Le poesie Titolo: Le poesie
Autore: Attilio Bertolucci
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 1998
EAN: 9788811668916

Questo volume documenta tutta l’attività poetica di Attilio Bertolucci anteriore alla "Camera da letto". Già la prima raccolta, "Sirio", attesta la nascita di una voce inconfondibilmente diversa rispetto ai modi tipici del nostro Novecento: una voce ricca di joie de vivre e di ironia, di colori fantastici e naturali. Ma è con "Fuochi in novembre" – dolce, estrosa e sognante raccolta di pastelli, disegni e invenzioni – che si afferma sulla scena italiana, grazie a un memorabile intervento di Montale, come una delle più autentiche alternative al corso principale della nostra poesia.

Lettere d'amore nel frigo. ...

Lettere d’amore nel frigo. …

Per Luciano Ligabue le canzoni non sono poesie in musica. Sono canzoni, un’altra cosa. A maggior ragione, le poesie non sono canzoni senza musica. Sono – questo sí – un altro modo di raccontare storie ed emozioni. Oueste poesie segnano un esordio …

Lamento per Ignazio Sanchez...

Lamento per Ignazio Sanchez…

Il lamento per la morte nell’arena del giovanissimo torero Ignacio Sanchez Mdjias, amico dell’autore, e altri meravigliosi canti d’amore e morte nelle liriche immortali del più famoso e originale poeta spagnolo della prima metà del Novecento.

Il testamento e altre poesie

Il testamento e altre poesie

Universalmente considerato come uno dei più grandi poeti di tutti i tempi, Villon è stato spesso interpretato dai critici e dai traduttori come un poeta maledetto, antesignano degli eroi romantici. Oggi sappiamo che Villon non era affatto un poeta…

Cinquanta poesie

Cinquanta poesie

A mezzo secolo dalla sua morte, avvenuta in un campo di concentramento siberiano, la figura di Osip Mandel’stam viene acquistando sempre maggiore rilievo nella cultura del Novecento. La sua opera, germinata sul ceppo del simbolismo russo, raggiuns…

Carmina. Il libro delle poe...

Carmina. Il libro delle poe…

"Tra i classici della latinità Catullo è quello che suscita più simpatia tra gli studenti. Batte lo stesso Virgilio, perché, per quel poco che se ne legge, non è troppo difficile, e parla, almeno pare, di sé, raccontando situazioni non astrus…

Mari di grano e altre poesi...

Mari di grano e altre poesi…

Daniel Varujan nato nel 1884 in Anatolia, morì nel 1915 vittima dell’olocausto del popolo armeno. E’ stato definito il Garcia Lorca d’Oriente che approda al canto della speranza, attraverso un percorso di maturazione anche religiosa; le poesie di …

Fuoco centrale e altre poes...

Fuoco centrale e altre poes…

Quasi fosse una rabdomante della parola, Mariangela Gualtieri oltrepassa la sembianza razionale delle cose e i confini della psiche individuale, in un abbandono vigile e teso a cogliere l’essenza di stati d’animo e corrispondenze col mondo. E dall…

La danza della realtà

La danza della realtà

"La danza della realtà" è un’autobiografia che va letta come il romanzo di una vita sorprendente, un’opera che scandisce il percorso di un uomo alla ricerca delle verità ultime e fornisce le chiavi del suo universo filosofico e sciamanic…

Il linguaggio della menzogna

Il linguaggio della menzogna

Si può davvero scoprire chi mente con un semplice sguardo come fa il protagonista della serie tv Lie to me? Nel suo precedente libro "I segreti del linguaggio del corpo", Marco Pacori ha svelato come leggere e interpretare i gesti e le e…

La grande cucina ottomana. ...

La grande cucina ottomana. …

Questo libro racconta cosa e come si mangiava a Istanbul ai tempi dell’Impero ottomano: quali furono gli ingredienti e i piatti tipici, come si formò e come mutò nel tempo una cucina posta all’incrocio di molteplici civiltà e marcata fra Medioevo …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *