Il sogno di mia madre Titolo: Il sogno di mia madre
Autore: Alice Munro
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
EAN: 9788806220921

"Ogni vita e ogni grande opera letteraria – sostiene Antonia Byatt contengono elementi del probabile e insieme fratture e disastri. L’interesse di Alice Munro è da sempre rivolto sia al tessuto della normalità sia al colpo di forbici che lo taglia di netto. In questi racconti continua a vedere e registrare la quotidianità terrestre. Ma sembra guardare oltre. Le vite umane amorosamente raccontate vanno e vengono a lampi, interrotte dal disastro. Sono storie di morti violente, di nascite altrettanto violente e di un solo, terrorizzante, commovente aborto descritto con precisione". Un’autrice che possiede la sovrumana capacità di squarciare con la scrittura l’apparenza delle vite ordinarie, rivelandone i risvolti straordinari e oscuri.

L' Anonimo, ovvero Senza pa...

L’ Anonimo, ovvero Senza pa…

Opera giovanile, dettata "dall’infernale bisogno di denaro, "Anonyme" è il romanzo di una iniziazione alla vita e all’amore, densa di peripezie, anche inverosimili, dal ritmo incalzante e avvincente. Giovane senza famiglia e senza m…

Il sogno della camera rossa

Il sogno della camera rossa

Un libro che nella Cina del 1765 riuscì a raccontare l’amore tra gli adolescenti; un libro che mise in scena idee che fondono pietre per riparare la volta celeste, fiori che promettono di restituire in forma di lacrime l’acqua con la quale sono st…

Un sogno tra i fiocchi di neve

Un sogno tra i fiocchi di neve

Fin da bambina, Anna non ha mai potuto sopportare il Natale, con tutto il suo corredo di luci, addobbi, dolci e regali. Anche adesso, a 22 anni, ogni scusa è buona per sfuggire alle odiate feste. Ma quest’anno sottrarsi sarà impossibile: il suo ad…

Nostalgia della madre

Nostalgia della madre

La malia delle donne, l’ambiguo fascino delle forme, di occhi luminosi, di sinuosi movimenti, di suadenti voci che nascondono qualcosa di feroce conferiscono all’opera di Tanizaki un incanto ipnotico. Al centro del suo universo è la donna. La donn…

La madre assente

La madre assente

Helena Tholstrup è una celebrità. Di origine danese, a capo dell’Opera di Berlino, la donna ha un’unica figlia, Sophie, della quale si è occupata pochissimo, preferendo dedicarsi interamente al lavoro. La sera in cui le viene conferito un prestigi…

Le mille case del sogno e d...

Le mille case del sogno e d…

Il mondo labirintico di Kabul sotto la dittatura filosovietica, un ragazzo ricercato dalla polizia, una donna coraggiosa che lo aiuta a nascondersi. La storia di una tragica iniziazione alla vita, raccontata con il ritmo ipnotico di un libro di pr…

La madre perfetta

La madre perfetta

È giovane, bionda, alta e veste immacolati colori pastello. Una volta era una cattiva ragazza, adesso è una madre perfetta. Ha sacrificato tutto per amore di Nichola, sua figlia. La figlia del peccato, di una vita dissoluta, che lei, anni prima, m…

Doppio sogno

Doppio sogno

Dopo una scabrosa confessione cominciata come per gioco con la moglie, ha inizio tra visioni e apparenze, tra desideri proibiti e paura di assaporarli, la notte "brava" del dottor Fridolin, medico viennese alla moda sposato a una donna b…

I canti del sogno. Ediz. in...

I canti del sogno. Ediz. in…

Il racconto che apre questa raccolta, che è il primo di due volumi che completano l’edizione italiana dei racconti di Martin, cominciata nel 2006 con la pubblicazione dei "Re di sabbia" e proseguita l’anno successivo con "Le torri d…

Mia madre, la mia bambina

Mia madre, la mia bambina

Ben Jelloun coglie con partecipazione gli atti e i pensieri della madre sofferente. L’Alzheimer che l’affligge non ha uno sviluppo lineare, il peggioramento è impercettebile, e spesso viene intervallato da momenti di lucidità in cui la madre scher…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *