L' estate francese Titolo: L’ estate francese
Autore: Lesley Lokko
Traduttore: R. Scarabelli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2011
EAN: 9788804607038

Ai tre fratelli Keeler non manca davvero nulla: affascinanti e viziati, conducono un’esistenza privilegiata che si fonda sulla ricchezza e l’ottima posizione sociale dei genitori. La madre Diana, vero fulcro della famiglia, è un avvocato all’apice della carriera, il padre Harvey un affermato neurochirurgo, e Rafe, Aaron e Josh sembrano avere il futuro spianato. Ma è proprio nelle famiglie all’apparenza perfette che una linea sottile divide l’amore dall’odio, soprattutto quando si nascondono segreti scottanti. È per questo che la vita dei Keeler rischia di essere sconvolta dall’arrivo di tre giovani donne che Diana non ritiene all’altezza dei suoi figli. Il primogenito Rafe, medico di successo, incontra Maddy, un’aspirante attrice americana, che nasconde un animo fragile e travagliato. Aaron, bello e sfrontato, riesce a vincere la diffidenza e il risentimento di Julia, ambiziosa studentessa di umili origini conosciuta alla facoltà di legge. Josh, il più misterioso e problematico dei tre, architetto dalla vita nomade, si lascia conquistare dall’amore di Niela, una rifugiata somala dal passato oscuro.

Esercizi di stile. Testo fr...

Esercizi di stile. Testo fr…

"Esercizi di stile" è un esilarante testo di retorica applicata, un’architettura combinatoria, un avvincente gioco enigmistico. Tutto vero, però è anche un manifesto letterario (antisurrealista), è un tracciato di frammenti autobiografic…

Come un petalo bianco d'estate

Come un petalo bianco d’estate

Biscuit ha dieci anni e questa mattina dovrebbe già essere a scuola. Invece sta sfrecciando con la sua bicicletta lungo il fiume Hudson. Il vento le fa pizzicare gli occhi e arrossare le guance, ma Biscuit non si ferma. Come accade da settimane, s…

Esercizi di stile. Testo fr...

Esercizi di stile. Testo fr…

"Esercizi di stile" è un esilarante testo di retorica applicata, un’architettura combinatoria, un avvincente gioco enigmistico. Tutto vero, però è anche un manifesto letterario (antisurrealista), è un tracciato di frammenti autobiografic…

Tempo d'estate. Scene di vi...

Tempo d’estate. Scene di vi…

J. M. Coetzee è morto. Un giovane accademico inglese decide di scrivere la biografia del premio Nobel sudafricano: si soffermerà in particolare sulla prima metà degli anni Settanta quando lo scrittore, appena tornato dagli Stati Uniti e ancora ben…

Un' estate magica

Un’ estate magica

È un po’ di tempo che le cose per Wiebke non vanno per il verso giusto. Non ha passato uno degli esami più importanti del suo corso di laurea in biologia, ha lasciato il fidanzato che la tradiva, e la sua migliore amica passerà delle romantiche va…

La scuola delle mogli-La cr...

La scuola delle mogli-La cr…

Alla "Scuola delle mogli" toccò probabilmente il più strepitoso successo che Molière ottenne nella sua vita di teatrante. Il tema, lo stile e l’intelligenza della costruzione colpirono i commedianti suoi contemporanei fino a suscitarne l…

Incontro d'estate

Incontro d’estate

Grady McNeil è capricciosa e testarda come i suoi diciassette anni. Non ama le regole e le imposizioni. Così, quando i suoi genitori partono per l’Europa, lasciandola sola per un’estate a New York, nel lussuoso appartamento sulla Quinta Avenue, Gr…

Una promessa d'estate

Una promessa d’estate

Matsui Maruo, impiegato in una ditta, e Hikaru, redattore freelance, sono due giovani che cercano di vivere con naturalezza la loro omosessualità, anche se la loro vita quotidiana è punteggiata da piccoli episodi di intolleranza: insulti, scritte …

Lo spleen di Parigi. Poemet...

Lo spleen di Parigi. Poemet…

Un poema in prosa con due protagonisti: Baudelaire e la sua città, Parigi, con la sua folla, la sua solitudine, il suo fumo, il suo cielo, le prostitute, le osterie, i saltimbanchi, le vetrine, i poveri, gli ubriachi. Il poeta raccoglie alcune div…

Suite francese

Suite francese

"Suite francese", pubblicato postumo nel 2004, è l’ultimo romanzo di Irene Némirovsky, nata a Kiev nel 1903, emigrata a Parigi nel 1919, morta ad Auschwitz nel 1942. È un affresco spietato, in diretta, della disfatta francese nel giugno …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *