Cronache della famiglia Wapshot Titolo: Cronache della famiglia Wapshot
Autore: John Cheever
Traduttore: V. De Simone
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
EAN: 9788807881831

Sembra tutto normale a St Botolphs, un villaggio di pescatori saldamente piantato nel Massachusetts e in tutto ciò che quello stato verde, ricco e tradizionale rappresenta per gli Stati Uniti. Sembra normale la florida famiglia Wapshot. Sembra normale la vita del lupo di mare Leander Wapshot e dei suoi figli, l’impertinente Moses e l’inafferrabile Coverly.

Sembra normale, anche se eccentrica, la vita della cugina Honora. Eppure di realmente normale c’è poco in loro, in questi personaggi inventati eppure verissimi, in questo villaggio immaginato ma più autentico di quelli segnati sulle mappe, parte di un New England trasformato in geografia dell’anima. Pubblicato nel 1957 e vincitore del National Book Award, "Cronache della famiglia Wapshot" è una grande storia familiare, comica e tragica, ambientata in un paese sognato così bene da sembrare vero. Una foto di gruppo nella quale tutti possiamo riconoscere, in controluce, il nostro volto.

Critica della ragion criminale

Critica della ragion criminale

Prussia, 1804. Perché il grande filosofo Immanuel Kant conserva in un laboratorio segreto le teste spiccate delle vittime dei delitti orrendi che da qualche tempo fanno pensare ai buoni cittadini di Koenigsberg che la città è invasa dalle potenze …

Il lupo della steppa

Il lupo della steppa

Il disagio di fronte alla volgarità e alla massificazione della società moderna, la ricerca di valori più elevati, la forza liberatrice degli impulsi primordiali, il rimettersi in gioco a partire da una nuova consapevolezza. Sono questi alcuni dei…

Il giorno della locusta

Il giorno della locusta

"West, scriveva Vittorini, identifica l’America con Los Angeles e il comportamento quotidiano dell’uomo medio col comportamento frenetico d’una folla di attori mancati o di gente, comunque, che ha voluto assicurarsi la felicità stabilendosi i…

La figlia della fortuna

La figlia della fortuna

Eliza, la protagonista del romanzo, viene abbandonata ancora neonata sulla soglia di casa di tre fratellli inglesi – Jeremy, John e Rose – da tempo trasferitisi a Valparaiso, che decidono di adottarla. La giovane Rose impartisce una perfetta educa…

Il viaggio della Jerle Shan...

Il viaggio della Jerle Shan…

Le Jerle Shannara solca ancora i cieli. Sopravvissuta agli agguati della strega di Ilse e agli attacchi di Antrax, la nave volante prosegue la sua missione in cerca dei preziosi volumi nascosti nel labirinto di Castledown, gli unici rimasti in gra…

Il colore trasparente della...

Il colore trasparente della…

È un giorno come tanti, tra le strade alberate di una Filadelfia che l’autunno ha tinto d’oro e di rosso. Charlotte sta andando in tribunale, come ogni mattina. Da quando ha lasciato Manhattan per tornare a essere un semplice avvocato d’ufficio, d…

Il risveglio della signorin...

Il risveglio della signorin…

Se vuoi intraprendere questo viaggio apri bene gli occhi, respira profondamente e dimenticati della velocità del mondo. Stai per imboccare la strada che ti condurrà a Sant’Ireneo di Arnois, un universo dove le persone sono più buone e la vita è pi…

La traiettoria della neve. ...

La traiettoria della neve. …

Mrado Slovovic è un picchiatore della mafia slava di Stoccolma. Ma è anche un padre che adora la figlia piccola e cerca disperatamente di stabilire un rapporto con lei. Da quando però il capo è cambiato, Mrado ha dei problemi. Jorge Salinas Barrio…

Il libro della gloria

Il libro della gloria

Agosto 1905. Un gruppo di ragazzi sale su una nave ad Auckland, in Nuova Zelanda, e inizia una lunga traversata alla volta dell’Inghilterra: prima tappa di una gloriosa tournée che toccherà paesi lontani e misteriosi. Città splendenti, moderne e c…

L' uomo della mia vita

L’ uomo della mia vita

Siamo alle soglie del Duemila, tempo di bilanci, così, alle porte del villino di Vallvidrera, si presentano i fantasmi del passato. La prima è Charo, di ritorno dall’esilio andorriano, non più battona di buon cuore con vocazione di mantenuta di al…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *