L' estrema Destra in Europa Titolo: L’ estrema Destra in Europa
Autore: Piero Ignazi
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2000
EAN: 9788815076250

Non più risposta di una borghesia spaventata di fronte alla "marea rossa", come negli anni ’20 e ’30, i nuovi partiti di estrema destra sono figli della società contemporanea e dei suoi problemi, esprimono insofferenza verso alcuni aspetti della modernità (come il pluralismo culturale) ma ne enfatizzano altri (come il mercato, l’individualismo). Raccolgono consensi trasversali, esercitando una forte attrazione fra i ceti popolari, perché danno risposte in termini di valori e di identità più che di interessi.

La riedizione, aggiornata, di un testo che spiega le basi del sociale consenso, i valori e le caratteristiche delle nuove formazioni di estrema destra in Europa, da Le Pen a Heider.

Europa e Stati Uniti dopo l...

Europa e Stati Uniti dopo l…

L’ultimo quarto di secolo ha visto la scena mondiale percorsa da vicende fra le più intense e drammatiche dalla seconda guerra mondiale: i conflitti in Europa e in Medio Oriente, l’attacco alle Twin Towers, una crisi economica epocale, l’ingresso …

Terre di sangue. L'Europa n...

Terre di sangue. L’Europa n…

"Le famiglie uccidono i più deboli, di solito i bambini, e usano la carne per mangiare." Succedeva in Ucraina, una delle terre che assieme a Polonia, Bielorussia e Paesi baltici ha pagato il prezzo più alto alle sanguinose dittature del …

Sociologia dell'Europa occi...

Sociologia dell’Europa occi…

Questo progetto di sociologia comparata prende in esame le società di 16 paesi europei con più di un milione di abitanti, vale a dire i 15 dell’Unione europea con l’esclusione del Lussemburgo e l’aggiunta della Svizzera e della Norvegia. Le strutt…

Europa, politica e passione

Europa, politica e passione

Vincitore Premio Internazionale Capalbio Piazza Magenta 2016 – Sezione Saggistica politica.

La voce di Giorgio Napolitano si leva a difendere e argomentare un’idea alta di Europa, fondata sulla conoscenza della sua storia, della sua…

Stranieri familiari. Musulm...

Stranieri familiari. Musulm…

Nel Novecento la fine degli imperi coloniali e la dirompente crescita economica del dopoguerra videro l’approdo di intere popolazioni musulmane in Occidente, ma non era la prima volta che il vecchio continente diveniva teatro di relazioni quotidia…

Via dall'azienda mondo. Dov...

Via dall’azienda mondo. Dov…

Azienda Mondo è l’ordine mondiale, in nome del quale si interviene con armi per portare la pace. Azienda Mondo è anche una scala di valutazioni, svolte sulla base della scelta fondamentale di uno sviluppo senza sosta che, per essere tale, deve pro…

Stato, nazione e democrazia...

Stato, nazione e democrazia…

L’aspetto rilevante del lavoro di Rokkan fu il tentativo di cogliere la specificità dell’Europa a partire dai processi di formazione dello stato, di costruzione della nazione e di democratizzazione.

I carnefici stranieri di Hi...

I carnefici stranieri di Hi…

L’Europa ha una vergogna segreta, che nessuno aveva avuto il coraggio di studiare e raccontare. Durante la Seconda guerra mondiale, agli ordini di Hitler, nella Wehrmacht e nelle SS non combatterono soltanto cittadini tedeschi, ma anche francesi, …

Democrazie tra consolidamen...

Democrazie tra consolidamen…

La democrazia sembra oggi protagonista di un trionfo incontrastato, che addirittura ha fatto parlare di "fine della storia". Ma la democratizzazione, che certamente ha investito regioni del mondo fino ad oggi rimaste escluse dalle preced…

Rischi fatali. L'Europa vec...

Rischi fatali. L’Europa vec…

Due date, secondo l’autore, hanno cambiato irreversibilmente la struttura e la velocità del mondo in cui viviamo: il 9 novembre 1989, crollo del muro di Berlino, e il 15 aprile 1994, stipula dell’accordo del Wto sul libero commercio mondiale. La f…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *