Libellus de quinque corporibus regularibus Titolo: Libellus de quinque corporibus regularibus
Autore: Piero della Francesca
Editore: Giunti Editore
Anno edizione: 1995
EAN: 9788809010208

Quest’edizione è dedicata in modo compiuto a un testo fondamentale del grande artista di Borgo San Sepolcro: il Libellus de quinque corporibus regolaribus, il primo trattato geometrico del Rinascimento in cui vengono sviluppati i problemi di costruzione e di calcolo relativi ai poliedri, mai prima disegnati in forma stereometrica. Pervenutoci nel codice Vaticano Urbinate Latino 632, redatto da mano ignota ma corredato di disegni, correzioni e aggiunte di Piero della Francesca, il Libellus era noto fin dal primo Cinquecento, ma nel 1509 fu pubblicato da Fra Luca Pacioli come opera propria. Questo plagio fu denunciato da Giorgio Vasari e da allora il volume fu oggetto di accese dispute. Dotata di apparati di estremo valore scientifico e filologico e affidata a una commissione scientifica prestigiosa composta da Cecil Grayson, Marisa Dalai Emiliani, Carlo Maccagni, questa straordinaria edizione non si limita alla puntuale ricostruzione del testo originale di Piero della Francesca, ma indaga anche su problematiche più vaste; in particolare, il raffronto fra il testo di Piero della Francesca e quello di Luca Pacioli (qui esemplato secondo il codice conservato alla Biblioteca Nazionale di Firenze).

Il colpevole

Il colpevole

È l’estate del ’67: la Boeing sforna bombardieri a pieno ritmo e gli hippy manifestano contro la guerra davanti alle basi militari. Al campo di addestramento per paracadutisti si trovano tre matricole finite quasi per distrazione, per un banale er…

L' immortale. Storia di un ...

L’ immortale. Storia di un …

Russia, anni Novanta: in un angolo remoto degli Urali un televisore continua a trasmettere immagini di un’altra storia, in cui il comunismo non è mai finito e ancora si celebrano i congressi del Pcus. Il destinatario di queste immagini è Aleksej, …

Gli aiuti di Stato al trasp...

Gli aiuti di Stato al trasp…

Il testo è corredato da giurisprudenza e documentazione idonee a completare l’informazione e consente di acquisire elementi importanti per il coordinamento e l’interpretazione delle disposizioni normative. Comprende un ampio studio introduttivo ch…

Le radici del futuro. Per-c...

Le radici del futuro. Per-c…

Senza sostituirsi al classico corso per fidanzati, l’itinerario si propone di accompagnare le coppie che desiderano un cammino più approfondito e personalizzato verso il matrimonio cristiano. Il lavoro prevede tre volumi, che possono essere utiliz…

Della dissimulazione onesta...

Della dissimulazione onesta…

In bilico fra strumento del potere ed esercizio di libertà, la dissimulazione si pone come una delle arti, e delle armi, più raffinate della politica. In uno dei testi cardine della letteratura barocca, Accetto la descrive come un velo, che copre …

La casa delle bambole

La casa delle bambole

Età di lettura: da 4 anni.

Elogi degli uomini illustri

Elogi degli uomini illustri

Paolo Giovio è stato uno degli intellettuali più influenti e ammirati della prima metà del Cinquecento. Strettamente legato al cardinale Giulio de’ Medici, dal 1523 papa Clemente VII, e poi al cardinale Alessandro Farnese, visse la politica e il p…

Ma la vita è un'altra cosa

Ma la vita è un’altra cosa

Due amici, davanti all’ennesimo boccale di birra, partoriscono un’idea folle e geniale: girare l’Italia alla ricerca dei protagonisti delle canzoni, per scoprire se esistono veramente e che fine hanno fatto. Si danno la buonanotte con una promessa…

Voyeur. I segreti di uno sg...

Voyeur. I segreti di uno sg…

La storia di un fotografo che, nel corso di una vita, perfeziona lo sguardo come “strumento filosofico” per la comprensione del mondo.

L’eros e la bellezza, o viceversa l’orrore delle guerre dell’ultimo mezzo secolo – vissute in pri…

Geopolitica del cibo. Una s...

Geopolitica del cibo. Una s…

Un miliardo di persone che muore di fame contro un miliardo di obesi. La guerra per il cibo è fatta di numeri vertiginosi. Come se non bastasse, la speculazione della finanza si è buttata sui titoli agroalimentari e, insieme all’attuale modello ag…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *