Il pellegrino. Anathem. Vol. 1 Titolo: Il pellegrino. Anathem. Vol. 1
Autore: Neal Stephenson
Traduttore: V. Ricci
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788817041171

È l’anno 3689 e il pianeta Arbre vive un periodo di pace e serenità. Nel suo passato ci sono imperi, colpi di stato militari, gli Eventi Tragici e la Ricostituzione, il Primo, il Secondo e il Terzo Sacco, ma nei secoli è stato raggiunto un equilibrio. Gli scienziati, i matematici, i filosofi vivono chiusi nei loro "concenti", e si dedicano alla pura speculazione teorica senza avere nessun contatto con la tecnologia, che invece segna l’esistenza del resto della popolazione: gli "extramuros", sottoposti al Potere Secolare. Ma qualcosa minaccia l’ordine perfetto di Arbre: lo dimostra l’espulsione dal concento di Saunt Edhar, al canto struggente dell’Anathem, del sapiente Orolo, che osservando il cielo ha scoperto un oggetto luminoso in avvicinamento. Sarà il suo allievo prediletto, il diciottenne fraa Erasmas, ad avere una parte cruciale nel dramma che sta per svolgersi su Arbre. E toccherà a lui, alla compagna Ala e agli altri novizi esplorare il mondo di fuori: sino ai confini più estremi.

L' uomo senza qualità. Vol. 2

L’ uomo senza qualità. Vol. 2

Robert Musil dedicò a "L’uomo senza qualità" molti anni della sua vita. La morte gli impedì di concluderlo, e tuttavia l’incompiutezza fa in qualche modo parte dell’opera, ne è quasi il destino. Il primo volume dei Meridiani, pubblicato …

Il trono di spade. Libro pr...

Il trono di spade. Libro pr…

Nuova edizione disponibile Clicca qui

In una terra fuori dal mondo, dove le estati e gli inverni possono durare intere generazioni, sta per esplodere un immane conflitto. Sul Trono di Spade, nel Sud caldo e opulento, siede Robert…

Il tuo volto domani. Vol. 3...

Il tuo volto domani. Vol. 3…

Infine, l’attesa si compie: ecco la terza parte, quella conclusiva, del grande romanzo di Javier Marías. La vicenda è quella ormai nota: Jaime Deza – che amici, colleghi e familiari chiamano Jacobo, Jack, Jacques, ma anche Yago – è al servizio di …

Il grande inverno. Le Crona...

Il grande inverno. Le Crona…

Nella terra dove le stagioni possono durare intere generazioni, divampa la guerra tra la bella e corrotta regina Cersei Lannister e i lord dei Sette Regni fedeli ai coraggiosi signori di Grande Inverno. Intanto, nelle grandi pianure orientali, la …

L' ultimo nemico. Il romanz...

L’ ultimo nemico. Il romanz…

Dopo aver assicurato al suo popolo pace e prosperità, Ramses vorrebbe assaporare la tranquillità conquistata a così caro prezzo. Ma non è ancora giunto il tempo del riposo. Il faraone dovrà affrontare nuove prove, e tra esse la più difficile: la s…

Il trono di spade. Vol. 1

Il trono di spade. Vol. 1

In una terra fuori dal mondo, dove le estati e gli inverni possono durare intere generazioni, sta per esplodere un immane conflitto. Sul Trono di Spade, nel Sud caldo e opulento, siede Robert Baratheon. L’ha conquistato dopo una guerra sanguinosa,…

La commedia umana. Vol. 3

La commedia umana. Vol. 3

Si conclude l’edizione nei Meridiani dei testi più significativi della "Commedia umana": dopo gli otto romanzi che hanno decretato il successo di Balzac narratore pubblicati nel primo volume e i due capolavori proposti nel secondo, qui l…

Il trono di spade. Libro qu...

Il trono di spade. Libro qu…

In spettrali campi di battaglia e tetre fortezze in rovina, fra città tramutate in cimiteri e terre ridotte a ossari, la spaventosa guerra dei cinque re volge ormai al termine. La Casa Lannister e i suoi alleati appaiono vincitori. Eppure, nei Set…

Il portale delle tenebre. I...

Il portale delle tenebre. I…

Mentre l’inverno incombe sui Sette Regni, la Guerra dei Cinque Re sembra giunta alla sua conclusione. Con Robb Stark e tutto il suo esercito del nord annientati, con Balon Gryjoy inghiottito dalle acque e dalle rocce delle Isole di Ferro, il giova…

I sotterranei della libertà...

I sotterranei della libertà…

Se in "Tempi difficili" l’azione si svolgeva negli anni ’37 e ’38 e "Agonia della notte" era ambientata nel ’38, in questa terza e ultima parte del trittico Amado concentra la sua attenzione sul ’39 e il ’40. E anche stavolta A…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *