Diario 1944-1948 Titolo: Diario 1944-1948
Autore: Giuseppe Bottai
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2001
EAN: 9788817127455

Giuseppe Bottai fu il primo a capire che il ruolo storico del fascismo si era esaurito, e insieme a Dino Grandi fu il principale sostenitore dell’ordine del giorno che provocò la caduta di Mussolini. Condannato a morte l’11 gennaio 1944 per alto tradimento, fu costretto a nascondersi e poi arruolarsi nella Legione Straniera. Questo volume completa quello che è considerato il documento più importante sul fascismo assieme ai diari di Ciano.

Una donna a Berlino. Diario...

Una donna a Berlino. Diario…

Dell’autrice anonima di questo diario si sa che svolse l’attività di giornalista e corrispondente dall’estero per alcuni periodici berlinesi e che non permise la ristampa del libro, comparso la prima volta negli Stati Uniti nel 1959, se non dopo l…

Con Pertini al Quirinale. D...

Con Pertini al Quirinale. D…

"Il 9 luglio di quest’anno Sandro Pertini è stato eletto presidente della Repubblica e mi ha nominato segretario generale". Il 3 novembre 1978 inizia così il diario su cui Antonio Maccanico annoterà poi giorno dopo giorno, incontro dopo …

Le cellule della speranza. ...

Le cellule della speranza. …

Gli occhi verdi di Nadia. L’innocenza del piccolo Luigi. La tenacia di Gianpiero e Riccardo. E il sorriso di Antonio. Ciascuno con la sua storia di salute diventata malattia. E il proprio carico di speranze. Grazie all’uso di due parole: "cel…

Racconti

Racconti

I racconti che vengono qui presentati rivelano in Kipling un esploratore del mistero, sottile e sagace quanto Poe o Henry James. Il tema del doppio demoniaco, nel Sogno di Duncan Parrenness, lo spettro che compare nel Risciò fantasma, l’enigmatica…

I padri del deserto. Così d...

I padri del deserto. Così d…

In questo volume J. Guy raccoglie parole carismatiche di alcuni personaggi della chiesa del IV e V secolo che ritirandosi nei deserti d’Egitto dedicarono la loro vita alla ricerca della conoscenza più profonda di Dio e del rapporto più intenso con…

L' urbanizzazione del mondo

L’ urbanizzazione del mondo

Più della metà della popolazione mondiale vive oggi nelle città. Nel 2030 la quota di popolazione che vivrà nelle città supererà il 60%, il che significa che su una popolazione totale stimata di 8,1 miliardi, gli abitanti delle città saranno circa…

Novelle

Novelle

«Quand’ero matto, non mi sentivo in me stesso; che è come dire: non stavo di casa in me».

Dal 1890 al 1936, anno della sua morte, Luigi Pirandello non ha mai smesso di scrivere racconti. Le varie raccolte via via pubblicate (che …

Un gusto per la morte

Un gusto per la morte

Due misteriosi omicidi, due corpi ritrovati insieme con la gola squarciata. Però uno dei due uomini era un ministro della corona, l’altro un povero alcolizzato. Che cosa poteva aver spinto i due a incontrarsi segretamente la notte, che cosa li acc…

In viaggio nel Medioevo

In viaggio nel Medioevo

Nel Medioevo si viaggia per ragioni politiche, per lavoro, per pregare o per studiare: sulle strade si incontrano re e mercanti, pellegrini e fuorilegge, chierici e giullari, emarginati e cavalieri erranti. Si naviga nei fiumi, nei laghi, nei cana…

Alessandra. Testo greco a f...

Alessandra. Testo greco a f…

In una originalissima tragedia, il lungo e bellissimo monologo sulla più bella delle figlie di Priamo, Cassandra, amata da Apollo e da lui condannata, per non aver corrisposto al suo amore, a fare profezie senza essere mai creduta da nessuno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *