I dolori del giovane Werther Titolo: I dolori del giovane Werther
Autore: Johann Wolfgang Goethe
Traduttore: A. Busi
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2008
EAN: 9788811360063

La trama è semplice eppure di un agghiacciante realismo: Werther è innamorato di Lotte, di cui sa fin dall’inizio che non è libera, perché legata ad Albert. "Stia attento a non innamorarsene", sarà il consiglio di una cugina a Werther. Ma la tragedia è già innescata. Considerato il primo grande testo del Romanticismo, il Werther supera le barriere storiografiche per divenire il libro di una generazione, di tutte le generazioni, intramontabile.

Il giovane Holden

Il giovane Holden

Il libro che ha sconvolto il corso della letteratura contemporanea influenzando l’immaginario collettivo e stilistico del Novecento.

Sono passati più di sessant’anni da quando è stato scritto, ma continuiamo a vederlo, Holden Ca…

Ritratto dell'artista da gi...

Ritratto dell’artista da gi…

Romanzo autobiografico della giovinezza di Joyce, scritto a Trieste nel 1916, il "Ritratto" affronta con lucidità e chiaroveggenza magistrali gli impulsi di liberazione della coscienza di un artista. Stretto fra il peso di una ferrea edu…

Ritratto del funzionario in...

Ritratto del funzionario in…

A 25 anni Agastya pensa di sapere tutto sull’India. In fondo non si è mai mosso da lì, ha generazioni di bengalesi purosangue alle spalle e suo padre è uno stimato governatore. Perfino il nome che porta, ispirato dal Ramayana, è la quintessenza de…

Un ritratto dell'artista da...

Un ritratto dell’artista da…

Un ritratto dell’artista da giovane fu scritto a Trieste nel 1914 e pubblicato nel 1916 negli Stati Uniti, nell’anno della Easter Rising, la sanguinosa insurrezione di Dublino. Noto in Italia e Francia anche con il titolo Dedalus, è un romanzo sem…

Il giovane Holden

Il giovane Holden

Sono passati cinquant’anni da quando è stato scritto, ma continuiamo a vederlo, Holden Caufield, con quell’aria scocciata, insofferente alle ipocrisie e al conformismo, lui e la sua "infanzia schifa" e le "cose da matti che gli sono…

Il giovane Holden-Franny e ...

Il giovane Holden-Franny e …

"Il giovane Holden", l’unico romanzo scritto da Salinger, uscí nel 1951 e da allora non ha smesso di influenzare l’immaginario di milioni di lettori. A questo libro-culto seguirono due anni dopo i "Nove racconti", scelti dall’a…

Die Verwirrungen des Zöglin...

Die Verwirrungen des Zöglin…

Scritto nel 1906 e considerato il romanzo di esordio di Musil, narra attraverso crudi episodi sadomasochistici e avventure intellettuali il momento di passaggio dall’adolescenza alla virilità di un giovane, nella crisi della società mitteleuropea….

Triplo

Triplo

1968. L’Egitto, con l’aiuto dell’Unione Sovietica, sta approntando un arsenale di ordigni nucleari. Una fine prematura minaccia Israele, a meno che non riesca a costruire a sua volta bombe atomiche. Bisogna che qualcuno rubi dell’uranio. L’agente …

La prima stella della notte

La prima stella della notte

Ogni notte Adrian interroga le stelle del cielo sopra Atacama, in Cile, in cerca di risposte alle domande che affollano la sua mente. Non trova pace dalla scomparsa di Keira, la giovane archeologa che ha rapito il suo cuore. Insieme hanno girato i…

Totò, femmene e malafemmene

Totò, femmene e malafemmene

In "Totò, femmene e malefemmene" si affronta un tema finora mai analizzato in profondità: i turbinosi rapporti che nella sua vita Totò ebbe con l’altra metà del cielo. Scopriamo così un uomo dalla doppia personalità: da un lato geloso cu…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *