La compravendita immobiliare Titolo: La compravendita immobiliare
Autore: Giovanni Santarcangelo
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2014
EAN: 9788814184987

Come e perché vengono utilizzate determinate formule in un contratto di compravendita? L’autore, con la consueta chiarezza espositiva e ricchezza di esempi, individua i nodi critici della materia e ne prospetta la soluzione, tenendo presente la normativa e l’elaborazione dottrinaria e giurisprudenziale ma anche e soprattutto gli adempimenti ai quali l’atto è soggetto. Non si tratta di un semplice formulario, anche se contiene le formule dei più ricorrenti tipi di compravendita.

Non è un manuale per gli adempimenti conseguenti alla redazione dell’atto di compravendita, anche se vi è un costante riferimento.

Non è un’analisi teorica della compravendita, anche se dottrina e giurisprudenza vi sono richiamate, nei limiti in cui è necessario per comprendere il perché di una certa formula. È una visione diversa di intendere l’attività di redazione di una compravendita, sintesi delle posizione dottrinarie e giurisprudenziali ma proiettata verso gli adempimenti imposti dalla pubblica amministrazione. Consigliato a chi, partendo dalle norme di legge, debba costruire le clausole dell’atto ma voglia comprendere altresì la ratio sottesa alla necessità (od opportunità) della loro redazione.

La pubblicità immobiliare f...

La pubblicità immobiliare f…

L’opera si pone come un attacco frontale alla dogmatica tradizionale in tema di pubblicità immobiliare. Le conclusioni cui perviene non sono eversive tuttavia implicano una specie di "riaggiustamento" della materia con soluzioni che si s…

Le figlie e le loro madri. ...

Le figlie e le loro madri. …

L’autore, specialista in relazioni familiari, ha al suo attivo un’esperienza che ha riversato in questo libro con il proposito di illuminare la complessità delle relazioni che legano le madri alle figlie. Al centro del quadro, le rivalità, le sopr…

Per dieci minuti

Per dieci minuti

Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identific…

L' imbroglio del turbante

L’ imbroglio del turbante

Negli anni che precedono di poco la Rivoluzione francese dalle terre cecene si leva la predicazione di un misterioso "Sheykh Mansur" ("il Vittorioso"), nuovo profeta-guerriero che chiama alle armi contro i russi. Mentre schiere…

L' arte dell'inganno. I con...

L’ arte dell’inganno. I con…

Il celebre pirata informatico spiega tutte le tecniche di "social engineering" che gli hanno permesso di violare sistemi di sicurezza ritenuti invulnerabili. Descrive le strategie impiegate dagli hacker, dagli agenti dello spionaggio ind…

Streghe. La riscossa delle ...

Streghe. La riscossa delle …

Libere di decidere del proprio corpo, capaci di mantenersi, brave ad amare ma anche a stare da sole. Così sono, o vorrebbero essere, le donne di oggi. Le loro simili, nel Cinquecento, venivano bruciate come streghe. E trent’anni fa hanno invaso le…

L' euro, ma non l'Europa. I...

L’ euro, ma non l’Europa. I…

Il volume analizza le ragioni che stanno alla base dell’integrazione monetaria europea, per comprendere a fondo quale sia il rapporto che la lega all’integrazione politica. Ponendosi, tra gli altri, l’obiettivo di ripensare le teorie dell’integraz…

Lezioni di storia della fil...

Lezioni di storia della fil…

A partire dalla fine degli anni Settanta, John Rawls tenne a Harvard un corso di filosofia morale, confluito in una serie di dispense ripetutamente rimaneggiate negli anni. Egli riteneva che in filosofia non si potesse parlare di progressivo super…

Un giorno da ricordare. La ...

Un giorno da ricordare. La …

La mia Prima Comunione. Insegnamenti sul Vangelo e la vita cristiana attraverso sottolineature, racconti e immagini. Di N. Bonaldo.

Prima che il vento

Prima che il vento

Andreana, una ricca signora quasi settantenne, è inchiodata a letto da una malattia irreversibile che la paralizza lentamente. Mentre viene accudita dal nipote, rivive l’estate del 1959, quando lei, figlia ventiquattrenne di un conciatore arricchi…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *