Il ciclope Titolo: Il ciclope
Autore: Paolo Rumiz
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2015
EAN: 9788807031632

Paolo Rumiz ci porta con sé davanti al ciclope, dentro il ciclope, per dirci l’inquietante meraviglia del mondo.

Capita di ascoltare notizie dal mondo e sono notizie che spogliano l’eremo dei suoi privilegi e fanno del mare, anche di quel mare apparentemente felice, una frontiera, una trincea. Il faro sembra fondersi con il passato mitologico, si leva austero ciclope monocolo, veglia nella notte, agita l’intimità della memoria (come non leggere la presenza famigliare della lanterna di Trieste), richiama – sommando in sé il "gesto" comune delle lighthouse che in tutto il mondo hanno continuato a segnare la via – le dinastie dei guardiani e delle loro mogli (il governo dei mari è storicamente legato all’anima corsara delle donne), ma soprattutto apre le porte della percezione. Nell’isola del faro si impara a decrittare l’arrivo di una tempesta, ad ascoltare il vento, a convivere con gli uccelli, a discorrere di abissi, a riconoscere le mappe smemoranti del nuovo turismo da crociera e i segni allarmanti dei nuovi migranti, a trovare la fraternità silenziosa di un risotto cucinato alla meglio.

Le mie prime 10 cose da imp...

Le mie prime 10 cose da imp…

Copertina 3D e pagine di cartone con rubricatura. In ogni pagina, 10 cose fondamentali da imparare: numeri, forme, colori, opposti, corpo umano. Età di lettura: da 3 anni.

L' identità della follia. L...

L’ identità della follia. L…

Il problema dell’essere e del divenire è il problema della filosofia, dai Greci fino a oggi. In verità, la contraddizione cruciale è quella di concepire un essere che nasce dal nulla e ritorna al nulla, minando alle basi l’idea stessa del principi…

La Romagna. Storia di un'id...

La Romagna. Storia di un’id…

La Romagna del nostro immaginario ha un’origine relativamente recente nel Risorgimento. Pascoli, Carducci, Oriani, De Amicis si incaricarono poi di fissare i caratteri della sua identità, creando una galleria di luoghi simbolici cui Mussolini conf…

Profili dell'interpretazion...

Profili dell’interpretazion…

Si è cercato di mettere in luce l’interdisciplinarità e l’osmosi delle problematiche relative alla interpretazione del diritto, della musica e della poesia, e come i criteri ermeneutici sono simili e si intersecano tra di loro, anche se sono diffe…

Ritorno a Berlino. Il racco...

Ritorno a Berlino. Il racco…

Dov’eri, la notte in cui cadde il Muro? È una domanda che percorre ancora il cielo sopra Berlino. La ritroviamo nelle parole di scrittori cardine della memoria tedesca come Günter Grass ma anche di autori simbolo del dopo-89 come Ingo Schulze. La …

Amministrazione e controlli...

Amministrazione e controlli…

Il volume analizza la disciplina in materia di amministrazione e controlli nella società per azioni, commentando le disposizioni del codice civile, aggiornate con le più recenti novità normative, tra cui, da ultimo, le recenti modifiche introdotte…

Lezioni di diritto civile. ...

Lezioni di diritto civile. …

La seconda edizione del volume aggiorna, rivisita e amplia, rispetto alla prima, la disamina delle tematiche del diritto dei contratti in generale e del diritto dei contratti atipici più diffusi, che da anni rappresentano l’oggetto di almeno uno d…

Sapere di vino

Sapere di vino

Giacomo Tachis è stato per oltre trent’anni il direttore tecnico di Antinori. Membro dell’Accademia dei Georgofili e prolifico collaboratore di riviste del settore vitivinicolo, è universalmente noto per aver creato tre fra i vini "super tusc…

Lettura del Flauto magico

Lettura del Flauto magico

Mozart, con Verdi, Beethoven e Brahms, fu la passione dominante del grande musicologo Massimo Mila. A Mozart egli dedicò una mirabile sintesi interpretativa nella sua Breve storia della musica, e poi tutta una serie di "letture", cioè di…

All'improvviso bussano alla...

All’improvviso bussano alla…

All’improvviso bussano alla porta e uno scrittore si ritrova ostaggio di un gruppo di persone che, con la minaccia delle armi, gli intima di raccontare una storia. In difficoltà, lo scrittore cerca di cavarsela in una situazione che "ad Amos …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *