Eurointerismi. La gioia di essere neroazzurri Titolo: Eurointerismi. La gioia di essere neroazzurri
Autore: Beppe Severgnini
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788817044950

Gridare "Siamo noi! Siamo noi! I campioni dell"Europa siamo noi!" fino alle tre del mattino, in un tripudio di bandiere neroazzurre. Beppe Severgnini, a Madrid, come gli interisti in tutto il mondo: felici di festeggiare, con commozione, la fine dell.attesa. Nella stessa stagione Champions League, scudetto (il diciottesimo) e Coppa Italia – tripletta! Nessuna squadra italiana c’era mai riuscita. L’Inter e i suoi tifosi-filosofi – innamorati e pazienti, leali e autoironici – hanno avuto il premio che meritavano.

Un lungo, incredibile cerchio si chiude nel modo migliore. Se l’Inter è una forma di allenamento alla vita, diciamolo: la vita sa essere giusta e generosa.

Scrive Beppe: "Ho intravisto da bambino la Grande Inter di Herrera, festeggio oggi una squadra ancora più forte: l’Inter Speciale del Comandante Mou. Una squadra che ho cercato di raccontare, per dieci anni, dal disastro al trionfo.

Dalla prima pagina sul "Corriere della Sera" ("Inter-Juve", 2000) al primo Interismi (2002), scritto per salvarci con l.ironia dalla sfortuna, da qualche errore e dalla cattiveria altrui; ad Altri interismi (2003), il romanzo di Hector Cuper, gaucho senza sorrisi; a Tripli interismi (2007) uscito in occasione dello scudetto sul campo, e dopo le orribili rivelazioni di Calciopoli, che ne cambiavano il sapore. Eurointerismi è il libro della gioia senza ombre. Potrebbe avere un sottotitolo: missione compiuta!"

I cani. Libro pop-up

I cani. Libro pop-up

All’interno del "Mini pop-up" il cane viene ritratto in molti suoi aspetti particolari, sia fisici (le taglie, le razze), sia di comportamento (il rapporto con l’uomo, cosa fanno i cuccioli, quali sono le sue abitudini ecc.). In una dopp…

La società contemporanea. U...

La società contemporanea. U…

Il volume costituisce ad un tempo un bilancio critico della storiografia attuale e un primo orientamento sulla genesi e lo sviluppo della società contemporanea. Dopo una rapida sintesi di storia della storiografia dal Settecento a oggi, il volume …

Salviamo Said

Salviamo Said

A Said, francese che tutti vedono come arabo, piacevano i lavori fatti con cura, la lingua francese e le sue sfumature, i dizionari, la bellezza in tutte le sue forme. Gli piaceva essere un bravo alunno. Ma questo era prima di arrivare alle scuole…

La terapia centrata-sul-cli...

La terapia centrata-sul-cli…

Carl R. Rogers, nato nel 1902, è una delle voci più originali della psicologia clinica americana. Questo libro, il cui piano è stato approvato da Rogers, raccoglie, intorno al corpo essenziale di una delle sue recenti opere, altri lavori, non anco…

L' ultimo teorema di Fermat...

L’ ultimo teorema di Fermat…

Nel 1665 il matematico Pierre de Fermat, uno dei più geniali innovatori della teoria dei numeri, morì portando con sé la soluzione del suo ultimo quesito aritmetico. "Dispongo di una meravigliosa dimostrazione di questo teorema, che non può e…

Padre Pio. Breve storia di ...

Padre Pio. Breve storia di …

Il 2 maggio 1999 Giovanni Paolo II annoverava padre Pio nell’albo dei beati e dopo poco più di tre anni – il 16 giugno 2002 – lo ha canonizzato santo. Don Amorth non esita a definirlo "il più grande santo del nostro secolo" e ripercorre …

Il filo dell'orizzonte

Il filo dell’orizzonte

Una città di mare che somiglia a Genova, un oscuro fatto di sangue, un cadavere anonimo, un uomo che istruisce una sua privata inchiesta per svelarne l’identità. Ma il procedimento di Spino, il detective della vicenda, non segue una logica di caus…

Manuale illustrato di terap...

Manuale illustrato di terap…

Un manuale conciso e pratico, dedicato a problemi che molti, direttamente o indirettamente, si trovano a dover affrontare. L’ha scritto una studiosa dei problemi del sesso, Helen Singer Kaplan. Il libro esamina la natura e le cause delle disfunzio…

Il barone rampante

Il barone rampante

La storia del Barone Cosimo Piovasco di Rondò, indomabile ribelle che a dodici anni sale su un albero per non ridiscenderne mai più, è considerata uno dei capolavori di Calvino. Questa splendida versione, dedicata ai ragazzi, fu realizzata dall’au…

Mai tardi. Diario di un alp...

Mai tardi. Diario di un alp…

Di questo libro Alessandro Galante Garrone ha scritto: "Non è solo e non è tanto uno spietato e rovente atto di accusa contro le cricche degli alti papaveri politici e militari, la criminale imprevidenza e impreparazione, le vergogne dei prof…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *