La crisi mondiale e l'Italia Titolo: La crisi mondiale e l’Italia
Autore: Marco Fortis
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2009
EAN: 9788815131843

Questo volume ha quattro intonazioni che si intrecciano muovendo dalla crisi economico-finanziaria che ha colpito il mondo. La prima è che la crisi nasce e cresce negli USA a causa di un sistema troppo affidato al debito, con un aumento esponenziale dell’indebitamento delle famiglie americane, particolarmente esposte sui mutui sulla casa. La seconda riguarda la dinamica attraverso cui la crisi si è amplificata a livello internazionale a causa dei cosiddetti titoli "tossici", moltiplicatisi a dismisura a partire dalla massa di quegli stessi mutui. La terza intonazione è che in tutto ciò l’Europa sta comunque meglio degli USA. La quarta intonazione è che l’Italia ha molti punti di forza per affrontare la recessione iniziata nell’ultima parte del 2008: su tutti, un sistema manifatturiero competitivo e un elevato risparmio delle famiglie.

Quella che taluno aveva descritto come arretratezza del sistema economico italiano si sta rivelando una sua forza specifica che potrebbe permetterci di superare meglio di molti altri Paesi la crisi internazionale che, comunque, appare gravissima. L’autore ha seguito la crisi momento per momento con vari interventi sulla stampa, in particolare su "Il Messaggero" ed "Economy", raccolti organicamente in questo volume.

Finanzcapitalismo. La civil...

Finanzcapitalismo. La civil…

Mega-macchine sociali: sono le grandi organizzazioni gerarchiche che usano masse di esseri umani come componenti o servo-unità. Esistono da migliaia di anni. Le piramidi dell’antico Egitto sono state costruite da una di esse capace di far lavorare…

Le multinazionali nell'econ...

Le multinazionali nell’econ…

Il dibattito sulle imprese multinazionali (IMN) si fonda raramente su argomentazioni economiche: non vi è una chiara comprensione né di cosa siano, né delle ragioni che possano giustificare atteggiamenti positivi o negativi nei loro confronti. Il …

L' accordo antidumping nel ...

L’ accordo antidumping nel …

Nel linguaggio comune, sempre più frequentemente, si sente parlare di dumping e di antidumping. Se ne parla in televisione, sui giornali e non solo tra gli studiosi di diritto e di economia. Il vero significato del termine, i rimedi e gli effetti …

Teoria e critica della glob...

Teoria e critica della glob…

Nel nuovo millennio il baricentro dollaro centrico è slittato nel "meta-mercato finanziario", un universo virtuale inflazionario progettato per la reiterazione, potenzialmente illimitata, delle transazioni speculative. Prende forma, su q…

Fuori da questa crisi, adesso!

Fuori da questa crisi, adesso!

La Grande Recessione è iniziata nel 2008 negli Stati Uniti. Ha immediatamente contagiato l’economia mondiale e continua ad aggravarsi. Tra fatalismo e paura, aspettiamo l’evolvere degli eventi – verso il peggio, ci assicurano gli esperti. Ma come …

Il tempo e la vita

Il tempo e la vita

Che cos’è per l’essere umano il tempo? Qual è il significato che assume nelle nostre vite? Quanto è rilevante nella definizione delle identità e delle esperienze di ciascuno? Il tempo sta in rapporto con la finitudine, caratteristica della mortali…

Doromizu. Acqua torbida

Doromizu. Acqua torbida

Doromizu in giapponese significa acqua torbida, fangosa. Mario Vattani, diplomatico italiano, già console generale a Osaka, sceglie il ventre di Tokyo, i quartieri più impenetrabili della città nella quale ha vissuto a lungo, per ambientare…

La signora Bovary

La signora Bovary

Charles Bovary, un modesto medico di campagna, sposa in seconde nozze Emma Rouault. Emma, sognatrice e romantica, è presto delusa dalla mediocrità del marito e dalla sua vita in provincia. Bovary, per distrarla, si trasferisce a Yonville dove Emma…

I figli della rete

I figli della rete

La rete, con le sue relazioni virtuali, ha offerto senza dubbio orizzonti ampi alla comunicazione, ma il rischio reale è che la comunicazione non passi attraverso l’esperienza del faccia a faccia e trascuri i tempi e gli spazi della quotidianità, …

Ascolta o muori

Ascolta o muori

Una macabra sorpresa attende Georg Stadler, capo della Omicidi di Düsseldorf, mentre apre come ogni giorno la posta sulla sua scrivania: da una strana busta imbottita, senza mittente, spunta un involucro di nylon che contiene due dita umane mozzat…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *