Il giornalino di Gian Burrasca Titolo: Il giornalino di Gian Burrasca
Autore: Vamba
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2010
EAN: 9788804603771

Giannino Stoppani è un ragazzino molto irrequieto, soprannominato dai suoi stessi esasperati genitori "Gian Burrasca". Ogni giorno annota su un diario gli avvenimenti che coinvolgono, o meglio sconvolgono, la sua vita e quella dei suoi famigliari.

Con la sua candida, irriverente, maliziosa sincerità, riesce a mettere zizzania e creare situazioni imbarazzanti ovunque: fa scappare gli aspiranti fidanzati delle sorelle, dipinge di rosso il cane di zia Bettina, appende un bambino all’albero, strappa l’unico dente dalla bocca di zio Venanzio… e non solo! Giannino è sempre più irrefrenabile, e i genitori decidono di mandarlo in collegio. Ma in un ambiente così tirannico, lo spirito ribelle di Gian Burrasca insorge e con lui tutti i collegiali… Nonostante siano passati più di cento anni dalla sua pubblicazione, questo affresco ironico dell’Italia del primo Novecento non smette di far divertire i suoi lettori, facendo loro riscoprire il piacere di una lingua italiana colta e vivace. Età di lettura: da 9 anni.

L' anno mille993

L’ anno mille993

La grande "epica per aforismi" del premio Nobel portoghese. Un racconto di lotta per la libertà che si ispira alla rivoluzione dei Garofani ma va oltre, verso la lotta di tutti i popoli, in tutti i tempi. "Ho cercato di esprimere in…

Padri. Una piccola, grande ...

Padri. Una piccola, grande …

Una grande famiglia milanese raccontata attraverso il corso del Novecento: dal glorioso laboratorio di "confezione tomaje" a Porta Cicca (oggi Porta Ticinese) che dava lavoro a tutti gli innumerevoli figli, fino agli anni del Fascismo, a…

Palladio e il palladianesimo

Palladio e il palladianesimo

Sono numerosissimi i paesi europei ed extraeuropei dove il "palladianesimo", una categoria stilistica sopravvissuta al Rinascimento, al Barocco, al Rococò, al Neoclassicismo e alle avanguardie novecentesche, ha avuto una straordinaria di…

La biblioteca dei libri pro...

La biblioteca dei libri pro…

New England, 1891. È notte fonda ormai. Nell’antica dimora di Blithe House regnano il silenzio e l’oscurità. Per Florence, giovane orfana di dodici anni, è finalmente giunto il momento che ogni giorno aspetta con ansia. Attenta a non far rumore, s…

Storia di Mayta

Storia di Mayta

Mayta è il nome del presunto eroe di un velleitario golpe trockijsta che Vargas Llosa immagina essersi svolto nel 1958 in America Latina. A metà del Novecento, in quei paesi, fra avventurieri e idealisti, la libertà stava sempre a un tiro di schio…

Gray. L'amore ha una sola d...

Gray. L’amore ha una sola d…

"Mi chiamo Heisel, Heisel Gray. Mi piace il mio cognome, ‘Grigio’, è un po’ quello che sono, una terra di mezzo fra il bianco e il nero, fra allegria e tristezza. Ho 18 anni e ho bisogno che qualcuno riaccenda i miei occhi." Il ragazzo c…

La vie en rouge

La vie en rouge

La vie en rouge è il seguito di Romanzo armato. Il prof. Cantoni non vuole collaborare in nessun modo allo sfacio delle istituzioni e della scuola. La sua memoria è condizionata dalla strisciante e lunga guerra civile italiana che, nonostante tutt…

Thomas Münzer teologo della...

Thomas Münzer teologo della…

La guerra dei contadini del 1525 e il lavoro politico e teologico del suo massimo ispiratore, il mistico rivoluzionario Thomas Münzer, costituiscono il grande scenario in cui Ernst Bloch affronta un nodo centrale della sua filosofia: il rapporto r…

Il paradosso dei sessi. Uom...

Il paradosso dei sessi. Uom…

Se il successo nel lavoro rispecchiasse quello scolastico, le donne oggi governerebbero il mondo. Perché spesso avviene il contrario? In questo volume Susan Pinker risponde ribaltando alcune delle nostre più ferme convinzioni, in particolare che d…

Percoco

Percoco

Il mio nome sarebbe entrato nel linguaggio comune come "carta", "pane", "acqua" evocando terrore e morte. Io sono Franco Percoco e questa è la mia storia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *