Da qualche parte verso la fine Titolo: Da qualche parte verso la fine
Autore: Diana Athill
Traduttore: G. Scocchera
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788817041508

"Sono stati scritti libri su libri sulla giovinezza, e ancora di più sulle complesse e ardue esperienze legate alla procreazione, ma non c’è granché sull’invecchiamento. E visto che ho imboccato ormai da un po’ quella strada, mi sono detta: Perché non provarci? E quindi ecco, ci provo." Non è una persona comune, Diana Athill. Dopo aver speso la vita tra libri e scrittori come editor di una influente casa editrice inglese, si è scoperta lei stessa autrice e a novantun’anni, con diversi best seller alle spalle, ha deciso di raccontare, senza falsi pudori, senza veli, senza paure, non tanto cosa c’è stato prima, quanto cosa succede ora. Cosa vuol dire invecchiare? Probabilmente combattere contro una serie di disfunzioni del corpo, non provare più interesse per il sesso o la narrativa, fare un uso più morigerato del rossetto. Ma anche sentirsi infine liberi di essere solo e gloriosamente se stessi, senza più volere o dover rendere conto agli altri. Spensierato, ironico, franco, questo libro affronta l’ultimo grande tabù dei nostri tempi. E ne esce splendidamente vincitore.

Città alla fine del mondo

Città alla fine del mondo

"Concentrata e leggera, nitida e profonda, la poesia di Tiziano Broggiato è insieme ermetica e depistante. Ermetica perché il dettato quieto e fermo cela in realtà sempre una visione inquietante, un tremore tellurico impercettibile ai sensi s…

Enrico IV. Prima parte

Enrico IV. Prima parte

"Nessuno dei drammi di Shakespeare è più letto della prima e della seconda parte di Henry IV", scriveva Samuel Johnson nel 1756. Questa affermazione resta vera per la cultura inglese e americana, che continuano a vedere nell’"Enrico…

Quel che fu senza luce. Ini...

Quel che fu senza luce. Ini…

"La poesia di Bonnefoy illumina un arrière-pays, un "entroterra" nel quale non si penetra che per desiderio: una promessa è dunque il luogo della poesia. Gli oceani, le stelle sono "perfezione e assenza": ma il solco e il …

Enrico VI, parte prima. Tes...

Enrico VI, parte prima. Tes…

"L’Enrico VI, parte prima" appare nel grande in-folio del 1623 che raccoglie le opere di Shakespeare. Pur conservando una sua autonomia narrativa, esso forma, con la seconda e la terza parte dell’Enrico VI, una trilogia che ricostruisce …

Letteratura e poesia dell'a...

Letteratura e poesia dell’a…

Un’antologia letteraria, una guida alle idee, alle esperienze, alle crisi e alle memorie del popolo più affascinante e misterioso del Mediterraneo. Opere morali e sapienziali, testi politici e profetici, raccolte religiose e funerarie, astrologich…

Il guerriero, l'amazzone, l...

Il guerriero, l’amazzone, l…

Nel salotto di donna Clorinda Frinelli si incontrano il professore Manfredo Bodoni Tacchi ("voce virile in chiave di baritono, ferma, asseverativa"), l’avvocato Damaso De’ Linguagi ("voce maschile a strappi acuti, crepitante, sguaia…

Dall'altra parte

Dall’altra parte

Atom e Levana sono sposati da trent’anni e vivono in una piccola casa di campagna sotto le bombe di una guerra tra due paesi confinanti, a causa della quale hanno anche perso un figlio. Finalmente la guerra finisce, ma il nuovo confine passa in me…

La parte in ombra

La parte in ombra

C’è come un senso di pace assorta, quasi uno stupore interiore, tra gli intensi spessori di questi versi. Sergio Zavoli interpella il proprio esistere, tra rimembranza e sogno, muovendosi in un campo ormai gremito di affetti, personaggi, luoghi, e…

La poesia salva la vita. Ca...

La poesia salva la vita. Ca…

Far cambiare idea a coloro che dicono di non amare la poesia, perché la trovano oscura, difficile, e inutile alla nostra vita: questa è stata la scommessa dell’autrice scrivendo questo libro, e il suo successo sembra averle dato ragione. "La …

Al limite. L'idea di margin...

Al limite. L’idea di margin…

In un’epoca come la nostra, caratterizzata da una riconfigurazione dell’assetto geo-politico dei territori, gli sviluppi più recenti del pensiero occidentale, del multiculturalismo e del postcolonialismo hanno ridiscusso radicalmente concetti spaz…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *