La commedia degli equivoci. Testo inglese a fronte Titolo: La commedia degli equivoci. Testo inglese a fronte
Autore: William Shakespeare
Traduttore: A. Cozza
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2004
EAN: 9788804527688

Rappresentata per la prima volta verso il 1594, "La commedia degli equivoci" costituisce quasi certamente la più antica prova comica del grande bardo di Stratford. In questo testo Shakespeare riesce a dare nuova, frizzante vita ai temi, tratti dal teatro classico e in particolare da quello di Plauto, dei gemelli, della separazione, dell’agnizione.

La vicenda, dall’intreccio spumeggiante e ricco di colpi di scena, prende infatti il via quando due coppie di gemelli identici (due giovani padroni con i relativi servi) vengono separate per poi riunirsi, casualmente e inconsapevolmente, nella città di Efeso, dando così luogo a una serie di equivoci che si mescola con un gioco di straordinaria invenzione verbale.

Pitiche. Testo greco a fronte

Pitiche. Testo greco a fronte

Non si può non riconoscere a Pindaro il merito di una poesia capace di dispensare gloria immortale a chi si rende protagonista di imprese epiche. Celebrando le competizioni agonistiche del suo tempo, Pindaro dava conto di uno dei principali canoni…

Le poesie. Testo tedesco a ...

Le poesie. Testo tedesco a …

Nietzsche fu a lungo incerto fra la vocazione di filosofo e quella di poeta. E anche quando la prima ebbe il sopravvento, il suo rapporto con la lirica non si interruppe, come dimostra la presenza organica di poesie nella "Gaia scienza" …

Agamennone. Testo latino a ...

Agamennone. Testo latino a …

Come già nell’omonimo capolavoro di Eschilo, argomento di questa cupa e tenebrosa tragedia di Seneca sono lo sventurato ritorno in patria di Agamennone e la sua uccisione da parte della moglie Clitennestra. Ma, nonostante l’identità della vicenda …

Il gran teatro del mondo. T...

Il gran teatro del mondo. T…

Nel "Gran teatro del mondo" (composto nel 1633 e più volte rappresentato) Calderón mette in scena l’eterna commedia della vita, nella quale i diversi tipi umani – il Ricco, il Povero, la Bellezza, il Mendicante – interpretano il ruolo lo…

Cimbelino. Testo inglese a ...

Cimbelino. Testo inglese a …

"Cimbelino", rappresentato in vita dell’autore ma pubblicato solo postumo nel 1623, è un dramma romanzesco che curiosamente combina un episodio di storia britannica all’epoca della dominazione romana con una novella del Decamerone. Prota…

Sogno d'una notte di mezza ...

Sogno d’una notte di mezza …

Piccolo dramma che – come ha scritto Croce – "sembra nato da un sorriso tanto è delicato, sottile, aereo", è uno dei testi shakespeariani più frequentemente rappresentati. Il tema è l’amore, con le sue zone buie e le sue armonie conquist…

Prometeo. Testo greco a fronte

Prometeo. Testo greco a fronte

"La tragedia greca ha saputo articolare, a più riprese e con implicazioni differenti, il linguaggio della sofferenza e la rappresentazione di corpi umani stretti dalla morsa del dolore, feriti e piagati fino agli estremi limiti della sopporta…

Otello. Testo inglese a fronte

Otello. Testo inglese a fronte

L’angoscia di Otello non è semplice frutto della gelosia, ma nasce e cresce a poco a poco in lui dall’idea, dal timore che il suo mondo morale venga tradito e distrutto; quel mondo che lo spinge a riporre una fiducia troppo ingenua nell’onestà deg…

Messaggio. Testo portoghese...

Messaggio. Testo portoghese…

"Mensagem, Messaggio", è l’unica raccolta poetica pubblicata da Fernando Pessoa durante la sua vita. L’atto della pubblicazione segna, agli occhi del poeta portoghese, la rinuncia alle infinite potenzialità di metamorfosi di un testo. È …

De vulgari eloquentia. Test...

De vulgari eloquentia. Test…

Studio critico della storia letteraria del Duecento, l’opera è un contributo al dibattito che vedeva contrapposti il latino e il volgare italiano. Dopo aver affrontato l’origine del linguaggio, il suo dar forma alle lingue, il loro suddividersi in…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *