La mia patria era un seme di mela. Una conversazione con Angelika Klammer Titolo: La mia patria era un seme di mela. Una conversazione con Angelika Klammer
Autore: Herta Müller
Traduttore: M. Carbonaro
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2015
EAN: 9788807031700

Una conversazione che è quasi un romanzo, un’autobiografia che sorge in un dialogo con un’interlocutrice sensibile e discreta. Quando Herta Müller parla di sé e delle esperienze che l’hanno formata, sono subito presenti le immagini, i motivi stessi della sua narrativa che il lettore non mancherà di cogliere. E questi accompagnano il racconto di un’infanzia in un villaggio del Banato rumeno, osservato dagli occhi di una bambina che crea per sé fantastici mondi paralleli, prima di approdare al mondo parallelo per eccellenza che è la scrittura. C’è poi la vita nella dittatura di Ceausescu e nella soffocante ombra dei suoi servizi segreti, cui segue l’emigrazione a Berlino Ovest verso la fine degli anni ottanta.

Dall’infanzia solitaria nella campagna rumena al premio Nobel nel 2009, "La mia patria era un seme di mela" racconta la parabola di una vita vissuta nella letteratura e in un’inflessibile sincerità delle parole.

Il seme sotto la neve. Ediz...

Il seme sotto la neve. Ediz…

Con questo volume si offre al lettore l’edizione critica, a cura di Alessandro La Monica, del terzo romanzo siloniano, "Il seme sotto la neve" (1942), realizzata sulla base di un dattiloscritto inedito conservato presso la Biblioteca Cen…

La conversazione infinita. ...

La conversazione infinita. …

"La conversazione infinita" è senza dubbio il libro chiave di Maurice Blanchot e uno dei libri più inquieti, singolari e stimolanti di critica letteraria del secondo Novecento. Anche qui, come negli altri libri dell’autore, la riflession…

Questi assurdi spostamenti ...

Questi assurdi spostamenti …

Come si fa a riconoscere un dolore vero? Come si fa a ricominciare dalle cose più semplici e al tempo stesso più vitali? È possibile scoprire cosa si prova veramente, se si soffre o si gioisce? Si può riuscire a sapere con chiarezza quanto siano g…

La coscienza del fine. Appu...

La coscienza del fine. Appu…

Questo testo che inaugura la quarta serie della collana "Pensieri e Consigli spirituali", contiene testi assolutamente inediti di Dossetti. Si tratta di manoscritti, trovati casualmente dopo la sua morte, che raccolgono riflessioni, esam…

Ecologia dello sviluppo umano

Ecologia dello sviluppo umano

Punto di convergenza tra le scienze biologiche, psicologiche e sociali, l’ecologia dello sviluppo umano studia l’interazione individuo-ambiente e, in particolare, il progressivo adattamento tra un organismo umano che cresce e l’ambiente circostant…

Attesa sul mare

Attesa sul mare

Con questo libro Biamonti ha proseguito la strada aperta da ‘L’angelo di Avrigue’ e da ‘Vento largo’ indirizzandosi verso un ancora più accentuata lirica, ma a differenza dei due romanzi precedenti ci dona un quadro dai toni intimistici che si con…

La sorella maggiore

La sorella maggiore

"La sorella maggiore" è un romanzo giallo/thriller dal carattere americano ma dai paesaggi e personaggi Italiani. Una storia ambientata a Verona, la città dell’amore, teatro di omicidi efferati; ma la realtà non è sempre quella che sembr…

La signora in giallo. Delit...

La signora in giallo. Delit…

Quando un’amica di vecchia data, ora decano dello Schoolman College nell’Indiana, le chiede di tenere un seminario di scrittura creativa, Jessica Fletcher accetta entusiasta. Alla ricerca di nuovi stimoli per il prossimo libro, è convinta che l’at…

1914-1918. La Grande Guerra

1914-1918. La Grande Guerra

La Grande Guerra non fu soltanto il primo conflitto "totale" – capace, cioè, di coinvolgere e mobilitare ogni forza sociale ed enormi risorse economiche -, ma anche la prima guerra realmente globale nella storia del mondo. Essa rappresen…

Il gruppo

Il gruppo

Il "gruppo" è costituito da otto inseparabili ragazze, rigorosamente upper class, compagne di studi al prestigioso Vassar College. Dopo la laurea, nel 1933, iniziano tutte a inseguire qualcosa di diverso da ciò che il destino ha loro ass…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *