Forte movimento Titolo: Forte movimento
Autore: Jonathan Franzen
Traduttore: S. Pareschi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
EAN: 9788806179243

Louis Holland, un esponente radicale della "Nowhere Generation", arriva a Boston per lavorare in una radio durante un’estate molto strana: la zona è devastata dai terremoti, scossa dalle manifestazioni degli antiabortisti e infestata da numerosi membri della famiglia da cui cerca di fuggire. Incontra Renée Seitchek, una geniale e appassionata sismologa: la loro già nevrotica relazione si complica quando la donna comincia a sospettare che la prima causa dei terremoti non sia da cercare nella natura, ma fra gli uomini… Prima edizione nei "Supercoralli", 2004.

Forte come la morte

Forte come la morte

Forte come la morte, scritto poco tempo prima che l’autore venisse vinto dalla follia, è la vicenda cupa e tragicamente decadente di un uomo, un grande e illustre pittore, amato, ammirato, onorato, che si distrugge nell’amore impossibile per la fi…

Il colombre

Il colombre

Nuova edizione Oscar disponibile Clicca qui

In fuga

In fuga

Il duplice racconto della rinascita fisica e spirituale di Jakob Beer, bimbo ebreo polacco sfuggito ai nazisti e salvato dallo scienziato greco Athos, poi fattosi poeta, traduttore e amoroso salvatore della memoria e delle parole dei perseguitati …

Anna Karenina

Anna Karenina

"Qual è il vero peccato di Anna, quello che non si può perdonare e che la fa consegnare alla vendetta divina? È la sua prorompente vitalità, che cogliamo in lei fin dal primo momento, da quando è appena scesa dal treno di Pietroburgo, il suo …

Pane e Nutella. Dolce piace...

Pane e Nutella. Dolce piace…

Il momento magico della prima colazione va affermandosi come un’abitudine da valorizzare per dare inizio alla giornata in buona armonia, ancora fra le mura di casa. Pane fresco e un innocente peccato di gola: Nutella, "una delizia da spalmare…

Terre selvagge

Terre selvagge

Ai piedi del monte Ros, impassibile nella sua armatura di ghiacci, dimora degli dei, centro del mondo conosciuto, si estende una pianura fitta di boschi e pericoli. In questa terra a sud delle Alpi, disabitata e talmente inospitale che nel 101 a. …

Italiani si diventa. Storia...

Italiani si diventa. Storia…

Cosa vuol dire aver fatto il bambino nell’Italia del boom economico e il ragazzo negli anni Settanta? Ce lo spiega con implacabile ironia Beppe Severgnini, in un libro che ormai è un classico e da vent’anni ci racconta chi siamo. In questa edizion…

La politica sanitaria

La politica sanitaria

Negli anni Novanta la sanità italiana è stata investita da almeno due grandi ondate riformistiche che, oltre a mettere in discussione i precedenti equilibri fra pubblico e privato, hanno avuto forti implicazioni sul piano territoriale, con un arre…

Il sogno della camera rossa...

Il sogno della camera rossa…

"Come il Tao, Ts’ao Hsüeh-ch’in insegue una forma suprema, che insinua il meraviglioso nel banale, il vero nel falso, l’irreale nel reale… e ogni opposto prende il luogo dell’altro in un gioco di riflessi che non ha fine… forse nessun rom…

Storici italiani del Novecento

Storici italiani del Novecento

Giuseppe Galasso è tra i non molti storici italiani che ha sempre affiancato alla ricerca storica un’intensa opera di riflessione intorno alta storia, alla sua identità e ai suoi metodi, e intorno alla produzione storiografica. Questo libro raccog…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *