Dire luce. Scritti sulla pittura Titolo: Dire luce. Scritti sulla pittura
Autore: María Zambrano
Traduttore: C. Ferrucci
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2013
EAN: 9788817062374

L’immagine e la parola sono i due estremi che accompagnano il pensiero filosofico di Maria Zambrano.

In questo volume, che raccoglie testi in parte inediti e nati da incontri effettivi con le opere, gli autori e i pittori, la Zambrano si interroga su cosa significhi guardare l’arte, quale sia la sua funzione e come essa si rapporti all’uomo e alla sua esistenza. In un itinerario artistico e spirituale che da una parte coglie il valore generale della pittura e dall’altra si sofferma sull’unicità di grandi artisti dall’enigmaticità di Giorgione alla bianchezza assoluta di Zurbaràn, fino al disegno "quasi equivalente alla musica" di Picasso – l’autrice ci conduce alla ricerca dei profondi luoghi di umanità racchiusi nelle tele dei maestri immortali e apre con il lettore un affascinante dialogo, capace di insegnarci a "guardare un’immagine partecipando al suo incantesimo, a ciò che viene rivelato dalla sua magia invisibile".

Scritti sull'arte

Scritti sull’arte

"Gli scritti d’arte di Baudelaire compongono un libro intimamente unitario per la costanza dei temi e delle figure che si avvicendano, in uno sviluppo a spirale, assecondando il ritmo libero e imprevedibile della contingenza, e più ancora per…

L' uso delle immagini. Stud...

L’ uso delle immagini. Stud…

In questa raccolta di saggi, E.H. Gombrich affronta e sviluppa temi che sono stati per lungo tempo al centro dei suoi studi sull’immaginario visivo. Li accomuna un interesse profondo per le funzioni delle immagini e per come queste funzioni – e le…

Tra Medioevo e Rinascimento...

Tra Medioevo e Rinascimento…

Il volume accoglie una scelta di saggi dedicati dall’autore all’arte del Tre e Quattrocento, lungo il crinale di quel momento d’eccezione della cultura figurativa europea che annuncia e accompagna la soglia fra Medioevo e Rinascimento. Scritte fra…

La pittura allegorica a Pom...

La pittura allegorica a Pom…

La pittura allegorica compare nelle decorazioni interne delle case romane alla fine degli anni Ottanta del I secolo a.C. Scompare una quarantina d’anni più tardi con la generazione che ne aveva creato la moda, durante gli sconvolgimenti politici s…

Mai il mondo saprà. Convers...

Mai il mondo saprà. Convers…

Compreso fra artigianato e industria, fra commissione e ispirazione, fra dipendenza e indipendenza, il lavoro del sarto ha sofferto, da sempre, una sorta di esilio culturale e le conseguenze di una penosa autosvalutazione. Quirino Conti parte da q…

Alla cieca

Alla cieca

Di chi è la voce che risuona in "Alla cieca"? È certo il racconto di un recluso e di un fuggitivo. È Jorgen Jorgensen, il re d’Islanda poi condannato ai lavori forzati nell’inferno di un’altra isola, agli antipodi, Giù alla Baia. È il co…

L' uomo che allevava i gatt...

L’ uomo che allevava i gatt…

I campi di sorgo sono teatro delle fatiche dei contadini, ma anche il territorio notturno dove le volpi si accendono come scie di fuoco per indicare la strada a chi si è perso; nelle acque del fiume annegano i bambini, ma nei giorni di nebbia gli …

Nello stesso tempo. Saggi d...

Nello stesso tempo. Saggi d…

Scomparsa nel 2004, Sontag resta un punto di riferimento essenziale per quanti riflettono sul ruolo della letteratura nel mondo moderno, sui problemi del femminismo e del potere, sui meccanismi dei mass media e della società dei consumi. Questa ra…

L' incessante ricerca dell'...

L’ incessante ricerca dell’…

Dramma recitato da migliaia di anni, la lunga ricerca dell’uomo per scoprire il mistero dell’"altra persona" – e quindi conoscere se stesso – ha trovato la propria espressione non solo nella filosofia e nella religione, ma persino nella …

Oltre le passioni tristi. D...

Oltre le passioni tristi. D…

Miguel Benasayag riprende la celebre diagnosi formulata dodici anni fa con "L’epoca delle passioni tristi". La approfondisce, la radicalizza, ma ne fa anche un osservatorio da cui guardare al futuro con forza e speranze inedite. Benasaya…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *