Filologia Titolo: Filologia
Autore: Gianfranco Contini
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2014
EAN: 9788815245663

Si ripropongono qui alcune pagine fondamentali di Gianfranco Contini. Il libro illustra – sulla scorta di casi concreti – i concetti e le questioni centrali della disciplina filologica (le varianti, gli autografi, l’archetipo, la tradizione, lo stemma, l’edizione). Una filologia intesa come ricostruzione dei testi del passato, fondamento della loro interpretazione e della loro "presenza" al lettore contemporaneo.

Tribù. Il mondo ha bisogno ...

Tribù. Il mondo ha bisogno …

Le "tribù" sono gruppi di persone che si tengono in contatto, che si formano attorno a un’idea, una passione, una missione. Sono organizzazioni progressiste, in rapida evoluzione, desiderose di essere guidate da un leader, e che prospera…

Il meraviglioso mondo dei n...

Il meraviglioso mondo dei n…

Il racconto del misterioso legame tra l’uomo e i numeri. Per chi ama la matematica. E per chi ha sempre desiderato capirci qualcosa.

«Un gran bel libro, per tutti coloro che non hanno avuto la fortuna di incontrare, dentro o …

Le benevole

Le benevole

Maximilian Aue dirige una fabbrica di merletti nel Nord della Francia, la guerra è ormai lontana. È nato in Alsazia da madre francese: parla così bene la lingua materna che non ha avuto difficoltà a nascondere, durante il caos del dopoguerra, il s…

Le mie prigioni

Le mie prigioni

1832 Goethe pubblica la seconda parte del Faust e muore a Weimar. Evariste Galois redige la sua memoria sulle equazioni algebriche la notte prima di morire in un duello. Nel Canale di Sicilia sprofonda l’isola Ferdinandea. Viene dato alle stampe p…

Lettere sulla religione

Lettere sulla religione

Darwin era credente? Il padre della teoria dell’evoluzione si riteneva ateo, agnostico o forse teista? E la diceria secondo la quale si sarebbe convertito in punto di morte? L’argomento – come sottolinea il curatore Telmo Pievani suscita da sempre…

Arrivano i pagliacci

Arrivano i pagliacci

Allegra Lunare ha vent’anni, è nel momento in cui la vita, per molti, comincia: invece per lei finisce, e deve trovare il coraggio per iniziarne una tutta nuova. Allora Allegra scrive: per non avere paura, per salvarsi l’infanzia, per non dimentic…

Grandi speranze

Grandi speranze

Pubblicato nel 1861, "Grandi speranze" è il romanzo di formazione di un giovane londinese dal carattere incostante, Philip Pirrip, detto Pip, un povero ragazzo del popolo che, attraverso una serie di eventi straordinari, riesce a elevars…

La caduta. Nocturna

La caduta. Nocturna

Dopo che a bordo di un Boeing 777 atterrato all’aeroporto di New York sono stati ritrovati dei cadaveri infettati da un misterioso virus letale, si scatena nella metropoli una terribile pandemia che si estende velocemente negli Stati Uniti mettend…

La lista nera

La lista nera

Tutto ha inizio con una lista di nomi. Non sono nomi qualunque, ma quelli di pericolosi terroristi che minacciano la sicurezza internazionale tanto da dover essere eliminati uno a uno. Solo sette persone nelle segrete stanze di Washington conoscon…

L' ombra del bastone

L’ ombra del bastone

Un grosso quaderno nero, di quelli usati per tenere i conti del latte da cagliare, giunge tra le mani di Mauro Corona. Porta in calce la data 1920 ed è consunto, le pagine appiccicate l’una all’altra. Quando con la punta del temperino infilata tra…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *