Il giocatore Titolo: Il giocatore
Autore: Fëdor Dostoevskij
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
EAN: 9788806175603

Il romanzo è la storia di un progressivo inaridimento morale, il percorso deplorevole di un giovane uomo che lentamente, ma inesorabilmente, perde interesse verso tutto ciò che lo circonda, in nome di un’unica passione: il gioco d’azzardo.

Michelangelo. Sculptor, Pai...

Michelangelo. Sculptor, Pai…

In una nuova e originale formula, tutto Michelangelo. Un libro magnificamente illustrato per il pubblico degli appassionati, con testi aggiornati. Edizione inglese.

Il libro delle risposte deg...

Il libro delle risposte deg…

Quante volte abbiamo davanti un bivio e vorremmo saper scegliere con il cuore? O ci sentiamo perduti e vorremmo solo una mano tesa verso di noi? O cerchiamo una risposta senza accorgerci che è sotto i nostri occhi? Proprio per questo nasce "I…

Semplice. L'arte del govern...

Semplice. L’arte del govern…

Le regole non sono sempre un intralcio. Possono aiutarci a risparmiare soldi nella gestione della cosa pubblica. A migliorare la qualità del cibo nelle mense in cui mangiano i nostri figli. A rendere più sicure le fabbriche e gli uffici in cui lav…

I bambini della Ginestra

I bambini della Ginestra

1° maggio 1947: festa del lavoro a Portella della Ginestra. È un bel giorno per i lavoratori che, a centinaia, si danno appuntamento in mezzo alle montagne sassose del palermitano. L’Italia è ormai una Repubblica e la Sicilia non vuole più essere …

Lo scioglimento del rapport...

Lo scioglimento del rapport…

Lo scioglimento del rapporto tra la società ed il singolo socio comporta, in termini generali, soltanto la necessità di definire i rapporti patrimoniali tra i soci superstiti ed il socio uscente, o gli eredi del socio defunto, attraverso la liquid…

Capitalismo, mercato e demo...

Capitalismo, mercato e demo…

La complessa relazione che il capitalismo intrattiene con la democrazia si caratterizza come legame necessario o come contrasto irriducibile? E se sono veri sia il legame che il contrasto, qual è la via d’uscita? Salvati sviluppa le sue argomentaz…

L' addio

L’ addio

Candidato al Premio Strega 2016. Presentato da Daria Bignardi e Tiziano Scarpa.

Il mondo dei vivi e quello dei morti sono vicini, comunicanti, e si assomigliano tanto: sono entrambi fittamente popolati, con città piene di gra…

La fiera della vanità

La fiera della vanità

Straordinario quadro satirico dell’Inghilterra vittoriana, il romanzo rappresenta, in modo sottilmente complesso, le colpe di una società che premia solo l’ipocrisia. Scrittore aspro e amaro, Thackeray plasma magistralmente le figure emblematiche …

Il ladro di cadaveri

Il ladro di cadaveri

Un fatto di cronaca realmente avvenuto nella Londra dell’Ottocento si trasforma, sotto la penna di Robert Louis Stevenson, in una oscura vicenda gotica: nel "Ladro di cadaveri", i giovani e ambiziosi Macfarlane e Fettes si occupano di ri…

Quanta diseguaglianza possi...

Quanta diseguaglianza possi…

Senza cinismo, ma anche senza ingenuità, senza fanatismo ma anche senza fatalismo gli autori di questo libro affrontano tale interrogativo in modo rigoroso e coerente. A partire dagli obbligati punti cardinali di riferimento (l’utilitarismo, il li…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *