Il guardiano del frutteto Titolo: Il guardiano del frutteto
Autore: Cormac McCarthy
Traduttore: S. Pareschi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2009
EAN: 9788806196325

Tre uomini (il vecchio Zio Ather, il giovane Sylder che contrabbanda liquori e il ragazzino John), sono i protagonisti di una vicenda che ruota attorno a un cadavere, quello del padre di John, ucciso da Sylder e vegliato da Ather in un orto fra le montagne del Tennessee. Ma in un’agghiacciante commedia degli errori nessuno dei tre ha davvero compreso l’identità dell’altro.

Il romanzo, primo dell’autore, ricorre a una lingua volutamente arcaica.

Il guardiano del fiore di loto

Il guardiano del fiore di loto

Boston. Mancano poche ore alla conferenza del lama Lobsang Singay, invitato nella prestigiosa università di Harvard a informare la comunità scientifica degli importanti risultati delle sue ricerche, risultati che combinano felicemente gli esiti de…

Maurice

Maurice

"Maurice" è forse il capolavoro di Forster e certamente il suo romanzo più intimo e commovente, uno squisito esercizio privato di scrittura della verità. Tra le pieghe della società vittoriana, Forster insegue affettuosamente la storia d…

Empatia e sviluppo morale

Empatia e sviluppo morale

Che cosa succede quando vediamo qualcuno che soffre, o quando noi stessi facciamo (o crediamo di fare) del male a qualcuno? Lo aiutiamo? Cerchiamo di riparare il danno? E, in caso contrario, ci sentiamo colpevoli? Oppure: supponiamo di avere di fr…

Tutti i racconti western

Tutti i racconti western

Piste polverose che solcano il deserto. Cappelli Stetson calcati sugli occhi. E fucili a canne mozze, canyon, saloon, corral, e ancora sceriffi, cowboy, cavalleggeri. Apache. È questo il mondo che Elmore Leonard esplorò negli anni Cinquanta, fin d…

Ma come fa a far tutto?

Ma come fa a far tutto?

"Oddio, ce la farò?" Quante volte una domanda come questa si ripete nella giornata di una donna, evidenziando ciò che è diventato un problema cronico: la mancanza di tempo. Come si fa a conciliare il lavoro in una società finanziaria, un…

Fammi una domanda di riserv...

Fammi una domanda di riserv…

"Mi conosco troppo poco per poter dire chi sono."

Paolo Conte non ha mai amato definirsi ne raccontarsi o addirittura capirsi. Ripete sempre che uno dci privilegi dell’artista è quello di continuare a cercare (e di cons…

Ultime lettere di Jacopo Ortis

Ultime lettere di Jacopo Ortis

Concepite dal giovane Foscolo alle soglie dell’Ottocento, le "Ultime lettere di Jacopo Ortis" occupano in maniera emblematica il posto di primo romanzo della nostra letteratura. Testo sperimentale e modernissimo, percorso da tutte le dol…

La luna e i falò

La luna e i falò

Di ritorno dall’America dove era emigrato, il narratore ripercorre i luoghi della sua infanzia. Solo il paesaggio non è cambiato, tutto il resto è irriconoscibile. Ritrova un vecchio compagno, Nuto, fa amicizia con un ragazzo zoppo, Cinto, con cui…

L' opera poetica. Testo fra...

L’ opera poetica. Testo fra…

II Meridiano presenta, col testo francese a fronte, l’intera opera poetica di Bonnefoy (dopo una sezione di Scritti giovanili, Movimento e immobilità di Douve, 1953; Ieri deserto regnante, 1958; Pietra scritta, 1965; Nell’insidia della soglia, 197…

Gente qualunque

Gente qualunque

Questo volume riunisce due romanzi brevi ("Giorno di festa" e "Qui non riposano"), molti racconti, pubblicati in volume o apparsi su riviste e giornali, e ritratti, cronache e brani autobiografici, tutti scritti fra il 1937 e i…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *