Hannah Arendt: perché ci riguarda Titolo: Hannah Arendt: perché ci riguarda
Autore: Elisabeth Young-Bruehl
Traduttore: M. Marchetti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2009
EAN: 9788806190576

Questo libro, scritto in occasione del centenario della nascita della pensatrice tedesca, ma non certo esaurito da tale circostanza, intende proporsi come una sintetica, esaustiva e rigorosa ricostruzione della ricerca della Arendt, di cui vengono esplorati i nuclei fondamentali, e insieme come una riflessione simpatetica su quanto di tale ricerca può essere per noi ancora valido, e anzi imprescindibile, nell’affrontare i drammi e le problematiche specifiche della nostra epoca. Per l’autrice, a conferire unità al pensiero di Hannah Arendt è il suo atteggiamento fondamentale, ovvero una volontà instancabile di problematizzazione e rimessa in discussione dei punti di vista consolidati, delle certezze e delle convinzioni radicate, ivi comprese delle proprie.

Una volontà che riflette una delle aspirazioni più autentiche della Arendt: restituire alla filosofia la sua vocazione più profonda, che è di essere e farsi forza politica, di agire nel mondo per "amore del mondo", sollecitandolo instancabilmente "a pensare", dato che cessare di pensare costituisce il pericolo più grande e la rinuncia più grave a ciò che è umano nell’uomo.

Mondo comune. Spazio pubbli...

Mondo comune. Spazio pubbli…

La lettura di Hannah Arendt, interprete straordinaria della dimensione politica moderna, è importante in una società che sembra aver perso il senso della politica come spazio pubblico. Nei tempi inquieti della crisi della politica e della perdita …

Lettere. Vol. 2: 51­81.

Lettere. Vol. 2: 51­81.

L’epistolario di Cipriano raggruppa tutta la corrispondenza prodotta lungo tutto il periodo del suo episcopato (248-258). Si tratta di una testimonianza importantissima sia per la ricostruzione degli avvenimenti dell’epoca e della storia della Chi…

La dea cieca

La dea cieca

Un piccolo spacciatore ucciso per le strade di Oslo. Un ragazzo olandese fermato in stato confusionale e coperto di sangue: il sospetto ideale sul quale concentrare le indagini. La donna che l’ha trovato, Karen Borg, è un avvocato civilista, ma il…

La solitudine dell'anima

La solitudine dell’anima

"La solitudine è una condizione ineliminabile dalla vita: e in essa si riflettono desideri di riflessione e di contemplazione, di tristezza e di angoscia, di silenzio e di preghiera, di attesa e di speranza." La solitudine interiore, la …

La vita dei pastorelli di F...

La vita dei pastorelli di F…

Questo album, illustrato con lineari disegni senza colore, narra, in modo molto semplice e breve, la vera storia dei pastorelli di Fatima. Il testo comprende, in ciascuna delle 15 pagine, una parte della storia con il disegno che la raffigura. Il …

Psichedelia

Psichedelia

Il rock diventò grande negli anni Sessanta anche grazie alla psichedelia: una colorata musica fatta di visioni, allucinazioni, spinta dalla scoperta delle droghe a disegnare immaginati "paesaggi della mente". In questo volume, una dettag…

Oltre Santiago: i vestiti b...

Oltre Santiago: i vestiti b…

Improvvisamente, a 37 anni e dopo tredici di matrimonio, una violenta crisi coniugale fa sprofondare l’autore nel baratro della disperazione. Vuole a tutti i costi salvare il suo matrimonio, tenere unita la sua famiglia. I margini di ricomposizion…

Gli incentivi per il rilanc...

Gli incentivi per il rilanc…

Officina Fisco e Tributi è uno strumento di ausilio e di supporto per l’attività quotidiana del professionista, che analizza in maniera agile e schematica gli istituti più controversi ovvero le novità legislative più rilevanti. Il presente fascico…

Conserve di frutta e verdura

Conserve di frutta e verdura

Cucinare e mantenere i prodotti della natura quando sono nel pieno della loro stagione. A questo servono le conserve, per mettere sotto vetro, per esempio, un cesto di pomodori raccolti un pomeriggio d’agosto e, a distanza di mesi, ritrovarne il p…

La guerra degli elfi. La sa...

La guerra degli elfi. La sa…

Ci credete nelle fate? Henry Atherton di sicuro no. Per lo meno è ciò che ha sempre pensato, ma ora se ne sta immobile, a bocca aperta, le palpebre che battono furiosamente mentre cerca di decidere cosa sta guardando. Poutpourri, il gatto del sign…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *