Correzione Titolo: Correzione
Autore: Thomas Bernhard
Traduttore: G. Agabio
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2013
EAN: 9788806216887

Pessimista in perenne dialogo con la morte, tetro nichilista, provocatore iconoclasta, malato di morbus austriacus: è così che spesso viene etichettato Bernhard. Ciò può in parte essere vero per la produzione che precede Correzione; ma a partire da questo romanzo tali semplificazioni sono contestabili, sia perché in seguito si farà sempre più esplicita la vis comica sia perché al solido muro della negatività verranno contrapposti un magnete di forza vitale e pulsante, uno o più nuclei di esperienze positive. In Correzione uno di questi nuclei è certamente la limpida del percorso che Roithamer, l’imbalsamatore e il narratore fanno per andare a scuola: "per noi il sentiero della scuola, come il sentiero della vita, è sempre stato solo un sentiero di dolore, ma nello stesso tempo un sentiero di tutte le scoperte possibili e di una felicità sublime". Vi è poi la rosa di carta che il narratore trova nel cassetto superiore del comò della soffitta, che gli rammenta i momenti gioiosi trascorsi insieme durante una sagra di paese nella quale il giovane Roithamer vinse al tiro a segno un mazzo di 24 rose di carta gialla – senza mai sbagliare un colpo: proprio lui, che contro la tradizione di famiglia detestava la caccia. Le regalò, tutte meno una, "a una ragazza sconosciuta che nel passargli accanto gli aveva ricordato sua sorella". La rosa custodita è l’emblema di una possibile felicità, di una chance che, sebbene rifiutata, era a portata di mano.

I racconti di Nonna Coniglia

I racconti di Nonna Coniglia

Nonna, raccontaci una storia! chiedono a Nonna Coniglia i suoi dodici nipotini. E la nonna inizia a raccontare le storie della Fattoria del Melo Verde… C’è un racconto per ogni animale, chi si comporta bene e chi invece male. Ognuno ha qualcosa …

Elogio del conflitto

Elogio del conflitto

II libro muove da un’osservazione fulminante: nella nostra vita pubblica e privata l’idea stessa di conflitto è stata bandita. O, più precisamente, tendiamo a essere intolleranti verso qualunque forma di opposizione e conflittualità, rendendoci di…

Gerrit Rietveld

Gerrit Rietveld

Insieme a Piet Mondrian, uno dei maggiori protagonisti del movimento d’avanguardia De Stijl, Gerrit Rietveld (1888-1964) con i suoi progetti ha completamente cambiato lo sviluppo dell’architettura e del design nel ventesimo secolo. I due lavori pi…

La ragazza scomparsa. Theod...

La ragazza scomparsa. Theod…

April Finnemore è scomparsa. Qualcuno l’ha rapita nel cuore della notte, e l’ultimo ricordo che Theodore Boone ha di lei è la telefonata della sera prima. Perché April si sente sola, e spesso trova conforto dalla sua difficile vita familiare nelle…

Dieci miliardi. Il mondo de...

Dieci miliardi. Il mondo de…

Questo libro parla di noi, dei nostri amici, dei nostri figli. Dei nostri consumi, dei nostri comportamenti, del nostro modello di sviluppo. Questo libro non raccomanda di fare la raccolta differenziata. Non invita a comprare un’auto ibrida. Non p…

Canada

Canada

"Prima di tutto parlerò della rapina commessa dai nostri genitori. Poi degli omicidi, che avvennero più tardi." Ai nostri giorni, a distanza di mezzo secolo dai fatti, il professor Dell Parsons, americano trapiantato in Canada e alla vig…

Mercato e Stato. Modi d'ess...

Mercato e Stato. Modi d’ess…

In un mercato perfettamente concorrenziale l’intervento dello Stato nell’economia non è necessario. Il prezzo, determinato, dalla libera interazione fra domanda ed offerta, eguaglia in equilibrio il costo marginale. Il prezzo di equilibrio è deter…

La banda degli scherzi

La banda degli scherzi

Una visita agli archivi comunali per ricostruire l’albero genealogico. Dovrebbe essere soltanto un compito di scuola, ma per Pietro Orioli, tredici anni, che trova nello scantinato della palestra l’antico diario di un suo antenato, è l’inizio di u…

Tre racconti

Tre racconti

Lalla Romano rende mirabilmente, in una traduzione che risale al 1944 ma che è stata profondamente rivista e corretta, il rigore e l’essenzialità della prosa flaubertiana. I tre racconti sono: Un cuore semplice, La leggenda di san Giuliano ospital…

Perché tu non ti perda nel ...

Perché tu non ti perda nel …

Uno squillo nel silenzio della città. Una voce melliflua e minacciosa raggiunge Jean Daragane che scopre cosí di aver smarrito il suo taccuino. In una Parigi in bilico fra passato e presente, inizia a tessersi un’inquietante ragnatela che, come…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *