La lista dei miei desideri Titolo: La lista dei miei desideri
Autore: Lori Nelson Spielman
Traduttore: P. Maraone, M. Maraone
Editore: Sperling & Kupfer
Anno edizione: 2013
EAN: 9788820054250

A trentaquattro anni, Brett Bohlinger ha tutto quello che vuole: un lavoro invidiabile nell’azienda di famiglia, un loft molto trendy, un fidanzato irresistibile e una mamma affettuosissima che è anche la sua migliore amica. Perciò, quando l’adorata madre Elizabeth muore, Brett è devastata per aver perso il suo punto di riferimento. E il dolore si trasforma in rabbia nel momento in cui si ritrova anche con un pugno di mosche. Perché alla lettura del testamento, invece di nominarla nuova amministratrice della Bohlinger Cosmetici, Elizabeth le lascia soltanto una lettera. Ed è una lettera strana, che la esorta a riconsiderare la sua vita, partendo dalla "lista dei desideri" che aveva stilato da ragazzina, vent’anni prima. Solo se nell’arco di un anno realizzerà tutti gli obiettivi di allora – innamorarsi, salvare il mondo, essere felice, desideri semplici e assoluti al contempo – riceverà la sua eredità. Inizialmente riluttante, a Brett non resta che seguire le istruzioni materne: mese dopo mese, ogni volta che Brett spunta una voce della lista, riceve dal notaio una nuova lettera della mamma.

Affettuosa, comprensiva, protettiva e piena di una fiducia senza riserve. Come una carezza che la spinge, fra una lacrima e un sorriso, a non mollare e ad aprirsi al domani. A scoprire l’affetto di una famiglia vera e a esplorare il terreno dei sentimenti più teneri. Perché la vita è fatta per essere vissuta, sempre.

Pensare in matematica

Pensare in matematica

La matematica circonda la nostra vita quotidiana ed è evidente l’importanza di una buona formazione in questa disciplina, che è ostica per la sua astrazione e temuta per la sua difficoltà. "Pensare in matematica" propone un incontro con …

Quaderni di Serafino Gubbio...

Quaderni di Serafino Gubbio…

Giunto a Roma in cerca di impiego, per una serie di coincidenze Serafino Gubbio trova lavoro come operatore per la casa cinematografica Kosmograph. Il suo nuovo ruolo disumanizzato di "mano che gira la manovella" gli permetterà di guarda…

I Vichinghi

I Vichinghi

Una popolazione guerriera, avvolta nelle nebbie dei mari del Nord e nell’alone leggendario dei suoi viaggi di esplorazione e di conquista. Il libro dello storico danese risponde ai molti interrogativi riguardanti i Vichinghi e, attraverso un’accur…

In altri termini. Etnografi...

In altri termini. Etnografi…

Edoardo Grendi è stato una figura molto anomala nella storiografia italiana. Il suo percorso di ricerca è stato segnato da un’esperienza molto ampia, in rapporto costante con le scienze sociali e con la storiografia internazionale. Il volume prese…

Il cavaliere d'inverno

Il cavaliere d’inverno

Leningrado, 1941. In una tranquilla sera d’estate Tatiana e Dasha, sorelle ma soprattutto grandi amiche, si stanno confidando i segreti del cuore, quando alla radio il generale Molotov annuncia che la Germania ha invaso la Russia. Uscita per fare …

Ale & Franz. Live. Con DVD

Ale & Franz. Live. Con DVD

Tanti classici come Gin & Fizz e la panchina, e molte novità come quella dei due padri in sala travaglio o delle due anime perse nel Limbo. A dieci anni esatti dall’esordio a "Zelig", Ale & Franz propongono uno straordinario dvd che racc…

Barbaroux. Un talento della...

Barbaroux. Un talento della…

L’autrice, legata da parentela con i Barbaroux, dopo anni di ricerche ha scritto questo saggio su Giuseppe Barbaroux approfondendo particolarmente tre aspetti: quello familiare, quello professionale e quello politico. Maria Alberta Sarti commenta …

Newman, ossia: «I padri mi ...

Newman, ossia: «I padri mi …

Questo saggio di Inos Biffi non solo ci fa comprendere l’itinerario culturale di Newman, ma a un tempo ci illumina sulla sua santità. Tema fondamentale di questo opuscolo è la relazione tra Newman e i Padri, che – egli afferma – lo hanno fatto cat…

Tango. Storie di passione e...

Tango. Storie di passione e…

Il tango e Buenos Aires. Nessuna danza ha saputo esprimere più a fondo l’anima inquieta e sensuale di una città, del suo passato e del suo presente, incarnando le passioni e le disillusioni delle donne e degli uomini che la popolano. Ed è proprio …

Il tempio delle signore

Il tempio delle signore

Per anni dimenticato in un fatiscente manicomio giudiziario, il protagonista ritrova inaspettatamente la libertà e tenta di sopravvivere nella Barcellona "post-olimpica" dove le illusioni della "transizione" si sono smarrite ne…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *