Imparare a dire no Titolo: Imparare a dire no
Autore: Paolo Ragusa
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Anno edizione: 2013
EAN: 9788817068376

"Puoi finire questo lavoro per me?" "Sì…" "Vai tu a fare la spesa?" "Sì…" "Ci pensi tu a organizzare la cena di sabato?" "Sì…" Dal lavoro all’amore, dalla famiglia agli amici, sono tante le situazioni in cui tutti noi vorremmo dire "no" e invece, per paura e timidezza, rispondiamo con un rassegnato "sì", anche quando le conseguenze del nostro assenso si prospettano faticose e difficili… Ma perché non riusciamo ad affermare con serenità il nostro dissenso? In questo saggio Paolo Ragusa ci mostra come le nostre inibizioni possono avere origini complesse e diverse tra loro e, guidandoci alla scoperta delle motivazioni profonde che ci portano all’accettazione, ci insegna, anche grazie a chiare indicazioni ed esercizi pratici, ad affermare con maggiore consapevolezza la nostra volontà, e vivere in modo più limpido e proficuo il nostro rapporto con gli altri.

Come aumentare la stima di ...

Come aumentare la stima di …

Avere un’adeguata percezione di sé è fondamentale per realizzare pienamente la propria personalità. Chi non si stima pregiudica l’esito di qualunque sua iniziativa; chi invece ha fiducia nelle proprie potenzialità crea le condizioni per il fluire …

L' arte di non dire la verità

L’ arte di non dire la verità

L’imperativo dei nostri tempi, nella vita pubblica come sul lavoro o nella quotidianità più ordinaria, sembra essere quello dell’autenticità. Eppure, in realtà la nostra vita è sempre più governata dalla dissimulazione, dalla capacità di non dire …

SOS genitori. Imparare il m...

SOS genitori. Imparare il m…

Diventare genitori è un’esperienza emozionante, ma anche decisamente impegnativa: i primi cinque anni di vita di un figlio possono mettere a dura prova la pazienza e i nervi di mamma e papà, che spesso cedono davanti ai capricci. Nella fase presco…

Dietro la bellezza. Come po...

Dietro la bellezza. Come po…

Che cosa c’è dietro l’odierno culto della bellezza? Si tratta solo di un’ossessione o è un modo per stare meglio, per piacersi di più? Willy Pasini e il chirurgo estetico Maria Teresa Baldini cercano di dare una risposta sulla base sia delle rispe…

Puoi dire addio al sonno. C...

Puoi dire addio al sonno. C…

Cosa succede oggi a una donna quando le accade di diventare madre? Perché diventare madri quando tutto intorno a noi sembra suggerire di non farlo? Di quell’evento destabilizzante che è la nascita di un figlio si parla di solito in modi che vorreb…

Piccoli bulli crescono. Com...

Piccoli bulli crescono. Com…

L’aggressività fa parte della natura umana, ma la violenza può essere tenuta sotto controllo fin dall’infanzia. E’ questa la tesi da cui parte Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta, per affrontare il tema del bullismo giovanile, un fe…

Saper dire grazie. Perché c...

Saper dire grazie. Perché c…

Sembra una parola facile da pronunciare ma non è così. Non sempre riusciamo a dire grazie e a essere grati a qualcuno per ciò che ha fatto per noi. Eppure provare gratitudine è un’esperienza che fa star bene colui che dà e colui che riceve. È il m…

Il mio bambino speciale

Il mio bambino speciale

Jacob ha un quoziente intellettivo più elevato di quello di Einstein, una straordinaria memoria fotografica e ha imparato l’analisi matematica da solo in due settimane. A nove anni ha cominciato a elaborare un’originale teoria astrofisica che gli …

Attivi e sedentari. Psicolo...

Attivi e sedentari. Psicolo…

Perché per alcuni di noi è così difficile praticare sport? Per rispondere occorre considerare aspetti sia psicologici sia sociali: il livello di motivazione, le convinzioni e le emozioni, ma anche l’influenza esercitata da familiari o amici, l’org…

Sotto la pelle dello Stato....

Sotto la pelle dello Stato….

Nella palude. La fase attuale della politica italiana potrebbe essere efficacemente riassunta così: da una parte il populismo di territorio di marca leghista, dall’altra il populismo del sogno berlusconiano. Nel mezzo una sorta di populismo giusti…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *