Le antichità romane Titolo: Le antichità romane
Autore: Dionigi di Alicarnasso
Traduttore: E. Guzzi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
EAN: 9788806195281

"Asiano" indubitabilmente per origine, ma fieramente atticista, Dionigi di Alicarnasso è stato al centro del dibattito intellettuale nella Roma dell’ultimo trentennio prima dell’era cristiana. Fu poi riscoperto dagli umanisti alla fine del xv secolo e da allora ha continuato per lungo tempo a essere una figura decisiva per il suo immaginario narrativo (e figurativo) riguardante la storia e le leggende dell’antica Roma, e per le sue comparazioni dell’organizzazione statuale tra Greci e Romani, divenute argomento di dibattito fra tutti i maggiori teorici della politica nell’Europa moderna. Tutto questo fino all’Ottocento, quando la fortuna di Dionigi è crollata per ragioni soprattutto ideologiche: un greco che esalta la grandezza di Roma non poteva essere ben visto dalle culture nazionali e risorgimentali europee. Da qualche anno è in atto una vera e propria renaissance degli studi su Dionigi: da una parte le sue opere retoriche sono state rimesse al centro del pensiero estetico antico; da un’altra le Antichità romane sono diventate una fonte indispensabile per i nuovi studi sulla mitologia latina; da un’altra ancora le stesse Antichità sono state individuate come fonte precisa di Machiavelli, che commentava Livio ma aveva anche Dionigi (tradotto in latino) sul suo tavolo.

E dopo Machiavelli tutti i grandi scrittori di politica, da Bodin a Montesquieu, hanno preso spunto da lui per importanti discussioni.

Lingua letteraria e pubblic...

Lingua letteraria e pubblic…

Quest’opera fu portata a termine poco prima della scomparsa dell’autore. Suoi temi principali sono: il sermo humilis, come forma cristiana dello stile sublime antico, nei primi autori cristiani e nella prosa latina del primo medioevo; la rinascita…

Una fortuna cosmica. La vit...

Una fortuna cosmica. La vit…

Da qualche tempo, fisici, astronomi e cosmologi hanno iniziato a rendersi conto di quanto molti dei parametri fondamentali dell’universo – dalla velocità della luce, alle caratteristiche dell’atomo di carbonio – siano calibrate in modo apparenteme…

Russe

Russe

Una guida tascabile di conversazione, composta da: 21 mini-lezioni e audio bilingue disponibile in download.

Ti canto, Signore. Salterio...

Ti canto, Signore. Salterio…

Questa pubblicazione, adatta anche come regalo per la cresima, avvicina ai giovani la ricchezza spirituale espressa nei salmi. Lo fa anche attraverso la forma grafica e belle fotografie. G. De Roma introduce ogni salmo con una breve spiegazione. I…

Possesso. La confraternita ...

Possesso. La confraternita …

Vishous, genio informatico, cultore di ogni perversione e membro della Confraternita del Pugnale Nero, ha votato la propria vita alla lotta contro i lesser. Quando il destino bussa alla sua porta, a nulla vale la premonizione che avrebbe dovuto me…

Dog dogs

Dog dogs

Un volume di Elliott Erwitt, maestro dell’obiettivo e di vita, fotografo tra i più acclamati al mondo e membro storico di Magnum Photos. Nel suo lungo vagabondare, con macchina fotografica al collo, tra gli Stati Uniti e l’Europa, l’Asia e il Sud …

Lex Aquilia

Lex Aquilia

"Lex Aquilia" è un giornale didattico che si propone di aiutare gli studenti a familiarizzare con l’istituto dell’illecito extracontrattuale fungendo da guida all’approfondimento dell’istituto e alla lettura delle sentenze più significat…

La cicatrice di Montaigne. ...

La cicatrice di Montaigne. …

Attraverso l’epica e la novella, il teatro e l’autobiografia, il romanzo epistolare e il racconto fantastico, "La cicatrice di Montaigne" mette in luce i meccanismi cui gli autori fanno ricorso per rappresentare la bugia, una costruzione…

Contro Noeto

Contro Noeto

Negli ultimi anni si segnala un notevole risveglio d’interesse per la "questione ippolitiana", sulla quale gravano tuttavia perduranti incertezze. Quanti sono gli Ippolito? E, nel caso si ritenga ve ne sia più d’uno, come attribuire ai d…

Il nuovo codice della strada

Il nuovo codice della strada

Il Codice della strada, anche dopo le profonde modifiche apportate dalla legge sulla sicurezza stradale (legge 29 luglio 2010, n.120), che era intervenuta su ben settantotto articoli, è stato ancora ripetutamente modificato, segnatamente dai decre…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *