I figli della rete Titolo: I figli della rete
Autore: Luciano Verdone
Editore: Paoline Editoriale Libri
Anno edizione: 2011
EAN: 9788831539555

La rete, con le sue relazioni virtuali, ha offerto senza dubbio orizzonti ampi alla comunicazione, ma il rischio reale è che la comunicazione non passi attraverso l’esperienza del faccia a faccia e trascuri i tempi e gli spazi della quotidianità, dell’incontro e del confronto, non solo tra persone di età, interessi e gusti affini in spazi virtuali, ma l’incontro e il confronto concreto in spazi reali e con persone diverse? La comunità mediatica non sostituisce l?altra comunità quella vera, fatta di fatiche, ma anche di scambi e di reciproche attenzioni. Ancora una volta sono i giovanissimi a pagare un prezzo alto a una forma di comunicazione che, se non integrata, rischia di creare solitudine e una visione non reale della vita e delle esperienze umane che non sono mai asettiche o indolori.

Storia dell'intelligenza ar...

Storia dell’intelligenza ar…

Le macchine pensanti sono un mito e un’ossessione del nostro tempo. Da decenni la controversia sull’intelligenza artificiale che minaccia di superare quella umana alimenta una dura e appassionata polemica, analoga a quella che a suo tempo accompag…

Il futuro della natura uman...

Il futuro della natura uman…

Jürgen Habermas affronta in questo saggio il tema controverso dell’ingegneria genetica e cerca di rispondere alla "controdomanda" suscitata dagli sviluppi della genetica: può la filosofia intromettersi nel dibattito senza rinunciare alle…

L' era del petrolio. Mitolo...

L’ era del petrolio. Mitolo…

Il petrolio è la più importante risorsa del nostro tempo. Proprio per questo, abbondano errori di valutazione sulla sua reperibilità e la sua abbondanza. Da tempo ci troviamo in una situazione in cui questo bene veleggia oltre i settanta dollari a…

Il fantasma nella rete. La ...

Il fantasma nella rete. La …

Quando i computer non erano ancora in tutte le case e in tutte le tasche, la rete muoveva i primi passi e ben pochi sapevano cosa fosse un hacker, Kevin D. Mitnick era nella lista dei criminali più ricercati dall’Fbi, ma non aveva mai usato un’arm…

Scrivere nella rete. Facebo...

Scrivere nella rete. Facebo…

La rete offre infinite possibilità di espressione artistica e letteraria: saperle riconoscere, utilizzare e inventarne di nuove è la sfida principale per chi è appassionato di scrittura creativa e media digitali. Scrivere nella rete esplora tenden…

Accesso alla rete in corso....

Accesso alla rete in corso….

Impegnata sul campo da 2000 anni ad annunciare la Buona Novella di Gesù Cristo, la Chiesa non si sottrae ai continui cambiamenti che investono il settore della comunicazione. Partita dall’oralità, passata attraverso la scrittura, il linguaggio del…

Baciami senza rete

Baciami senza rete

Questo libro nasce da una scritta vista su un muro di Roma: Spegnete Facebook e baciatevi. Fantastica sintesi di un pensiero non conformista.

«Questo libro nasce da una scritta vista su un muro di Roma: Spegnete Facebook e ba…

Passeggiate romane

Passeggiate romane

Viaggiatore per circa un terzo della sua vita, Stendhal elegge l’Italia sua meta privilegiata. Viaggiare è per lui "una grande fonte di felicità", il suo viaggio nel mondo coincide con quello interiore, l’itinerario del desiderio si scav…

Pinocchio

Pinocchio

"Fine di questa edizione e di questo commento è avvicinare il lettore a un testo affidabile di Pinocchio e insieme favorire la sua libera lettura con l’offrirgli chiarimenti e riferimenti su ogni fatto stilistico, linguistico, oggettuale, sto…

Storie per una buonanotte

Storie per una buonanotte

Le storie che si possono raccontare sono tante, ma quelle della buona notte sono speciali. Sono storie che avvolgono bambini e genitori in una bolla di vicinanza e tenerezza, in cui le tensioni svaniscono e l’unica cosa che rimane è il legame tra …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *