La stranezza che ho nella testa Titolo: La stranezza che ho nella testa
Autore: Orhan Pamuk
Traduttore: B. La Rosa Salim
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2015
EAN: 9788806207557

Se c’è uno scrittore oggi in grado di raccontare le passioni, i tormenti, le energie che plasmano la vita degli uomini e delle città, quello è Orhan Pamuk.

«Ricco, complesso, pulsante di vita, La stranezza che ho nella testa ricorda i grandi romanzi vittoriani». – Kirkus

Un ragazzo ama una ragazza.

Tutte le storie, anche quelle piú complicate, nascono da questa semplice, universale premessa.

Mevlut l’ha incontrata una sola volta: i loro sguardi si sono incrociati di sfuggita al matrimonio di un parente a Istanbul. Eppure è bastato quell’attimo di perfezione e felicità a farlo innamorare.

Süleyman, il cugino, gli ha detto che delle tre figlie di Abdurrahman, quella che ha visto Mevlut, quella di cui si è innamorato, è senz’altro Rayiha.

Da allora non l’ha piú rivista ma, per tre anni, Mevlut le scrive le lettere piú appassionate che il suo cuore riesce a creare. Finché un giorno capisce che l’unico modo di coronare il suo sogno è scappare con Rayiha, di fatto rapendola dalla casa paterna in cui è rinchiusa. Cosí, una notte di tempesta, mentre Süleyman aspetta con un furgone in una strada poco lontana, Mevlut e la sua amata si riuniscono. Nulla potrà andare storto ora, nulla potrà piú dividerli, pensa lui.

Poi un lampo illumina la scena e rivela il volto di Rayiha: quella non è la ragazza a cui Mevlut ha creduto di scrivere per tutto quel tempo, non è la ragazza di cui si è innamorato a prima vista tre anni prima! Chi ha ingannato Mevlut? E come si comporterà ora il nostro eroe? Questa è la sua storia, caro lettore: la storia di Mevlut Karataþ, venditore di boza (la bevanda, leggermente alcolica, tipica della Turchia), lavoratore indefesso, inguaribile ottimista (qualcuno direbbe ingenuo), sognatore, profondo conoscitore delle strade e dei vicoli di Istanbul.

Perché questa è anche la storia di una città e del tempo che l’attraversa, una saga grandiosa e potente degli individui e delle famiglie che lottano, si alleano, si amano e si dividono per trovare il proprio posto nel mondo. Il premio Nobel Orhan Pamuk ha fatto della sua città, Istanbul, il personalissimo teatro in cui mettere in scena l’universale dei destini umani. Con La stranezza che ho nella testa ha saputo scrivere un romanzo rutilante in cui le storie piccole di uomini e donne comuni hanno la forza irresistibile della Storia di tutti.

Ally nella tempesta. Le set...

Ally nella tempesta. Le set…

Premio Selezione Bancarella 2016.

La regina del romanzo rosa è tornata. Il nuovo attesissimo capitolo della saga Le sette sorelle che ha scalato le classifiche mondiali.

Distesa al sole di uno yacht in mezz…

Civiltà e imperi del Medite...

Civiltà e imperi del Medite…

Non è esagerato dire che la pubblicazione di questo libro di Braudel ha segnato una data nella storiografia internazionale. L’opera, di lettura affascinante, ha innovato profondamente la nostra visione della vita europea e mediterranea nel Cinquec…

L' azione revocatoria nel f...

L’ azione revocatoria nel f…

Il volume si occupa delle azioni revocatorie nel fallimento, esaminandone struttura, presupposti, conseguenze e aspetti processuali, con riferimento tanto alla revocatoria ordinaria, ex art. 66 l. fall., quanto alla revocatoria fallimentare, ex ar…

Impara a dire ti amo (prima...

Impara a dire ti amo (prima…

Il brillante ingegnere che ha rinunciato a tutte le proprie amicizie e a cercare l’amore. Il manager rampante che colleziona avventure galanti ma fugge terrorizzato non appena qualcuna si innamora di lui. L’attrice sul viale del tramonto che, affe…

Le ossa non mentono

Le ossa non mentono

Convocata inaspettatamente dalla Sezione casi irrisolti del Dipartimento di polizia di Charlotte-Mecklenburg, la dottoressa Temperance Brennan deve fare luce sulla morte di due ragazzine scomparse e trovate tempo dopo a migliaia di chilometri di d…

La collana della Regina. Ro...

La collana della Regina. Ro…

Valentino vive nella grande villa dei Savoia a Roma, ma solo perché è il figlio di Caterina, la guardarobiera della Regina Elena, moglie di Vittorio Emanuele III. È da dietro le porte della servitù che Valentino vede con curiosità muoversi la stor…

La gestione del sistema di ...

La gestione del sistema di …

Il sistema di produzione è uno degli elementi chiave per la creazione di un vantaggio competitivo delle aziende industriali e l’importanza che negli anni hanno assunto, per la sopravvivenza e la crescita delle imprese, i temi di riduzione dei cost…

Punk

Punk

Una nuova edizione che oltre che ad aggiornare i materiali a disposizione, si concentra sulla "doppia vita" del genere: una parte è dedicata al punk nella sua accezione più classica e un’altra alla versione "hardcore" con gli e…

Dire luce. Scritti sulla pi...

Dire luce. Scritti sulla pi…

L’immagine e la parola sono i due estremi che accompagnano il pensiero filosofico di Maria Zambrano. In questo volume, che raccoglie testi in parte inediti e nati da incontri effettivi con le opere, gli autori e i pittori, la Zambrano si interroga…

Una famiglia come un'altra....

Una famiglia come un’altra….

Secondo gli ultimi rilevamenti dell’Istat in Italia ogni anno ci sono più di 50.000 divorzi e quasi 90.000 separazioni. E questo significa che sono decine di migliaia i minori che si trovano a vivere la dissoluzione del nucleo familiare originario…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *