Grida dal silenzio. Storia di una bambina Titolo: Grida dal silenzio. Storia di una bambina
Autore: Gitta Sereny
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 1999
EAN: 9788817860291

Nel 1968 Mary Bell, undicenne di Newcastle, uccise senza motivo due bambini di quattro e tre anni, fu processata insieme a un’amica da una corte d’assise e condannata, lei sola, all’ergastolo. Gitta Sereny che aveva seguito come giornalista il caso pubblicò nel ’72 un atto d’accusa contro il sistema penale inglese. A trent’anni dai fatti, ormai donna libera, Mary Bell entra in contatto con la giornalista e riguarda il suo intero passato insieme a lei.

Il libro ha scatenato furiose polemiche in Inghilterra ed è estremamente attuale in considerazione dei recenti avvenimenti di cronaca che hanno visto protagonisti dei minori.

Storia della politica inter...

Storia della politica inter…

Questo volume traccia una esaustiva storia d’insieme delle relazioni internazionali dal 1789 all’età contemporanea. Per trovare le radici della politica internazionale, occorre tuttavia risalire alle sue precondizioni, vale a dire alla formazione …

Storia di internet e il fut...

Storia di internet e il fut…

Una grande rivoluzione sta trasformando i rapporti umani. La vita politica, commerciale e culturale abbandona le strutture gerarchiche e centralizzate dell’età industriale per entrare in una dimensione totalmente nuova: la comunicazione e l’econom…

Storia sociale dei media. D...

Storia sociale dei media. D…

Questo volume dà una profondità storica ai media, collegandoli in una complessiva storia della comunicazione, a partire dall’invenzione della stampa nel Quattrocento. Burke passa in rassegna i diversi "mezzi di comunicazione" dell’età mo…

Il consiglio supremo di dif...

Il consiglio supremo di dif…

Istituito nel 1950 il Consiglio supremo di difesa, preposto alla sicurezza nazionale, è presieduto dal capo dello stato ed è composto dal presidente del consiglio, dai ministri degli esteri, dell’interno, dell’economia e delle finanze, della difes…

Storia delle origini del fa...

Storia delle origini del fa…

A lungo si è considerato il fascismo come il prodotto della crisi europea successiva alla glande guerra. In questa sua fondamentale opera Vivarelli rilegge invece la storia dell’Italia postunitaria mostrando che il fascismo è il frutto, non la cau…

Sinistrati. Storia sentimen...

Sinistrati. Storia sentimen…

I sinistrati siamo noi. Brutalizzati alle elezioni, battuti culturalmente, spintonati ai margini di una società cattiva. Alcuni legati a un’idea troppo razionale di riforme difficili, altri pervasi dalla nostalgia di rivoluzioni impossibili. Risul…

L' uomo di superficie

L’ uomo di superficie

Cos’è successo all’uomo, alla civiltà? Concentrati su un qui e ora puramente corporei, abbiamo ucciso tutti gli dei e reso la bellezza l’unica nostra religione. Non abbiamo più sogni, non coltiviamo progetti, non sopportiamo il silenzio, facciamo …

Non toccate la terra

Non toccate la terra

Taranto, rione Tamburi: le ciminiere dell’Ilva sputano sostanze tossiche notte e giorno, avvelenando l’aria, il mare e la terra. I bambini non possono più nemmeno toccarla, la terra, il sindaco è stato chiaro: tutte le zone verdi del loro quartier…

Verso una cosmologia. Framm...

Verso una cosmologia. Framm…

Minkowski, psichiatra e psicopatologo vissuto tra il 1885 e il 1972, ha elaborato questo testo nel 1936, prima e dopo la redazione delle sue due opere principali, "La schizofrenia" e "Il tempo vissuto". Nel libro sono raggruppa…

Il figlio dell'impero

Il figlio dell’impero

E’ il romanzo della vita di Napoleone junior, unico figlio del Bonaparte. Subito educato alla grandezza imperiale, il piccolo Re di Roma subisce il primo trauma, a tre anni, quando dopo la disfatta delle armate francesi, inizia la lunga fuga al se…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *