La luna e i falò Titolo: La luna e i falò
Autore: Cesare Pavese
Editore: Einaudi
Anno edizione: 1972
EAN: 9788806325169

Di ritorno dall’America dove era emigrato, il narratore ripercorre i luoghi della sua infanzia. Solo il paesaggio non è cambiato, tutto il resto è irriconoscibile. Ritrova un vecchio compagno, Nuto, fa amicizia con un ragazzo zoppo, Cinto, con cui fa lunghe passeggiate. I ricordi riaffiorano nelle conversazioni con Nuto: persone, situazioni dell’infanzia riprendono vita. Ma un giorno, proprio quando il narratore inizia a pensare di tornare ab abitare definitivamente in quei posti, divampa un incendio ben diverso dagli allegri fuochi accesi dai contadini. Il padre di Cinto ha dato fuoco al podere in cui lavorava e si è ucciso, dopo aver sterminato la famiglia. Cinto è l’unico sopravvissuto e il narratore, prima di partire, lo affida a Nuto.

Ranocchi sulla luna e altri...

Ranocchi sulla luna e altri…

Gabbiani, giraffe, talpe, formiche, dromedari, elefanti, farfalle, scoiattoli, ragni, buoi, ranocchi, corvi, topi, chiocciole… Nelle pagine di Primo Levi gli animali non rappresentano una curiosità marginale o un divertimento accessorio, ma sono…

Far capitare le cose. Pensi...

Far capitare le cose. Pensi…

Mediante l’azione possiamo contribuire a indirizzare l’esito del nostro comportamento. Tale competenza, definita come agentività (o agency), è alla base della facoltà di far accadere le cose e di intervenire sulla realtà. Il tema dell’autoefficaci…

Laici & cattolici. Oltre le...

Laici & cattolici. Oltre le…

Squilibri mondiali, riforme, solidarietà, migrazioni, famiglia, scuola, sessualità: questi temi, che caratterizzano l’attuale dibattito politico culturale, scandiscono il libro di Vannino Chiti e sono al centro del faccia a faccia con il cardinale…

Il silenzio della neve

Il silenzio della neve

È una mattina gelida come tante altre nella grande casa di Nora Hamilton, sepolta tra le nevi dei monti Adirondack, nello Stato di New York. Eppure, al risveglio, Nora capisce subito che qualcosa non va. Il tempo di guardarsi intorno, e lasciare c…

Un lupo in agguato

Un lupo in agguato

Una poetica delle piccole cose che incanta con la trasparenza delle sue immagini: il biancore dell’alba, un paesaggio innevato, i viandanti di strada, una barca senza vela… Infilate una dopo l’altra come perle orientali, le composizioni poetiche…

Art. 306-310. Estinzione de...

Art. 306-310. Estinzione de…

L’estinzione è disciplinata tra le "vicende anomale del processo" e tuttavia costituisce un esito tutt’altro che infrequente dei giudizi civili, se è vero che un numero elevato di procedimenti viene annualmente definito a seguito di rinu…

Colazione al Grand Hotel. M...

Colazione al Grand Hotel. M…

L’autrice de I miei primi quarant’anni scrive una nuova, inedita puntata della sua vita raccontando l’amicizia con due grandi della nostra letteratura, Alberto Moravia e Goffredo Parise.

«Verso la metà degli anni Settanta mi…

Azione e reazione. Vita e a...

Azione e reazione. Vita e a…

Perché quando ci troviamo di fronte a una situazione intollerabile affermiamo che è indispensabile "reagire"? In che modo i biologi sono giunti a pensare in termini di "interazione" i rapporti fra gli esseri viventi e l’ambient…

Gli animali. Tocca senti as...

Gli animali. Tocca senti as…

Fin dalla copertina, questo libro si presenta come un libro-gioco irresistibile: puoi toccare il naso del cagnolino, sentirne la morbidezza e ascoltare il suo bau bau se lo premi. Nelle pagine interne, fai il solletico alla scimmietta, accarezza i…

Venezia minima

Venezia minima

Per il magistrale cantore del Mediterraneo era inevitabile misurarsi con la sua città più emblematica e affascinante, sospesa tra la terra e il mare, tra l’Oriente e l’Occidente. Di questa Venezia, rappresentata innumerevoli volte fino a diventare…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *