I ragazzi di via Pál Titolo: I ragazzi di via Pál
Autore: Ferenc Molnár
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
EAN: 9788807900365

Accanto al mitico Ottavo Distretto di Budapest, tra le viuzze strette che lambiscono il vecchio quartiere ebraico, c’e ancora la piccola via Pàl che fu teatro, nella fantasia di Molnàr, della più memorabile battaglia tra ragazzini che la letteratura abbia mai raccontato. "I ragazzi di via Pàl" (1907) è infatti la lotta tra due gruppi di ragazzi per il predominio su un terreno libero per i giochi, attorno a una segheria. Due "eserciti" composti soltanto da generali e ufficiali. Un solo soldato semplice: Emo Nemecsek, biondo e mingherlino, di povera famiglia, che morirà di polmonite per i bagni nel laghetto dell’Orto Botanico, a cui è stato costretto. Una storia malinconica e poetica, avvincente, che come tutti i grandi libri rimane un classico per i lettori di ogni età. In traduzione integrale dall’ungherese e con una divertente, e allarmante introduzione di Michele Serra. Età di lettura: da 10 anni.

Volto amico. Via crucis per...

Volto amico. Via crucis per…

Si tratta di una Via crucis per ragazzi incentrata sul volto di Gesù, immagine che fa da filo conduttore in tutte le stazioni e che dà unitarietà alle meditazioni. A ogni stazione gli autori mettono in evidenza un aspetto particolare del volto di …

Nuovo religione perché? Le ...

Nuovo religione perché? Le …

Il percorso nasce direttamente dall’ora di religione, in quanto è frutto del contributo dei ragazzi nella formulazione delle domande e nell’elaborazione di testi e disegni. I veri protagonisti sono infatti i ragazzi: con i loro dubbi e le loro inq…

La strada delle parole. Poe...

La strada delle parole. Poe…

Il libro raccoglie le poesie di cinquantatré poeti moderni e contemporanei appositamente scelte per i giovani lettori. Tra i poeti dell’antologia: Giovanni Pascoli, Gabriele D’Annunzio, Luigi Pirandello, Ada Negri, Guido Gozzano, Umberto Saba, Din…

Nuovo religione perché? Le ...

Nuovo religione perché? Le …

La proposta di "Nuovo religione perché?" in volume unico si affianca a quella del nuovo percorso in tre volumi e si rivolge agli insegnanti che desiderano una flessibilità ancora maggiore nel proprio insegnamento, rendendo disponibile tu…

Alla ricerca dell'essenzial...

Alla ricerca dell’essenzial…

Il libro propone un campo-scuola per ragazzi, articolato in otto giornate, prendendo spunto dal romanzo Il Piccolo Principe, dell’autore francese Antoine de Saint-Exupéry. Il campo-scuola propone un momento di scambio ragazzi-animatori in cui è po…

La Bibbia raccontata ai rag...

La Bibbia raccontata ai rag…

Le più belle storie tratte dalla Bibbia: dalla creazione del mondo all’arca di Noè; dal cammino di Abramo nel deserto alla traversata del Mar Rosso; dalla vittoria del piccolo Davide contro Golia alla magnificenza del regno di Salomone; dal coragg…

Buona notizia. Vivi! Itiner...

Buona notizia. Vivi! Itiner…

Si conclude l’itinerario di iniziazione cristiana per bambini in 5 anni, che abbraccia un’impostazione catecumenale. Dopo l’anno dedicato alla prima evangelizzazione, i tre successivi hanno indicato un percorso di discepolato-catecumenato durante …

Viva le vacanze! La banda d...

Viva le vacanze! La banda d…

Chi meglio delle sei vivaci ragazzine può consigliarti le più divertenti, sensazionali, strasimpatiche attività per trascorrere le tue giornate, durante i lunghi mesi di libertà delle vacanze estive? Pagine da ritagliare, giochi, ricette e mille a…

Amico Dio. Per educare i ra...

Amico Dio. Per educare i ra…

Questo libro vuole aiutare i ragazzi a pregare nel modo più giusto. Non si tratta semplicemente di recitare preghiere ma realmente pregare. Cioè dialogare con Dio, mantenersi sempre in dialogo con lui, dedicargli un po’ del proprio tempo raccontan…

L' ecologia spiegata ai rag...

L’ ecologia spiegata ai rag…

"Questo libro è solo un piccolo "mattone". Il tentativo di creare una sensibilità nelle prossime generazioni di adulti. Qualcuno pensa che imparare a vivere in armonia con il Pianeta voglia dire fermare il progresso. Non è così. E a…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *