Imperi dell'Atlantico. America britannica e America spagnola, 1492-1830 Titolo: Imperi dell’Atlantico. America britannica e America spagnola, 1492-1830
Autore: John H. Elliott
Traduttore: M. Magnani
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
EAN: 9788806192136

Sir John Elliott, Regius Professor Emeritus di Storia Moderna a Oxford, è uno dei maggiori storici viventi, autore di magistrali ricerche sulla storia della Spagna moderna, della sua cultura politica e della sua espansione mondiale. In questo libro, frutto di lunghi anni di studio, racconta la storia parallela dei due imperi atlantici della prima età moderna, l’America spagnola e quella inglese. Quegli imperi nacquero dalla volontà di trapiantare nella vastità degli spazi americani due culture diverse, per molti aspetti antitetiche e a lungo ferocemente ostili: quella latina, cattolica e assolutista della Spagna e quella anglosassone, protestante e liberale dell’Inghilterra. Due culture concordi solo nel concepire le terre d’America come uno spazio sacro, come un’offerta della Provvidenza divina per realizzare finalmente nel mondo l’ideale cristiano del regno di Dio. In un continente vastissimo e scarsamente abitato da popoli diversi per lingue e culture, vennero allora a confronto due modelli di dominio coloniale, quello centralistico e burocratico della Spagna e quello disseminato e individualistico dell’Inghilterra. E quelle due realtà, che in Europa si combattevano, trovarono nel continente americano sorprendenti forme di interazione e di scambio.

L' indipendenza dell'Americ...

L’ indipendenza dell’Americ…

Il passaggio dell’America spagnola all’indipendenza non è semplicemente una guerra di liberazione coloniale. È un processo frammentato e complesso, contraddistinto da continuità e discontinuità, da violenze e vendette collettive, in cui le esperie…

La conquista dell'America. ...

La conquista dell’America. …

"Voglio trattare della scoperta che l’io fa dell’altro". Nel secolo che segue il primo viaggio di Cristoforo Colombo, le regioni dei Caraibi e del Messico sono lo scenario di avvenimenti fra i più sconvolgenti della storia degli uomini. …

L' altro Occidente. L'Ameri...

L’ altro Occidente. L’Ameri…

"L’altro Occidente" è una storia internazionale dell’America Latina dal Cinquecento a oggi che, alla luce dei processi di occidentalizzazione intercorsi tra l’invasione europea e il nuovo millennio, riscatta la pluralità di forze e il gi…

Viva la revolución. Il seco...

Viva la revolución. Il seco…

"L’America Latina è stata un laboratorio del cambiamento storico. Nel breve spazio di mezza vita umana era possibile osservarla nelle sue tappe più significative."

Dalle dittature militari al terrore di stato e alla t…

Sul concetto di storia

Sul concetto di storia

Le 19 "tesi" Sul concetto di storia, risalenti al 1942 ma pubblicate nel 1950, costituiscono una tappa fondamentale nell’evoluzione del pensiero di Benjamin. Il volume ne offre l’edizione critica, con il testo tedesco nelle sue successiv…

Un cuore arido

Un cuore arido

Ragazza di provincia, l’indimenticabile Anna di "Un cuore arido" (1961) lavora come sarta da una zia, con la sorella Bice, a Marina di Cecina, dove vive a modo suo, tra le coetanee, la comune attesa dell’amore e cresce nella consapevolez…

Contro il capitale globale....

Contro il capitale globale….

Per gli autori di questo libro la globalizzazione capitalistica è un cambiamento epocale, ma è anche un processo senza regole, in cui la concorrenza provoca un livellamento verso il basso delle condizioni dei più svantaggiati. Cancella infatti le …

Metamorfosi. Testo latino a...

Metamorfosi. Testo latino a…

Insieme all’"Odissea", le "Metamorfosi" sono il libro più fortunato che l’antichità classica ci abbia lasciato. Dante e Shakespeare, pittori e scultori, musicisti e romanzieri di ogni paese e di ogni età lo hanno amato, riscrit…

Benito Cereno

Benito Cereno

"Come già nell’enorme "Moby Dick" – scriveva Pavese nel 1940 – anche nel breve e perfetto "Benito Cereno" il mare è assai più che un ambiente: è il volto visibile, infinitamente ricco d’analogie, dell’arcana realtà delle c…

Underworld

Underworld

Il 3 ottobre 1951 al Polo Grounds di New York si gioca una leggendaria partita di baseball tra i Giants e i Dodgers. Della palla con cui viene battuto l’altrettanto leggendario fuoricampo che assicura la vittoria del campionato ai Giants si impadr…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *