La cultura delle banche oggi. Viaggio attraverso un anno di iniziative Titolo: La cultura delle banche oggi. Viaggio attraverso un anno di iniziative
Autore: Costantino D’Orazio
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2016
EAN: 9788815260888

"La cultura delle banche oggi" è un invito a viaggiare attraverso le innumerevoli iniziative culturali promosse dalle banche in tutta Italia. Un percorso che si snoda tra città piccole e grandi, dove le banche arricchiscono e sostengono il territorio attraverso l’arte, la musica, lo spettacolo, l’editoria e la letteratura. Confermandosi promotori culturali di cui oggi il nostro paese non può fare a meno.

Tempi decisivi. Natura e re...

Tempi decisivi. Natura e re…

Le crisi sono eventi o processi storici doppiamente decisivi. Perché impongono di decidere, appunto, nella consapevolezza che "il tempo stringe" e che, dalle proprie decisioni, dipenderà l’alternativa tra vita e morte, salvezza e catastr…

Il sesso inutile. Viaggio i...

Il sesso inutile. Viaggio i…

"Le donne non sono una fauna speciale e non capisco per quale ragione esse debbano costituire, specialmente sui giornali, un argomento a parte: come lo sport, la politica e il bollettino meteorologico." Così Oriana Fallaci nella premessa…

Il tempo delle riforme ammi...

Il tempo delle riforme ammi…

Tra il 1993 e il 2005 si è compiuta in Italia un’imponente riforma delle amministrazioni pubbliche statali. Nel tracciarne un bilancio questo volume adotta un approccio innovativo: non sono considerate solo le strategie di cambiamento enunciate ne…

I lunghi anni Sessanta. Mov...

I lunghi anni Sessanta. Mov…

Nel 2009 Barack Obama è diventato il primo presidente afroamericano degli Stati Uniti. La sua elezione ha segnato una svolta epocale nella storia americana, le cui radici si possono rintracciare nelle lotte e rivendicazioni dei movimenti sociali c…

La nuova America. Le sfide ...

La nuova America. Le sfide …

L’America anglosassone, bianca, protestante e fortemente individualista, che ha plasmato per secoli l’identità degli States, è ormai minoritaria. Ma è un ricordo anche l’utopia del melting pot, il crogiolo in cui culture diverse potevano fondersi …

La comunicazione al compute...

La comunicazione al compute…

Che cosa c’é di veramente nuovo nella comunicazione mediata dal computer? Qual è il posto delle tecnologie telematiche nella vita sociale del Ventunesimo secolo? Si può parlare di cambiamenti indotti dalla tecnologia oppure è la stessa tecnologia …

Telerivoluzione. Da Twin Pe...

Telerivoluzione. Da Twin Pe…

C’era una volta la tv: vintage e polverosa, deperiva nell’oblio assieme al suo tubo catodico. Poi arrivarono Twin Peaks, X-Files, ER. E dopo di loro I Soprano, The Wire, Buffy, 24. Le serie americane dilagarono portando sul piccolo schermo sesso, …

Le origini etniche delle na...

Le origini etniche delle na…

Prendendo le distanze sia dai "modernisti" che insistono sul carattere recente delle nazioni, sia dai "primordialisti" che fanno della nazione una costante di tutta la storia delle società umane, Smith propone un’interpretazion…

Il lavoro nell'epoca della ...

Il lavoro nell’epoca della …

Le certezze della prima modernità – quali piena occupazione, Stato nazionale e sociale, sfruttamento – si stanno esaurendo. Ciò che si sta delineando è una società mondiale fondata sul rischio. Stiamo entrando in una seconda modernità, contraddist…

Tutta la vita in un giorno....

Tutta la vita in un giorno….

I nuovi poveri sono un piccolo popolo che cammina nelle nostre città senza fare rumore. Disoccupati, padri separati, persone fiaccate da un destino sadico e vigliacco: stanno in strada, nelle stazioni, nei dormitori, nei centri di accoglienza. Son…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *