L' esperienza della libertà Titolo: L’ esperienza della libertà
Autore: Jean-Luc Nancy
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2000
EAN: 9788806154646

Il libro più importante e classico del filosofo francese, una riflessione serrata sul significato del concetto di libertà e dell’identità dell’uomo in quanto soggetto della comunità umana e sociale. La libertà non è un valore, un’idea, un concetto; essa è un’esperienza o una decisione di esistenza.

Nancy resta fedele alla concezione kantiana della libertà come fatto, contemporaneamente si confronta con i filosofi novecenteschi della libertà – da Arendt a Adorno, da Sartre a Bataille – pervenendo infine a ricostuire il nesso tra libertà e comunità.

L’intento del saggio è quello di sottomettere la filosofia al rigore della prova empirica, calandola nella vita reale e connettendola ai fatti e all’esperienza quotidiana di tutti.

Critica della facoltà di gi...

Critica della facoltà di gi…

Accanto alla "Critica della ragione pura" e alla "Critica della ragione pratica", la "Critica della facoltà di giudizio" è il terzo capolavoro dell’impresa critica di Immanuel Kant: non solo il suo compimento, ma anch…

Le fonti della conoscenza e...

Le fonti della conoscenza e…

I due saggi che compongono questo libro sono, pur nella loro brevità, emblematici della postazione filosofica di Popper, ed esprimono il senso profondo che ne ha animato la battaglia culturale e politica. Interrogarsi e pronunciarsi sulla validità…

La malattia della metafisic...

La malattia della metafisic…

Gli scritti del filosofo antifascista Eugenio Colorni rappresentano il punto di arrivo di un percorso intellettuale assai variegato e complesso. Solo parzialmente pubblicati subito dopo la Seconda guerra mondiale, essi contribuirono a destare l’in…

La fenomenologia dello spir...

La fenomenologia dello spir…

Nell’Europa agitata dalle guerre napoleoniche, il lento travaglio speculativo di un professore di filosofia dal futuro ancora incerto dà vita alla "Fenomenologia dello spirito" (1807). L’opera, fra le maggiori dell’idealismo tedesco, res…

Nuova storia della filosofi...

Nuova storia della filosofi…

In questo volume, che conclude la "Nuova storia della filosofia occidentale", Anthony Kenny racconta lo sviluppo del pensiero filosofico dai primi decenni del XIX secolo agli anni Settanta del XX: un periodo nel quale il succedersi inarr…

Evoluzione e libertà. Imman...

Evoluzione e libertà. Imman…

Evoluzione e libertà sono le due parole chiave del pensiero di Hans Jonas, espresso mirabilmente nel saggio, una sorta di concentrato della sua biologia filosofica e forse la migliore testimonianza della sostanziale continuità della sua rif…

Elogio della follia e altri...

Elogio della follia e altri…

"L’Elogio della follia", breve e fulminante trattato composto in soli sette giorni nel 1509 e dedicato a Tommaso Moro, è il capolavoro di Erasmo da Rotterdam. In sapiente equilibrio tra fantasia e satira, esortazione e scherzoso doppio s…

La novità di ognuno. Person...

La novità di ognuno. Person…

La novità di ognuno ci guida alla scoperta di questa verità insieme antica e rivoluzionaria, intimamente legata a una delle questioni filosofiche capitali e attualissima, quella del libero arbitrio, oggi messo in discussione dal riduzionismo radic…

Metafisica della peste. Col...

Metafisica della peste. Col…

Questo libro parla di quasi niente. Di un quasi-niente che riguarda ogni essere umano e che, aduso com’è al (diabolico?) camuffamento, ci giunge qui celato sotto la doppia maschera del morbo più celebre della storia e della finzione letteraria, ch…

La libertà e le occasioni

La libertà e le occasioni

La domanda inaugurale del pensiero moderno è "politica" in senso rigorosamente filosofico: non concerne la genesi storica della società, la sua nascita nel tempo, le strategie del potere, non chiede il racconto della fondazione, ma si ap…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *