoran, zingaro di Sarajevo e Walter, rag…

Power brands. Creare, porta...

Power brands. Creare, porta…

Che cosa distingue un prodotto di marca da quelli che non lo sono? Come può un’azienda misurare il valore dei suoi brand? Quali decisioni deve prendere un top manager per gestire con successo un brand? Risposte concrete a queste e altre domande si…

Racconti

Racconti

I racconti che vengono qui presentati rivelano in Kipling un esploratore del mistero, sottile e sagace quanto Poe o Henry James. Il tema del doppio demoniaco, nel Sogno di Duncan Parrenness, lo spettro che compare nel Risciò fantasma, l’enigmatica…

Kitchen

Kitchen

"Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina…". Così comincia il romanzo di Banana Yoshimoto, "Kitchen". Le cucine, nuovissime e luccicanti o vecchie e vissute, riempiono i sogni della protagonista Mikage, rimasta sola…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *