Il gigante sepolto Titolo: Il gigante sepolto
Autore: Kazuo Ishiguro
Traduttore: S. Basso
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2015
EAN: 9788806222321

Per il suo settimo romanzo Ishiguro torna ai temi a lui da sempre cari – la fallibilità e il ruolo della memoria, la dimensione onirica e quella nostalgica dell’esistenza, il dolore della vecchiaia e della perdita – ma lo fa qui scegliendo una forma inedita e quanto mai sorprendente.

«Un’intensa indagine sulla memoria e sulla colpa, ma anche un racconto di straordinarie atmosfere, una storia di travolgente leggibilità da divorare tutta d’un fiato.

Un romanzo doloroso e bellissimo sul dovere del ricordo e il bisogno dell’oblio».Alex Preston, The Guardian

Il leggendario re Artù è morto ormai da qualche tempo ma la pace che egli ha imposto sulla futura Inghilterra, dilaniata per decenni dalla guerra intestina fra sassoni e britanni, seppure incerta, perdura. Nella dimora buia e angusta di Axl e Beatrice, tuttavia, non vi è pace possibile. La coppia di anziani coniugi britanni è afflitta da un arcano tormento: una sorta di inspiegabile amnesia che priva i due di una storia condivisa. A causarla pare essere una strana nebbia dilagante che, villaggio dopo villaggio, avvolge indistintamente tutte le popolazioni, ammorbandole con i suoi miasmi. Axl e Beatrice ricordano di aver avuto un figlio, ma non sanno più dove si trovi, né che cosa li abbia separati da lui.

Non possono indugiare oltre: a dispetto della vecchiaia e dei pericoli devono mettersi in viaggio e scoprire l’origine della nebbia incantata, prima che la memoria di ciò a cui più tengono sia perduta per sempre. Lungo il cammino si uniscono ad altri viandanti – il giovane Edwin, che porta il marchio di un demone, e il valoroso guerriero sassone Wistan, in missione per conto del suo re – e con essi affrontano ogni genere di prodigio: la violenza cieca degli orchi e le insidie di un antico monastero, lo scrutinio di un oscuro barcaiolo e l’aggressione di maligni folletti, il vetusto cavaliere di Artù Galvano e il potente drago Querig.

Giungono infine in vista della meta, e qui li attende la prova più grande: saggiare la purezza del proprio cuore.

La liberazione del gigante

La liberazione del gigante

Tredicesimo secolo. Mentre si prepara la sesta crociata, due uomini attraversano la storia e l’Europa: Piers, coraggioso cavaliere idealista al seguito dell’imperatore Federico II, e il giovane Tomaso che, abbandonando la ricca e influente famigli…

Questo non è un Manifesto

Questo non è un Manifesto

Che sia giunto il momento di cambiare qualcosa, nel mondo in preda alla crisi globale, lo pensano davvero in molti. Che sia il caso di fare qualcosa per limitare tutti quei poteri dominanti, finanziari e politici, che ci hanno portato alla rovina …

Grandi speranze

Grandi speranze

Pubblicato nel 1861, "Grandi speranze" è il romanzo di formazione di un giovane londinese dal carattere incostante, Philip Pirrip, detto Pip, un povero ragazzo del popolo che, attraverso una serie di eventi straordinari, riesce a elevars…

Come stai, fiume?

Come stai, fiume?

La distruzione del paesaggio raccontata dal punto di vista di un fiume, prima abitato dai bambini, dagli animali, dai barcaioli, poi pian piano cementificato, sfruttato, inquinato, finché arriva la sua ribellione: il fiume si acciglia ma solo i ba…

C'era una volta una scienza...

C’era una volta una scienza…

Questo libro parla di economia e si rivolge a tutti, anche a chi reputa di non avere strumenti per cercare di capirne qualcosa o di saperne di più. L’economia, che Thomas Carlyle definì "scienza triste", è in realtà una parte importante …

Questo non è un libro

Questo non è un libro

Ma cosa avete da curiosare, voialtri? Questo rapporto contiene informazioni top secret, super riservate, altamente confidenziali… su Cass, che potrebbe essere in grave pericolo. Ha mangiato il terribile Cioccolato del Tempo, e sapete bene cosa s…

Iliade. Testo greco a fronte

Iliade. Testo greco a fronte

La traduzione dell’Iliade di Guido Paduano è uscita nel 1997 nella Biblioteca della Plèiade. Da allora i "versi ben ritmati e calibrati" (Giovanni Giudici) di questa versione hanno conseguito numerosi apprezzamenti. I grecisti hanno potu…

Anche l'anima fa male. Ango...

Anche l’anima fa male. Ango…

Come il corpo, anche l’anima può far male. Non se ne vedono i lividi ma ci sono. Spesso sono quel malessere dagli incerti confini che chiamiamo angoscia. Braconnier dice: è dolorosa, ma passa. Basta saperla vedere, basta sapere che c’è. Attraverso…

Le vite dell'altipiano. Rac...

Le vite dell’altipiano. Rac…

Mario Rigoni Stern è uno dei pochi scrittori italiani che ha dedicato così tante pagine delle sue opere all’ambiente che lo circonda, descrivendo con competenza e passione ogni più piccolo particolare di quel suo Altipiano di Asiago. In questo vol…

L' immortale. Storia di un ...

L’ immortale. Storia di un …

Russia, anni Novanta: in un angolo remoto degli Urali un televisore continua a trasmettere immagini di un’altra storia, in cui il comunismo non è mai finito e ancora si celebrano i congressi del Pcus. Il destinatario di queste immagini è Aleksej, …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *