Il fabbricante di eco Titolo: Il fabbricante di eco
Autore: Richard Powers
Traduttore: G. Granato
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2008
EAN: 9788804579786

Karin Schluter non pensava che avrebbe percorso ancora così presto le strade del Nebraska, lasciate alle spalle senza rimpianti anni prima, ma suo fratello Mark, rimasto vittima di un grave incidente stradale, è tutto quello che le resta della sua famiglia, e ha bisogno di lui. Quella che Karin tuttavia si troverà ad affrontare non è solo una difficile e dolorosa convalescenza.

Mark infatti si è risvegliato dal coma con la sindrome di Capgras, un disturbo cerebrale che provoca una sorta di disconnessione tra la parte razionale ed emotiva del cervello. Il giovane riconosce le persone intorno a lui, ma spesso i sentimenti di cui le investe sono diversi, a volte anche in modo radicale. In Karin riconosce così la sorella, eppure allo stesso tempo non riesce più a provare per lei alcun sentimento di affetto. La vicenda complessa e commovente di un legame familiare che deve ritrovare un linguaggio e un terreno comuni, si intreccia così a una serie di inquietanti eventi che sembrano legare l’incidente a un minaccioso fondo di segreti: chi è l’autore di un misterioso biglietto lasciato sul letto di Mark? È vero che Mark potrebbe essersi trovato coinvolto in una trama di speculazioni edilizie e intrighi?

Il giornalino di Gian Burrasca

Il giornalino di Gian Burrasca

Tra le opere di Vamba, pseudonimo di Luigi Bertelli, quella che ha la disperata e sorridente perentorietà di un classico è "Il Giornalino di Gian Burrasca". E il suo protagonista, Giannino Stoppani, mostra di avere ben chiara questa semp…

Alice nel paese delle merav...

Alice nel paese delle merav…

"In quella direzione" disse il Gatto "abita un Cappellaio; e in quella abita una Lepre Marzolina. Puoi andare a trovare l’una o l’altra, tanto sono matti tutti e due." "Ma io non voglio andare fra i matti" osservò Ali…

Alla ricerca della pecora F...

Alla ricerca della pecora F…

È da anni che Bobo cerca di essere un uomo mediamente retto, un militante appassionato ma non fazioso, un tesserato critico ma sostanzialmente fedele alle direttive del suo partito, il PD. E però è difficile, più difficile ogni giorno che passa. C…

La felicità dell'attesa

La felicità dell’attesa

Sostenuta da una lingua ricca, fedele all’impasto pieno di sapore che da sempre caratterizza la prosa di Abate, e insieme scandita da un ritmo incalzante, un’indagine narrativa corale che ha il passo serrato di un giallo.

«Il pr…

Non sprecare

Non sprecare

Dopo le storie e i personaggi legati al mondo della fabbrica Antonio Galdo racconta le storie di coloro che hanno rifiutato la china che conduce al consumo inconsapevole di tutto ciò che compone la nostra vita, coloro che hanno scelto di non sprec…

La relazione genitore-bambi...

La relazione genitore-bambi…

Negli ultimi anni le ricerche sulle prime fasi di sviluppo e sulle relazioni bambino e "caregiver" hanno prodotto un’ampia messe di dati e hanno consentito un significativo avanzamento delle conoscenze. Allo stesso tempo, mai come oggi l…

Sotto i venti di Nettuno

Sotto i venti di Nettuno

Una giovane donna uccisa con tre ferite di arma da taglio, una catena di omicidi tutti uguali che affiora dal passato. Sul cammino di Adamsberg, lo svagato commissario che ama zigzagare tra deduzioni che ai più paiono del tutto incongrue, c’è il m…

La lunga notte del dottor G...

La lunga notte del dottor G…

Giovane medico del pronto soccorso, Gerard Galvan racconta una folle notte di molti anni prima, quando fra crisi di asma e arti spappolati era stato finalmente notato un uomo seduto su una sedia che ripeteva: "Non mi sento tanto bene". I…

Cercavo un amico... Ma ho t...

Cercavo un amico… Ma ho t…

Test: com’è stato il tuo fine settimana? Grandioso: la migliore delle migliori amiche è ventua a trovarti nella tua città; straorrendo: ti ha fregato il ragazzo; emotivamente intenso: nessun ragazzo può distruggere la vostra amicizia. Ma Seb ha di…

Il valore delle cose e le i...

Il valore delle cose e le i…

Ogni volta che comperiamo una banana il 45 per cento di ciò che paghiamo va al rivenditore, il 18 per cento all’importatore, il 19 per cento viene assorbito dai costi di trasporto, mentre alla compagnia che controlla la piantagione spetta circa il…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *