La guerra del Peloponneso Titolo: La guerra del Peloponneso
Autore: Bruno Bleckmann
Traduttore: S. Pirrotta
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2010
EAN: 9788815136794

Combattuta dal 431 al 404 a.C, la guerra del Peloponneso contrappose le due grandi città-stato rivali, Atene e Sparta, ed ebbe come posta il predominio sulla Grecia. L’evento, considerato "la guerra mondiale dell’antichità", è al centro di questo libro che ne illustra con chiarezza origini, andamento e conseguenze.

Oggetto dell’esemplare resoconto storico di Tucidide, il conflitto che portò Sparta ad assumere il ruolo di potenza egemone continentale e marittima fu anche, in ambito culturale, la cornice di una serie di altissime realizzazioni: in quel periodo Socrate elaborò la propria filosofia; furono attivi i grandi tragici Sofocle ed Euripide e la commedia attica raggiunse il suo punto più alto con Aristofane.

Andare per i luoghi della g...

Andare per i luoghi della g…

Raramente una guerra ha lasciato tracce così tanto indelebili sul paesaggio come il primo conflitto mondiale in Italia. Le battaglie combattute tra il 1915 e il 1918 sono visibili ovunque. Non solo nella natura ma anche nelle città, bombardate, oc…

La grande storia della prim...

La grande storia della prim…

Martin Gilbert offre una opera completa e dettagliata su tutti i fronti di combattimento della Grande Guerra. E riesce a parlare non soltanto di cifre (dei morti, dei feriti, dei prigionieri, dei proiettili sparati, delle vittime di gas tossici e …

La grande guerra e la memor...

La grande guerra e la memor…

Questo libro ormai classico ha esercitato un’influenza decisiva nel rinnovamento del modo di guardare alla prima guerra mondiale. Non è una storia del conflitto, né un esame dei suoi aspetti politici o militari: grazie a una ricca messe di testimo…

L' impero ombra di Hitler. ...

L’ impero ombra di Hitler. …

La guerra civile spagnola (1936-1939) è stata spesso considerata la sanguinosa prova generale della seconda guerra mondiale. I nazionalisti di Francisco Franco, insorti contro il governo repubblicano del Fronte popolare, vinsero grazie all’assiste…

La guerra fredda 1945-1991

La guerra fredda 1945-1991

Alla fine della seconda guerra mondiale, i rappresentanti delle potenze vincitrici – Gran Bretagna, Stati Uniti e Unione Sovietica – tennero una serie di incontri al vertice per stabilire i nuovi assetti internazionali. Ma presto l’euforia per la …

Il mito della grande guerra

Il mito della grande guerra

Le molte facce del mito della Grande Guerra compongono in queste pagine uno spaccato di storia mentale, sociale, politica dell’Italia nel passaggio dalla politica delle élites alla società di massa.

In questa nuova edizione il …

La patria ferita. I corpi d...

La patria ferita. I corpi d…

Con la sua straordinaria forza evocativa, la figura del mutilato esemplifica il passaggio epocale del primo, apocalittico, conflitto del XX secolo. Durante e dopo la Grande guerra i soldati italiani invalidi divennero l’emblema assoluto della &quo…

Il coraggio di essere liberi

Il coraggio di essere liberi

Esiste veramente la libertà? E, se esiste, dov’è? Com’è? Come definirla? Se invece non esiste, perché tutti ne parlano, la ricercano, la pretendono?

«Siamo al mondo per diventare liberi.»

In questo libro, Vito Man…

I santi amici veri

I santi amici veri

Il volume illustrato presenta 43 storie di santi, dai più noti ai meno conosciuti. La diversità e varietà delle loro esperienze di vita insegnano che la santità è fatta di piccoli passi e impegno quotidiano, e il santo non è una persona perfetta, …

La fabbrica dei profumi. Se...

La fabbrica dei profumi. Se…

Ci sono catastrofi che non fanno rumore, non spargono sangue, non spezzano vetri, né innalzano macerie. Quella di Seveso è una delle tante catastrofi silenziose avvenute in Italia e nel mondo che ho raccontato nel mio primo libro d’inchiesta. Ques…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *