Lo stile del Web. Parole e immagini nella comunicazione di rete Titolo: Lo stile del Web. Parole e immagini nella comunicazione di rete
Autore: Franco Carlini
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
EAN: 9788806182564

L’autore ricostruisce l’evoluzione dei rapporti tra parole e immagini nel Web, ipertesto a scala globale, e ne analizza lo sviluppo dal punto di vista del "lettore interattivo" e da quella dell’autore ipermediale, segnalando confini che cadono e ruoli che si mescolano in maniera positiva suggerisce anche i contenuti di una possibile alfabetizzazione di rete, non tecnica, ma cognitiva: per gli adulti e per i più giovani.

La comunicazione al compute...

La comunicazione al compute…

Che cosa c’é di veramente nuovo nella comunicazione mediata dal computer? Qual è il posto delle tecnologie telematiche nella vita sociale del Ventunesimo secolo? Si può parlare di cambiamenti indotti dalla tecnologia oppure è la stessa tecnologia …

Terre di sangue. L'Europa n...

Terre di sangue. L’Europa n…

"Le famiglie uccidono i più deboli, di solito i bambini, e usano la carne per mangiare." Succedeva in Ucraina, una delle terre che assieme a Polonia, Bielorussia e Paesi baltici ha pagato il prezzo più alto alle sanguinose dittature del …

U-Boot. Storie di uomini e ...

U-Boot. Storie di uomini e …

Dal 1940 al 1943 le acque dell’Atlantico furono il teatro di una delle battaglie più lunghe e sanguinose della Seconda guerra mondiale, che vide scontrarsi gli U-boote tedeschi con la flotta e l’aviazione alleate. L’obiettivo dell’ammiraglio Karl …

Mossad. Le guerre segrete d...

Mossad. Le guerre segrete d…

Il libro di Morris e Black è la storia completa dei tre servizi segreti d’Israele: il Mossad (internazionale), lo Shin Bet (nazionale) e l’Aman (militare). Sulla base di un’estesa documentazione incrociata – relazioni, memorandum, rapporti interni…

Metropolis. Viaggio sotterr...

Metropolis. Viaggio sotterr…

La storia d’Italia è anche geografia: quella delle nostre città così ricche di monumenti, palazzi e scorci, connessi da un intrico di vie sotterranee che sono una metafora dei percorsi della nostra memoria. In questo dedalo ci accompagna Hans Tuzz…

Oro alla Patria. Donne, gue...

Oro alla Patria. Donne, gue…

In risposta alle "inique sanzioni" decretate dalla Società delle Nazioni contro l’Italia a causa dell’aggressione all’Etiopia nel 1935, il regime fascista lanciò una campagna di mobilitazione affinché gli italiani donassero "oro all…

Parole che contano. Da amic...

Parole che contano. Da amic…

Ermanno Bencivenga, da anni impegnato a rendere accessibile la filosofia anche ai lettori non specialisti, ha deciso di scrivere un vero e proprio dizionario politico-filosofico, in cui definire nel modo più chiaro possibile tanti termini che util…

Farsi capire. Comunicare co...

Farsi capire. Comunicare co…

Annamaria Testa ci aiuta a riflettere sui presupposti della comunicazione, sulle mappe mentali in base alle quali organizziamo il mondo e sulle strutture dei linguaggi che usiamo. Quindi ci mostra le tecniche per trasmettere con successo a ogni in…

La prova del sangue. Storie...

La prova del sangue. Storie…

A Roma, come nelle società che privilegiano la relazione tra padri e figli, la necessità di dimostrare al di là di ogni ragionevole dubbio la propria appartenenza a un ceppo familiare e un padre precisi era un problema cruciale. Questo tema antrop…

Il tempo di cambiare. Polit...

Il tempo di cambiare. Polit…

L’individuale, il locale e il globale sono inestricabilmente intrecciati, ma non sempre si è portati a stabilire connessioni tra le proprie vite individuali e i poteri più estesi che le configurano. Così passività e indifferenza contribuiscono ad …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *