Costituzione europea. Per una critica radicale. Un'ombra sull'Europa Titolo: Costituzione europea. Per una critica radicale. Un’ombra sull’Europa
Autore: Walter Oswalt
Traduttore: E. A. Villa
Editore: Jaca Book
Anno edizione: 2006
EAN: 9788816407336

L’autore sottopone il progetto di "Trattato costituzionale europeo" a un test decisivo: punto per punto, lo confronta con il metro dei principi della democrazia liberale, facendo apparire chiaramente le strutture autoritarie che segnano l’insieme del progetto. Il nodo centrale sta nel groviglio di poteri governativi ed economici in seno alle istituzioni dell’Unione Europea. Nella tradizione del liberalismo originario, questo libro inoltre presenta proposte costituzionali per una "rivoluzione europea". Una democrazia europea ed un mercato interno realmente libero, senza posizioni di monopoli e oligopoli economico finanziari, conglomerati nemici della libertà, possono diventare realtà, eliminati costituzionalmente i monopoli finanziari.

La Costituzione spiegata a ...

La Costituzione spiegata a …

Una lettura che aiuta a comprendere la Costituzione e il modo in cui le sue norme influiscono sulla vita quotidiana, dal principio dell’uguaglianza al diritto del lavoro, alla libertà sindacale. Utilizzando la forma del dialogo fra padre e figlia,…

Accelerazione e alienazione...

Accelerazione e alienazione…

La vita moderna è in costante accelerazione. Gli strumenti che ci permettono di risparmiare tempo hanno ormai raggiunto un enorme livello di sviluppo grazie alle tecnologie di produzione e comunicazione, eppure l’impressione di non avere abbastanz…

33 false verità sull'Europa

33 false verità sull’Europa

A criticare la costruzione europea, dall’euro alla BCE, dal fiscal compact all’unione bancaria, sono spesso gli stessi che hanno firmato gli accordi a Bruxelles e li hanno poi ratificati nei rispettivi paesi. Fare dell’Europa il capro espiatorio d…

La filosofia in cucina. Pic...

La filosofia in cucina. Pic…

Filosofare e cucinare sono attività rimaste spesso estranee l’una all’altra anche per la differenza di genere fra coloro che le svolgono: cuoche le donne, filosofi gli uomini. Ma conoscere e mangiare sono fatti della stessa pasta, come ci rivelano…

La fine della modernità ebr...

La fine della modernità ebr…

La modernità ebraica si snoda tra i Lumi e la seconda guerra mondiale, tra l’Emancipazione e il genocidio nazista, lungo due secoli durante i quali essa ha profondamente segnato il mondo intellettuale, letterario, scientifico e artistico dell’Euro…

I partiti e la democrazia. ...

I partiti e la democrazia. …

Non è possibile una democrazia senza partiti, ma senza partiti politici democraticamente organizzati la democrazia corre sempre il rischio della deriva verso vecchie forme di plebiscitarismo autoritario oppure verso nuove forme di populismo.

Gatto Fantasio e il libro d...

Gatto Fantasio e il libro d…

"Ciao, mi chiamo Fantasio e sono un gatto un po’ particolare. Ho il pelo fucsia, porto gli occhiali e la mia grossa coda è striata di nero. Voglio diventare un grande investinventore per trovare la preziosa Gemma Felina. Non sai che cos’è un …

I signori delle mosche. L'u...

I signori delle mosche. L’u…

Questo libro è uno studio serio su come sta cambiando il modo di fare la guerra. I nuovi guerrieri hanno il volto di bambini, imparano presto e bene, sono temibilissimi perché non conoscono altro. I governi possono fare molto per disarmarli e rein…

L' indifferenza. Conformism...

L’ indifferenza. Conformism…

La società attuale appare ai più popolata di passanti distratti e noncuranti, affetti dall’indifferenza dell’uomo verso l’uomo, dotati di una moralità precaria e asservita all’interesse personale. Lasciando dietro di sé la visione dell’indifferenz…

Why the sea is salty

Why the sea is salty

Età di lettura: da 5 anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *