La doppia morte di Quincas l'Acquaiolo Titolo: La doppia morte di Quincas l’Acquaiolo
Autore: Jorge Amado
Traduttore: P. Collo
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
EAN: 9788806169879

Joachim Soares da Cunha, timido sposo e padre affettuoso, mai visto in un bordello o in una bettola, decide un bel giorno di lasciare i moralismi pettegoli e gli interessi meschini della sua famiglia e di diventare un vagabondo. Si trasforma allora in Quincas l’Acquaiolo, il più grande bevitore di Salvador de Bahia, il filosofo straccione della vita del mercato, il principe delle balere, il patriarca del meretricio. Quincas diventa così il simbolo della libertà ritrovata – quella libertà spesso raccontata da Amado simbolo di quel desiderio anarchico e libertario di vivere fino in fondo e nel modo migliore la vita che si ha da vivere.

La vita fa rima con la morte

La vita fa rima con la morte

È una calda sera d’estate a Tel Aviv. Seduto al tavolo degli oratori in veste d’ospite d’onore a un incontro letterario, lo scrittore ascolta e non ascolta i lunghi convenevoli, la barocca presentazione del critico di turno, la voce incerta della …

Oscar Wilde e il gioco dell...

Oscar Wilde e il gioco dell…

Londra 1892. Ogni domenica Oscar Wilde è solito riunirsi al club Socrate fra vecchi amici come Conan Doyle e Bram Stoker e una sera, per sconfiggere la noia, propone un gioco. Ognuno dovrà scrivere in segreto il nome della persona che vorrebbe ucc…

La morte di Bunny Munro

La morte di Bunny Munro

L’ultimo viaggio di un commesso viaggiatore alla ricerca di un’anima. Bunny Munro vende prodotti di bellezza, miraggi alle solitarie casalinghe della costa del sud dell’Inghilterra. Alla deriva dopo il suicidio della moglie e in lotta nel tentativ…

La morte a Venezia

La morte a Venezia

Una Venezia estiva ammorbata da una peste incombente ospita l’inquieto Gustav Aschenbach, famoso scrittore tedesco che ha costruito vita e opera sulla più ostinata fedeltà ai canoni classici dell’etica e dell’estetica. Un sottile impulso lo scuote…

Il senso della morte

Il senso della morte

Ambientato in un ospedale francese all’epoca della Prima guerra mondiale, il romanzo, affronta attraverso la figura del protagonista, medico chirurgo, uno dei temi fondamentali della poetica dello scrittore: la domanda sul significato dell’esisten…

La morte di Bunny Munro

La morte di Bunny Munro

L’ultimo viaggio di un commesso viaggiatore alla ricerca di un’anima. Bunny Munro vende prodotti di bellezza, miraggi alle solitarie casalinghe della costa del sud dell’Inghilterra. Alla deriva dopo il suicidio della moglie e in lotta nel tentativ…

La morte di Ivan Il'ic

La morte di Ivan Il’ic

Ivan Il’ic ha una vita soddisfacente, una buona carriera, una vita familiare e sociale apparentemente appagante. Nel nuovo appartamento di Pietroburgo, città in cui si è trasferito dopo una promozione, cade da uno sgabello, sistemando una tenda, e…

La morte del padre

La morte del padre

"Quando si sa troppo poco, è come se questo poco non esistesse, ma anche quando si sa troppo, è come se questo troppo non ci fosse. Scrivere significa portare alla luce l’esistente facendolo emergere dalle ombre di ciò che sappiamo. La scritt…

La morte tra le righe

La morte tra le righe

Barcellona, 1952. Quando viene trovato il corpo senza vita di Mariona Sobrerroca, figura di spicco dei salotti della borghesia barcellonese, Isidro Castro, ispettore della Brigata investigativa criminale, riceve l’ordine di chiudere velocemente il…

La morte mi ama

La morte mi ama

Alan Goombridge si sente in trappola. Sposato a una donna che non ama, padre di due figli che non ha voluto, ha un lavoro noioso come manager in una sperduta filiale della Anglian Victoria Bank. Trascina la sua vita tra una mortale routine e il so…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *