Conta le stelle, se puoi Titolo: Conta le stelle, se puoi
Autore: Elena Loewenthal
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2008
EAN: 9788806194512

Moise Levi ha solo ventitré anni la mattina di fine estate in cui lascia Fossano portandosi dietro un carretto di stracci. Vuole andare a Torino a far fortuna, e non può immaginare che quello sia solo l’inizio di una lunga storia. Perché Moise possiede un fiuto eccezionale per gli affari e per i sentimenti: darà il via a una florida ditta di commerci nel ramo tessile, e avrà due mogli, sei figli e un’infinità di nipoti sparpagliati ai quattro angoli del mondo. Dopo la grande guerra mondiale e quel "brutto spettacolo" della marcia su Roma, finalmente la vita di tutti ha ripreso il suo corso. Meno male che nel 1924 a quel "brutto muso di Mussolini" gli è preso un colpo secco, altrimenti la storia di nonno Moise e della sua discendenza sarebbe stata molto diversa. Invece la famiglia Levi – con i suoi amori e i suoi affanni, i suoi commerci e le sue tribolazioni, le grandi cene di Pasqua e i lunghi silenzi delle stanze chiuse – diventa sempre più numerosa nella casa di via Maria Vittoria, costruita proprio lì dove una volta c’era il ghetto e adesso non c’è più.

Elena Loewenthal non ha riscritto la Storia all’incontrario: ha provato piuttosto a mettere la vita al centro, dove la morte ha cancellato tutto. Ha lasciato scorrere la quotidianità dell’esistenza, con la sua allegria e la sua insensatezza, per vedere come le gioie e le fatiche di ogni giorno possano fondersi "in una cosa sola che non è troppo distante dalla felicità".

Mamma, ho l'ansia. Crescere...

Mamma, ho l’ansia. Crescere…

"C’è stato un momento in cui le chiamate dei miei pazienti (o meglio, dei genitori dei miei pazienti) sono diventate un vero e proprio copione già scritto. Dopo le formalità di rito, proseguivano tutte nello stesso modo: ‘Dottoressa, la chiam…

Come costruire una macchina...

Come costruire una macchina…

È possibile viaggiare nel tempo? Secondo Paul Davies, fisico e divulgatore scientifico, la risposta è certamente sì. E non solo ci mostra come questo sia possibile, ci fornisce pure delle vere istruzioni per produrre una macchina del tempo passand…

Prescrizione e decadenza ne...

Prescrizione e decadenza ne…

Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida&q…

Aiuto vampiro

Aiuto vampiro

Darren Shan è un ragazzo come tanti fino alla notte in cui, insieme all’amico Steve, esce di nascosto per assistere allo spettacolo del Cirque du Freak: nel circo degli orrori si esibiscono creature dal fascino sinistro tra le quali Madame Octa, u…

L' uomo Gesù. Giorni, luogh...

L’ uomo Gesù. Giorni, luogh…

Chi era davvero Gesù? A chi si rivolgeva la sua predicazione? Cosa nei suoi comportamenti e nelle sue parole provocò l’entusiasmo di tanti seguaci e l’ostilità estrema di coloro che l’uccisero? In che misura il suo agire concreto fra gli uomini de…

Vita di Kerouac

Vita di Kerouac

Ann Charters conobbe personalmente Kerouac e dopo la sua morte, nel 1969, intervistò le persone che gli erano vissute accanto – amici, nemici, amanti e mantenne rapporti soprattutto con Allen Ginsberg (cui è dedicato il volume). Da tutto ciò nacqu…

La vita sensibile

La vita sensibile

La sensibilità marca profondamente la nostra esistenza: piene di forme sensibili sono la vita diurna così come quella che ci regalano i sogni notturni, la musica che ascoltiamo gli affetti che proviamo e i sapori che gustiamo. Ma la sensibilità è …

Sicilian Tragedi

Sicilian Tragedi

Una "black comedy" colta ed esilarante. In Sicilia, nel coloratissimo palcoscenico mediterraneo dove nacquero la Tragedia e la Commedia, un’umanità composita e chiassosa assiste a una storia di odio, amore, omicidio, vendetta, sangue. Su…

Storia della critica modern...

Storia della critica modern…

Wellek passa in rassegna le diverse tipologie o scuole critiche che in Germania hanno vissuto la polarità tra critici-scrittori (Th. Mann, i simbolisti, da Gundolf a Hofmannsthal e Broch) e critici accademici, illustri specialmente nell’ambito del…

Amore e ostacoli

Amore e ostacoli

Il narratore senza nome che unisce le varie tappe di questo singolare percorso di formazione è un adolescente sensibile e malmostoso che legge Rimbaud, scrive stucchevoli poesie e s’ingegna per trovare la volontaria cui affidare la sua verginità. …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *